Lettera al Quotidiano di uno studente italiano

mi presento: sono uno studente “per fortuna” o “purtroppo” italiano. Perchè dico questo? Perchè studio all’estero e perchè mi è capitato questo di recente. L’altro giorno, “girando” sui social network,   una petizione online, lanciata da una ragazza, ha attirato la mia attenzione: l' oggetto era la richiesta di un urgente intervento legislativo per disciplinare il fenomeno dei trasferimenti dei ragazzi italiani che studiano all’estero e che vorrebbero o dovrebbero rientrare in Italia, la  loro patria. Subito ho rilanciato la petizione. 

Venosa-Valdiano sospesa per aggressione all'arbitro.

Teddy Ferrente
Il giorno dopo l’aggressione all’arbitro V.B. di Venosa durante la partita di calcio Allievi tra Calcio Venosa e Valdiano, da parte di alcuni giocatori del Valdiano, parla il mister Teddy Ferrenti del Calcio Venosa, docente, da 20 anni in giro sui campi di calcio, scopritori di un talento venosino, Antonello Gammone, che gioca in serie C nel Como: “ Brutto episodio, fatto gravissimo, quanto successo al Michele Lorusso domenica scorsa. 

Diversamente non potremmo definire

prima vittoria della Flacco Venosa contro Futsal.

ASG Flacco Venosa
FLACCO VENOSA   9
FUSTAL PATRUNO  2      
Flacco Venosa: Finizio, Rosa, Perrotta, Ginosa, Pipolo, Divietri, Lami, Dipalo, Pasquarelli, Arace.
      Fustal Paterno:Russo, Cirigliano, Lomanto, Colonna, Gambardella, Riso, Maglione, Bloisi.
                Arbitro: Sig. Pescuma sez. di Venosa     
MARCATORI:(Flacco Venosa): Pasquarelli 18', 20', 59' ;Dipalo 8', 24', 39'; Arace 4', 27'; Divietri 55'.
                        (Fustal Paterno) Maglione 3'; Colonna 19'.  
VENOSA: Spesso s'inciampa, si cade, ma poi ci si rialza sempre. Lo sanno bene i ragazzi di

Auguri a Laura Petroli

Laura Petroli

Venosa. 17-1-3014. Auguri a Laura Petroli per i 13 anni compiuti della classe 1^ A Scientifico dell'I.I.S.S. "Quinto Orazio Flacco"


Adiconsum chiede Sicurezza Alimentare con sede a Foggia.

Foggia, gennaio 2014 – Le associazioni dei consumatori Adiconsum e Lega Consumatori di Foggia hanno inviato una lettera al Presidente della Camera di Commercio di Foggia, Fabio Porreca, per chiedere la convocazione di un Consiglio Camerale monotematico, aperto alle forze sociali, economiche e politiche sulla vicenda dell’Agenzia nazionale per la Sicurezza Alimentare con sede a Foggia.

L’Authority era stata istituita, con legge dello Stato, nell’anno 2007, al fine di tutelare la sicurezza

Raccolta firme a Ripacandida per ristrutturare la chiesa di S.Antonio chiusa da anni.

 
Ripacandida chiesa San Antonio
Il centro vulturino, noto in tutta Italia, per il gemellaggio tra il Santuario di San Donato e la Basilica Superiore di Assisi, possiede anche una chiesetta, la Chiesa di Sant’Antonio, che versa in condizioni pietose. Cornicioni pericolanti, intonaci consumati, pareti interne devastate dalle infiltrazioni d’acqua, con l’inevitabile chiusura per inagibilità.  Alcuni cittadini del quartiere, insieme ad altri del paese, (con l’appoggio di ripacandidesi sparsi in Italia e all’estero tramite internet, e l’appoggio della parrocchia), hanno pensato di organizzare una petizione con raccolta di firme per sollecitare gli uffici preposti a una rapida decisione sui lavori necessari per la messa

auguri speciali al presidente della pro-loco, Daniele Bracuto.

Daniele Bracuto
Un augurio speciale al Presidente della pro-loco di Barile, Daniele Bracuto, che il 12 gennaio compie gli anni, Gianmarco Tirico, a nome di tutto lo staff della pro-loco, si congratula: “Come ha sempre fatto nella sua carriera si buttò con coraggio nell' impresa,virando un po' qua e un po' la per trovare una nuova direzione che potesse dare lustro al rinnovamento,senza dimenticare la tradizione. Daniele e' uomo vero, fiero,persona determinata che punta dritto all' obiettivo ma sempre con grande sensibilità e rispetto del pensiero diverso. Questa e' la forza del vero condottiero,questa e' la forza di Daniele che coltiva il suo carisma nel silenzio costruttivo,nella delicatezza dei rapporti,nella fiducia nelle persone che spesso si sentono in debito con lui generando così quel sentimento lieve di riconoscenza e di affetto. 

Auguri a Suman Nardozza

Suman Nardozza

Maschito 9 gennaio. Auguri a Suman Nardozza per i 14 anni compiuti, ripreso con i genitori, Carmela e Antonio e la sorellina.


