Per la politica è tempo di dare priorità al lavoro

Foggia, 26 febbraio 2014 - “Il testo unico sulla rappresentanza e le prospettive del mondo del lavoro in Capitanata, in Puglia e nel Paese” sono stati i temi di cui ha discusso l’Assemblea dei quadri e delegati sindacali della Cisl di Foggia, svoltasi il 26 febbraio 2014 presso il Formedil di Foggia, alla presenza di Emilio Di Conza, Segretario Generale della UST CISL di Foggia; Giulio Colecchia, Segretario Generale della CISL di Puglia-Basilicata; e del Segretario Confederale, Anna Maria Furlan.  Per la CISL, il Testo Unico sulla rappresentanza è una grande conquista per il sindacato italiano ed europeo, al servizio della crescita socio-economica dell'Italia. “Un accordo – ha detto Di Conza - frutto di un lavoro continuo e paziente della CISL. Che dà protagonismo al sindacato confederale e avvia una stagione di rilancio della presenza tra i lavoratori. L'anno in corso deve essere diverso e migliore per quanti hanno sofferto le conseguenze della crisi. Per dare risposte alle famiglie, ai lavoratori, ai pensionati, ai giovani e alle donne, serve però il coraggio che il Presidente Napolitano ha sollecitato quale

Olimpia Volley Melfi -Asci PZ 3-2

Caterina Di Lucchio
Come da previsione è stato un gran mach fra Olimpia Volley Melfi  e Asci Potenza nella partita di ritorno del campionato provinciale di Prima Divisione, disputatasi a Melfi sabato scorso  presso la palestra comunale, dove le ragazze di mister Vincenzo Pontolillo si sono imposte per 3 a 2, ribaltando con il medesimo risultato il punteggio della gara d’andata.
A differenza di tante altre gare in questa occasione la partenza dell'Olimpia è stata strepitosa, tanto non far ragionare le avversarie grazie a battute forti e mirate ed attacchi vincenti che hanno consentito alle melfitane di prendere un notevole vantaggio, conservato sino alla fine del primo set, chiuso con un imponente 25 a 9.

Sparita grata di ferro sulla provinciale Barile-Ginestra

Barile-Ginestra
Sulla strada provinciale Barile-Ginestra, ingresso entrata superstrada per Melfi, sembra che sia sparita, alcuni giorni fa, una grata in ferro che serviva come protezione e deflusso delle acque piovane. Per fortuna è stata messa in sicurezza, altrimenti per i numerosi automobilisti diretti verso il melfese ci sarebbero stati gravi inconvenienti.Sarà stato un furto? Ai carabinieri di Barile non è arrivata nessuna denuncia. Intanto sulla provinciale 152 Barile-Ginestra, una piazzola di sosta, nel territorio di Barile, nonostante cartelli di divieto, è stata trasformata in una pattumeria.

Lorenzo Zolfo

In mostra oggetti realizzati con materiale riciclato a Ginestra

Anna Lucia D'Aloia
Lo scorso 23 febraio, nel piccolo centro arbereshe, sul piazzale della chiesa madre di San Nicola Vescovo, una appassionata di oggetti riciclati, Anna Lucia D’Aloia,pugliese, ma da anni residente a Rapolla, ha allestito un banchetto per mettere in mostra tutti gli oggetti che realizza con materiale riciclato e soprattutto con le sue mani, dalle borse, alle collane e orecchini. Il suo banchetto è stato preso d’assalto da alcune signore, subito dopo la santa messa, soprattutto per ricambiare questa sua presenza. D’Aloia ha l’hobby del riciclaggio,soprattutto quella della carta. Anna Lucia ha spiegato i motivi di questa sua passione: “questa passione è nata una settimana prima della Confessione di mio figlio perche' volevo una borsa particolare ed unica.

Essedisport Venosa ferma la capolista Shaolin Potenza sul 5 pari.

Essedisport Venosa
ESSEDISPORT VENOSA   5
SHAOLIN POTENZA        5
Venosa
Finisce con un pareggio per 5 a 5 la partita tra l' Essedisport Venosa e lo Shaolin Potenza, nulla di fatto pertanto il confronto tra il miglior attacco del campionato e la difesa meno battuta, tutto sommato il risultato finale è abbastanza giusto, ed entrambe le squadre possono essere felici per quello che hanno ottenuto, i padroni di casa perchè hanno disputato una gara davvero encomiabile sotto il profilo del sacrificio e della combattività, se pensiamo alle tantissime assenze (Ferrenti, Paulangelo, Mollica, Del Cogliano e Scoca), mentre la

La carta nautica di Bathomeu Olives in mostra al "Quinto Orazio Flacco"

Certamen Horatianum
Approderà nella cittadina oraziana, il prossimo aprile, durante la prova di Latino del Certamen Horatianum, organizzato dall’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco”, diretto dalla prof.ssa Mimma Carlomagno, la carta nautica,disegnata su pergamena di 56 x 95 cm circa. E’ stata realizzata da Barthomeu Olives, cartografo originario  di Maiorca e attivo a Napoli nel 1550. L'autore descrive l’intero Mediterraneo e parte delle terre che s’affacciano sulle coste atlantiche dell’Africa e del Nord Europa. Ha un profilo fortemente ornamentale, con le sue rose dei venti policrome, le molteplici

