didascalizzazione davanti alla Cattedrale di San Sabino a Canosa

San Sabino Canosa
Prosegue il progetto di didascalizzazione dei monumenti canosini, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Canosa, in collaborazione con il progetto "Mirabilia", già da tempo referente del Ministero per i Beni culturali per la didascalizzazione turistica, che vanta più di 3000 pannelli sparsi in tutta Italia.

“Mirabilia - European Network of Unesco Sites” mette in collegamento aree accumunate dall'importanza storica, culturale ed ambientale. Un'interazione tra attori istituzionali ed economici e tra modelli di governance alla base delle politiche di sviluppo del territorio. La rete, promossa da 12 Camere di Commercio unisce i luoghi riconosciuti (o in via di riconoscimento) da parte dell’Unesco come Patrimonio dell'Umanità, ma meno noti al turismo italiano e internazionale, con l'obiettivo di aumentarne la promozione e la riconoscibilità presso il grande pubblico.

Canosa Rapina in casa, anziana uccisa a martellate

Il sindaco Ernesto La Salvia, in accordo con il Commissariato di Polizia, convoca un Consiglio comunale monotematico per la prossima settimana
Il sindaco di Canosa di Puglia, Ernesto La Salvia, fortemente preoccupato per le recenti notizie di cronaca e in particolar modo per la “rapina in casa di una anziana, presa a martellate in faccia” (come titola la Gazzetta del Nord Barese di oggi, 18 novembre 2016) e morta poco dopo, propone alle Forze di polizia di intervenire ad un Consiglio comunale monotematico convocato ad hoc per fare il punto della situazione in materia di sicurezza.
 

Nuovo incidente sulla Potenza Melfi

Incidente Potenza Melfi
Basilicata. Viabilità. Superstrada Melfi-Potenza. 16 novembre ore 20,00. Anomalo incidente su una delle strade più pericolose della regione. Due cani attraversano la strada, in prossimità dell'uscita Barile, tre automobili, una Passat, una panda ed una punto dei vigili del fuoco, semidistrutte. 
La prima macchina, la passat, ha bruscamente rallentato per il sopraggiungere dei due randagi e le altre due automobili si sono quasi accartocciate 

Cerignola dopo autobus assaltato treno merici

assalto treno Cerignola
Dopo una rapina andata a segno a spese dei passeggeri di un autobus a Cerignola ecco dopo alcuni giorni un assalto alla diligenza ...ad un treno merci ad opera di un commando di 10 persone. Fatto fermare il convoglio mettendo un auto precedentemente rubata sulle rotaie ed incendiato il dispositivo di sicurezza in modo da bloccare tutta la circolazione dei treni in transito nella zona.I malfattori hanno scassinato gli ultimi due vagoni che hanno trovato vuoti,
Hanno desistito nella loro opera malavitosa e sono fuggiti a mani vuote.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme dell'auto sacrificata per fare fermare il treno.
Dopo le 24 la circolazione ha ripreso la sua lenta corsa,

Tuffo al mare a novembre nel Salento

Fare il bagno a metà novembre nel mare del salento tra Gallipoli e Porto Cesareo non sembra vero ma le temperature miti hanno offerto ai cultori del mare di approfittare del bel tempo e fare un bel tuffo nelle acque cristalline.
Godetevi questo video