Rivogliamo il treno dei Verdi Borghi !


Rivogliamo il treno

Pietro Mitrione, rappresentante dell'associazione irpina "in loco motivi" e Fernanda Ruggiero rappresentante dell'associazione lucana La Strada dei Fiori annunciano un matrimonio di volontà e di territori, la celebrazione della giornata nazionale delle ferrovie dimenticate, che quest'anno si celebra  nella stazione dimessa di San Tommaso del Piano località del Comune di Ruvo del Monte, gia teatro di riflessioni e incontri promossi dal cantautore Vinicio Capossela che sarà anche questa volta presente con la sua simpatia e professionalità all'incontro. I partecipanti che arriveranno purtroppo in bus da tantissime località dell'Irpinia,del Foggiano e della Lucania si ritroveranno alle 10,30 nella piccolissima fermata di San Tommaso del Piano, fra Calitri e Monticchio, dove resiste al degrado imperante una graziosa costruzione ferroviaria situata a pochi
metri da un imponente ponte in ferro sul fiume Ofanto. Convivialmente si discuterà con vitalità e buonumore  dell'attuale situazione in cui versa la  ferrovia Avellino Rocchetta sospesa dal 2010 e sulle note della famosa ballata popolare "Franceschina la Calitrana" resa famosa dal celebre cantautore irpino Capossela, si ricorderanno la concomitante ricorrenza della festa della donna e del lavoro reso dalle stesse nel campo ferroviario. Sarà anche l'occasione per ricordare i 100 anni dell'inizio della guerra del 1915-18 che causo la morte di tanti irpini che col treno partirono dai loro paesi per il fronte e col treno ritornarono da morti al loro paese di origine. Poi ci sarà una visita a Ruvo del Monte. Un impegno quello della giornata di domani che continua per far comprendere che la "verde irpinia"  si può scoprire se ritorna il treno che da Avellino porta a Rocchetta Sant'Antonio. Inoltre l'Associazione La Strada dei Fiori proporrà agli amministratori comunali dei paesi lucani invitati, la possibilità di candidare un itinerario cicloturistico che dalla Stazione di San Tommaso del Piano potrebbe arrivare ad un 'altra stazione quella di Sarnelli, piccolo borgo di Avigliano a pochi Km da Castel Lagopesole dove sono già iniziati i lavori per l'Alta velocità per il collegamento Potenza -Foggia. Un Turismo lento e sostenibile, un turismo efficente ed accogliente come gli incontri che si terranno domani per tutto il corso della giornata a Ruvo del Monte!
Per info:Fernanda Ruggiero 3486050283
Programma ufficiale :
-per i lucani punto di ritrovo, piazzale del Municipio di Ruvo del Monte alle ore 09.30/10,00
- trasferimento presso la piccolissima fermata ferroviaria di S. Tommaso del Piano in agro di Ruvo del Monte (S.S. 401 OFANTINA), ove, convivialmente, si discuterà dell'attuale situazione in cui versa la ferrovia Avellino- Rocchetta S. A. e sulle note della famosa ballata popolare "Franceschina la Calitrana" e con la presenza di diversi artisti locali tra i quali Virgilio Tenore del Duo i Makardia.
- ore 13.30 pranzo ( a carico dei partecipanti) presso le Locande di Ruvo e Rapone
- ore 16.00 visita al centro storico di Ruvo (Raduno presso Borgo Castello) ed ai musei (Museo Civico archeologico, Chiesa Madre e Museo d'Arte Sacra e Civiltà contadina);
- ore 17.00 in Piazza Ungheria ( o Centro sociale, se cattivo tempo): incontro con le famiglie ed i bambini ;  musiche, giochi ed esposizioni con le associazioni di Ruvo del Monte, Rapone e San Fele.