Incontro animato tra cittadini ed amministratori comunali sulla Tares a Ginestra

Ginestra Tares
Lo scorso 7 in una sala consiliare gremita di cittadini ( mai vista tanta gente nei consigli comunali), l'Amministrazione Comunale, presente col Sindaco, dott. Pepice, il vice sindaco Pompa, la  segretaria comunale, dott.ssa Faustina Musacchio, il responsabile ufficio finanziario, rag. Ciriello e la responsabile esterna della Tares, Angela,  su sollecito di un comitato cittadino, ha incontrato la cittadinanza sulla questione Tares, tassa rifiuti urbani. La famiglie hanno ricevuto il pagamento di questa tassa raddoppiata ed in molti casi raddoppiata. 

Calcio terza categoria. G..Bella-Asd Oraziana Venosa 0-2

ASD Oraziana Venosa
GARNET RED BELLA   0
ASD ORAZIANA VENOSA 2
GARNER R.BELLA:  Cristiano ,Sansone R., Tramutano,,Ferrone, Gruosso,Cavallo , Calo', Golia, Aliano, Sansone D. All: Lamorte Donato.
ORAZIANA VENOSA:Lagala, Zotta , Di Tommaso,Spagnuolo, Pellegrino , Digilio, Volonnino (Zullino),Manieri R. (Pica) Manieri V. Boccomino, Sileno.All : Lotano Giovanni
Marcatori: 25’ Manieri R.; 60’ Zullino.
Super sfida per determinare il primato di terza categoria, girone B, tra Garnet

Megadiscarica sarà realizzata a San Severo

Miglio Francesco
Nuovo anno col botto per l’amministrazione Savino. Per il 2014 il Sindaco e i consiglieri di maggioranza regalano alla città un impianto di compostaggio. La megadiscarica sarà realizzata in via San Marco, in località San Matteo, a circa 6 km dalla città.
Questa decisione sarebbe emersa durante il forum cittadino dello scorso 13 dicembre svolto nella sala conferenza della biblioteca Minuziano, che è stato comunicato alla città con un manifesto affisso con scarso preavviso per i cittadini.
L'intento dell'amministrazione, da ciò che ci è dato sapere, è una collaborazione mista tra

incontro tra cittadini ed amministrazione comunale sulla tassa Tares a Ginestra

Comune Ginestra Tares
L’incontro di martedì 7 gennaio servirà a trovare una soluzione al problema tassa rifiuti urbani (Tares) nel piccolo centro del Vulture? Pochi giorni prima di Natale, le famiglie hanno ricevuto la tassa di pagamento Tares con una somma raddoppiata ed in molti casi triplicata, rispetto all’anno precedente. Ad un primo incontro avuto lo scorso 30 dicembre con il vice Sindaco Pompa e la responsabile dell’Ufficio Finanziario con una ventina di cittadini ed un comitato che ha raccolto 170 firme, non sono poche per un paese di poco più di 300 famiglie, ( tra queste anche quella di un attuale assessore che aveva nel consiglio comunale e in giunta approvato l’aumento della Tares!) non si è trovato una soluzione. Il tutto è stato rimandato al 7 gennaio alla presenza del Sindaco. Tra i contribuenti che hanno ricevuto la bolletta triplicata anche un consigliere comunale della minoranza, M. Summa, che dalle poco più di 300 euro dell’anno scorso, pagherà una cifra superiore ai mille euro. Molte famiglie, fa sapere la reggente dell’Ufficio Postale, hanno già pagato non solo la prima rata, (che scade il 10 gennaio) ma tutte e tre ( l’ultima scade a febbraio)! Staremo a vedere come andrà a finire.
Lorenzo Zolfo

La foto ritrae il comitato raccolta firme contro l’aumento esagerato della Tares all’ingresso del Comune di Ginestra.

Auguri a Domenico Prago

Domenico Prago

Venosa.Auguri a Domenico Prago per il compleanno. Ha offerto pasticcini a tanti amici nel bar preferito:Zucchero d'Oro.


Turisti non possono visitare i siti archeologici a Venosa

Ingresso Catacombe Venosa
Durante il periodo natalizio nella cittadina oraziana, conosciuta per i monumenti ed il parco archeologico, un gruppo di turisti, provenienti da Roma, lo scorso 3 gennaio,ha trovato difficoltà a visitare i siti di interesse culturale, artistico e monumentale di Venosa. Ad accompagnare questo gruppo, una studentessa di Venosa, che abita proprio a Roma. A spiegare questa difficoltà è la stessa studentessa: “cercando informazioni e orari sul sito archeologico, l'incompiuta e le catacombe ebraiche, sono finita su questo sito


A Maschito 12.500 euro dalla Regione per passato dissesto

La Regione Basilicata ha stanziato per i comuni in dissesto finanziario a partire dal 1994 utilizzando una legge 20 del 2013. I comuni beneficiari so Maschito, Ruoti, Pescopagano e Viggianello con 12.500 euro cadauno mente il comune di Potenza ha beneficiato di 2.450.000 Euro
 Comuni beneficiari sono stati individuati in seguito a una ricognizione dell’Ufficio Autonomie locali.


