Anziano trovato impiccato a Ripacandida

Ripacandida casa uomo impiccato
Ripacandida
Il tran-tran quotidiano di un tranquillo paese del Vulture è stato interrotto dalla notizia del ritrovamento di un anziano cittadino ( 72 anni, ha due fratelli V. e A.) del posto senza vita nella propria abitazione con una funicella al collo. A fare questa scoperta, verso le 13 del 18 novembre,il Comandante dei Carabinieri della locale stazione, M°Antonio De Falco. Preoccupato per non averlo visto in giro per il paese, insieme al vigile urbano A.Leopaldi, ha aperto la porta di casa ed ha trovato il corpo di P.S. senza vita. Dalle voci
di popolo, sembra che l’anziano cittadino abbia conosciuto una donna straniera, una cubana, da oltre un anno,molto più giovane di lui (55 anni) dopo i primi contatti presi attraverso la rivista settimanale Cronaca Vera. L’entusiasmo dell’anziano di Ripacandida era a mille.Questa donna a fine ottobre scorso è venuta perfino a Ripacandida per stare con lui. Ha ottenuto anche l’ok per sposarla, in fretta aveva preparato tutti i documenti che occorrevano per il matrimonio. Fatto sta, questa donna è scomparsa ed il futuro spasimante è stato trovato dai Carabinieri di Ripacandida con una funicella al collo la mattina di mercoledì 18.Si sarà impiccato per amore o è stata una simulazione per nascondere altre verità? Le indagini dei Carabinieri ancora in corso ( in serata l’uomo morto è stato portato all’obitorio del vicino ospedale di Rionero per l’autopsia) sveleranno la verità.

L.Z.