Pari tra Barrata-GinestraCandida 1-1

Calcio Barrata
BARRATA      1
GINESTRACANDIDA 1
BARRATA. Mariano, Papalardo, Benedetto, Tolve, Minici 8 al 70’ Mazza), Santangelo, Verrastro, Martoccia, Bochicchio, Beneduce, Diana (Russillo). A disp:Monaco,Rinaldi,Di Bello. All: Zaccagnino ( squalificato).
GINESTRACANDIDA:Propato, Lecaselle, maiorino, Cillis, Cappa, Lovecchio, Cappiello ( al 70’ Maiorino L.), Cassano ( al 60’ Cicchiello), Gala, Lomio, Virgilio ( al 85’ Di Muro). A disp:Brescia, Nardozza, Moccia S.Lamorte. All: Bisceglia.
Arbitro: pavone di Bernalda
Marcatori: al 47’ Virgilio; al 87’ Beneduce.
Note: espulsi Lecaselle, Verrastro e Santangelo.

Ancora un incidente. Sulla Potenza-Melfi

Ancora una volta la superstrada a scorrimento veloce Potenza-Melfi si rivela pericolosa ed insidiosa. Lo scorso 22 febbraio, una parte della barriera, del viadotto Scescio, lungo 401 metri, sul tratto Barile-Rapolla, il più lungo dell’intero tratto di questa superstrada, è stata divelta, probabilmente da un mezzo pesante. L’Anas è subito intervenuta, azionando con un semaforo, il senso unico alternato. Una soluzione che non piace ai tanti automoblisti e lavoratori Fiat che ogni giorno transitano su questa strada, che devono fare file di attesa, su una strada già caotica. 

proteste delle 60 assistenti all’Infanzia del Comune di Foggia

Prosegue la mobilitazione sindacale delle lavoratrici del servizio di assistenza all’Infanzia delle scuole comunali di Foggia, a causa del mancato pagamento degli stipendi, fermi a giugno 2013. La Fisascat Cisl di Foggia torna a denunciare “la difficile situazione di queste 60 operatrici che vivono un preoccupante sconforto per la precaria condizione economica in cui sono costrette a vivere”.
“Dall’inizio dell’anno scolastico 2013, nonostante i solleciti inoltrati al consorzio ‘Terre di Capitanata’, che detiene il servizio, affinché venissero onorati gli impegni retributivi,  la situazione non è migliorata affatto”,  afferma il

Real San Chirico- Oraziana Venosa 2-3.

Venosa Oraziana
REAL S.CHIRICO    2
ORAZIANA VENOSA  3
Real San Chirico: D'Aiola,Ciani C,Baldassarre,Padula N.Padula I.Frontuto,Ciani G,Lovaglio,Mucci,Tortorelli, Di Stasi. A disp.Lasala,Maggio,D'Anzi,Lacava. All:M.Russo.
Oraziana Venosa:Festa,Pellegrino,Maiorino (Lani),Di Tommaso l.Di Tommaso V,Pica,Spagnuolo,Sileno,Di Gilio (Laurano),Manieri R,Volonnino. A disp: Lagala,Talucci,Zulluno,Zotta. All: Lotano.
Arbitro:Nicola Ciani sezione di Potenza
Marcatori: al 35’Di Stasi; al 55’ Pellegrino (Rig.); al 60’Tortorelli; 65’ Lani; 75’ Sileno.
San Chirico Nuovo

Una partita vinta dalla capolista Venosa contro na buona San Chirico.Il Venosa fin dai primi minuti

Tutto pronto per Olimpia Volley Melfi

Caterina Di Lucchio
Sarà big match sabato sera presso la Palestra Comunale della cittadina normanna, tra l’Olimpia Volley di mister Vincenzo Pontolillo e la capolista Asci Potenza.
Sarà una gara che segnerà la svolta di questo campionato provinciale di Prima Divisione, in quanto si affronteranno la seconda e la prima della classe.
All’andata le potentine, nel capoluogo, ebbero la meglio su Aurora Vitucci e socie, che comunque riuscirono a far rientro a Melfi con un punto, grazie al risultato di 3 a 2; prestazione che ad oggi risulta essere l’unica sconfitta del team melfitano e l’unico mezzo passo falso dell’Asci.

Auguri a Umberto Pace di Maschito

Pace Umberto

Venosa 20 febbraio. Auguri a Umberto Pace di Maschito per i 15 anni compiuti. Nella foto con i compagni di classe di 1^ A Ginnasio.