Chiusa la sede di Venosa di Acquedotto lucano

Gianni Leggieri
Non si placa la protesta nella cittadina oraziana, sulla chiusura dell’ufficio dell’acquedotto lucano a partire dal 2 gennaio. Per i dirigenti dell’ufficio centrale di Potenza è una chiusura temporanea per una riorganizzazione e ristrutturazione della sede operativa, per i cittadini di Venosa sembra una chiusura definitiva, in quanto non è stato rinnovato il contratto di fitto dei locali dove è ubicato l’ufficio. Chi ha ragione? Intanto, per qualsiasi chiarimento di una bolletta i cittadini di Venosa, Ripacandida, Lavello e Ginestra,

Un successo il presepe vivente di Rionero a Matera

Pro_Loco Rionero
Anche la Pro-Loco di Rionero, insieme all’associazione Arcadia, è stata una delle protagoniste del Presepe Vivente di Matera. Nell’ultima giornata di domenica 29 dicembre, alla presenza di oltre 6 mila visitatori, l’associazione rionerese ha ricostruito nella città dei Sassi il suo rinomato Presepe Vivente, tra i più longevi del Sud d’Italia. “Siamo onorati di aver partecipare al più importante presepe vivente della nostra regione”. Questo il primo commento del Direttore Artistico del Presepe rionerese Christian Strazza che ha aggiunto: “è stato per noi una grandissima opportunità aver mostrato i costumi in chiave napoletana settecentesca, cuciti appositamente per l’occasione. 

Calcio a 5 serie C donne. Sporting Avis Venosa-Lions Potenza 2-2.

Lions Potenza
SPORTING AVIS VENOSA    2
 LIONS POTENZA         2
SPORTING AVIS VENOSA: Frescura,Occhionero, Bochicchio,Petta, Gorga, Albani,Glionna. A disps:Pinto,D’Amato. All:Colella.
LOINS POTENZA:Matone, Zaccagnino,Guarino, Sabia V.Franco,Costanzo,Sabia R. Gliubizzi. A disp:Calabrese, Soscia. All: Pace.
Arbitro:Catino di Venosa
Marcatori: al 27’ e 55’ Bochicchio; al 35’ e 37’ Franco.
Venosa. 

Un successo il reading letteral-musicale di Maurizio Picariello.

Sabrina Gagliardi
Appuntamento con la cultura, la poesia e la musica, lo scorso 2 gennaio al palazzo Frusci. Con il poeta-musicista Maurizio Picariello, un Ingegnere idraulico e ambientale, nativo di Avellino, appassionato di medicina non convenzionale, pratica tecniche di meditazione ed è molto interessato alle religioni, alla psicologia e al linguaggio dei simboli.Ma buona parte del suo tempo libero lo dedica al suono della chitarra e il pianoforte, accompagnato dalla sua voce. Invitato dall’amministrazione comunale, presente l’assessore alla cultura, Sabrina Gagliardi, Maurizio Picariello ha fatto divertire il pubblico presente con il suo “vagabondaggio letteral-musicale”. Da sempre sostiene: “Una volta compresa la propria divinità si è veramente liberi” e questo ha distinto le mie scelte e il mio criterio di vivere: la libertà”. Ha pubblicato per la Casa Editrice Scuderi, nel 2009, il libro di racconti e liriche: “… e finalmente si levò il sole”. 


Barile, Giovanni Mazzeo, dirigente sportivo del CSI di Melfi, premiato dal Coni

Giovanni Mazzeo
Tra i dirigenti premiati dal Coni regionale per il 2013, da segnalare il prof. Giovanni Mazzeo di Barile, che ha dedicato tanti anni, alla promozione dello sport presso il Centro Sportivo italiano di Melfi. Soddisfatto di questo premio ricevuto a Matera, il prof. Mazzeo ha riferito: “ ringrazio il presidente del Coni regionale, Dino Desiderio che prima della premiazione, ha messo in risalto il valore dello sport e dell’aggregazione. Uniti si va avanti, divisi si resta indietro. Ed è quello che da sempre persegue il nostro centro sportivo italiano di Melfi, presieduto da

Un fine anno di protesta per il disservizio postale.a San Fele

protesta San Fele
Un 31 dicembre da ricordare nella cittadina di  circa 3000 anime e con bellissime e ricche contrade dove ancora si applicano ampiamente le attività quotidiane di coltivatori diretti che producono di tutto. I cittadini hanno manifestato prima sotto il Municipio e successivamente e in una maniera molto più energica nei pressi dell'Ufficio postale. Motivo della protesta: consegna della corrispondenza in ritardo. I cittadini sanfelesi vogliono avere gli stessi diritti degli altri paesi, ricevere la posta in tempo utile: lettere, bollette, telegrammi e raccomandate. 

Auguri a Donato Cialdella

Donato Cialdella

Ginestra 2 gennaio 2014. Auguri a Donato Cialdella per i 41 anni compiuti. Nella foto con la moglie i figli ed amici.