Sporting Avis Venosa-Pisticci 2-5

Venosa calcio a 5
SPORTING AVIS VENOSA  2
PISTICCI                             5
SPORTING AVIS VENOSA: Malagnino, Gorga, Glionna, Frescura, Albani, Petta ,Occhionero, Falanga, Bochicchio,Pinto. All:Perrotta.
PISTICCI: Storino, Iannuzziello, Storino, Lopapa, Pietragallo, Recchia, Faillace, Di Lena.
Marcatori: Iannuzziello (2), Pietragallo, Recchia e autogol di Occhionero per il Pisticci; Falanga e Bochicchio per lo Sporting Avis Venosa.
Venosa
Una partita storta per le ragazze del presidente

Auguri a Raffaele Di Tolve

Raffaele Di Tolve

Barile. 13 febbraio 2013. Auguri a Raffaele Di Tolve dai nipotini per i 72 anni compiuti.

La FIDAS di Barile chiede una sede al Comune

FIDAS Barile
BARILE – Abbiamo chiesto una sede gratuita senza ricevere un positivo riscontro. Una situazione imbarazzante che crea molto sconforto e malcontento tra gli associati Fidas. Non è accettabile tale comportamento da parte del Comune di Barile nei confronti di un’associazione che in tre anni ha dimostrato di svolgere la propria mission sociale nella comunità con impegno, passione e buoni risultati. Ci attendiamo un atto di giunta che non arriva mai, nonostante ripetute rassicurazioni, questo significa prenderci in giro, ma non possiamo continuare a far finta di nulla. Netta la presa di posizione del Presidente Fidas Barile Rocco Franciosa, il quale esprime forte rammarico per come sta andando avanti la vicenda. “Siamo oltre centocinquanta iscritti attivi, abbiamo raccolto più di trecentocinquanta sacche di sangue e plasma in meno di tre anni, - ci tiene a rimarcare Franciosa - abbiamo avvicinato per la

Coppa Province. Asd Montemilone-Oraziana Venosa 0-4

Volonnino
Ads Montemilone     0
Oraziana Venosa:       4
 Montemilone: Caporale,Murgante,Gravinese,Conte,Tagliente f.,Di Nanni, Magno,Pucillo,Balice,Tagliente M, Riccardi,Brandini. A disp. Barbara,Zezza,Giuralarocca, Rosa,Mastropasqua, Fornelli. Allen.:Tursi Nicola.
Oraziana Venosa:Lagala,Pellegrino,Di Ttommaso l, Di Tommaso V,Pica,Spagnuolo,Di Gilio,Boccomino,Manieri R., Sileno,Volonnino.A disp: Festa, Maiorella,Mollica,Talucci,Zotta,Zullino. Allen:Lotano Giovanni.
Arbitro:Antonio Basilio sezione di Venosa
Marcatori: 25’ e 55’ Sileno; 35’ Boccomino; 75’ Volonnino.
Montemilone

Inizio partita favorevole agli opsiti, dopo 10’ Manieri dal limite con un tiro angolato sul secondo

Elezioni RSU nell’appalto dei servizi alla SOFIM

In vista delle elezioni per il rinnovo delle RSU nell’appalto dei servizi di pulizia e servizi integrati presso la SOFIM di Foggia, che si terranno il 20 febbraio 2014,  la Fisascat Cisl, con tutto il quadro dirigente dell’intera segreteria e della CISL di Foggia, è impegnata con grande responsabilità per riaffermare il ruolo della rappresentanza sindacale unitaria e la partecipazione attiva dei lavoratori all’interno del cantiere aziendale”. Ad affermarlo è il segretario generale della Fisascat Cisl di Foggia, Leonardo Piacquaddio.

“In un territorio come quello foggiano, fortemente povero di risorse lavorative, la SOFIM risulta

accesso a Melfi pieno di buche.

Buche strada vMelfi
La città federiciana all’attenzione dei media, non per cose positive, ma per alcune negatività. Sul cavalcavia di accesso alla città, appena usciti dalla superstrada Potenza-Foggia, da tanto tempo, stazionano alcune buche a cielo aperto, che costituiscono un vero e proprio pericolo ai numerosi automobilisti in transito. Questa situazione paradossale, per la vicinanza anche di un deposito dell’Anas e del passaggio di numerosi amministratori locali, è stata segnalata alcuni giorni fa, dal sottoscritto, alla locale Compagnia dei Carabinieri. Ma a tutt’oggi queste buche regnano sovrane su questa città federiciana!

Lorenzo Zolfo

Calcio a 5 serie C.Maschito-Essedisport Venosa 7-5

Maschito calcio a 5
MASCHITO    7
ESSEDISPORT VENOSA 5
MASCHITO: Coscia A., Lorusso P.,Ricchiuti M., Cusanni, Coscia M., Pace, Martino, Ricchiuti A., Mastrodonato, Dinella, Lorusso L.  All. Cuviello

ESSEDISPORT: Ferrara, Crudele, Paulangelo, Ferrenti, Dichirico, Scoca, Argenti, Antonacci, Rotondo, De Musso. All. Dichirico

ARBITRI:Benevento e Cardettini

MARCATORI:  Cuviello 2; Ricchiuti M.(2), Ricchiuti A., Cusanni, Martino per il Maschito. Scoca /2), Ferrenti, Paulangelo e Dichirico per l' Essedisport.
Maschito-
Bellissima partita quella andata in scena sabato scorso al Palazzetto di Maschito, tra l' Essedisport