Vulcanica Live Festival 2014 a Rionero

Vulcanica Live Festival
Il Vulcanica Live Festival 2014 si apre con il meglio del cinema made in Basilicata, quello del regista Giuseppe Marco Albano, che presso il cortile di Palazzo G. Fortunato a Rionero in Vulture, giovedì 21 agosto, presenterà le sue ultime fatiche “Anna” e "Una Domenica Notte”.

Prodotto da Basiliciak in collaborazione con la CRPO di Basilicata, il corto “Anna” affronta il  difficili temi della dimissioni in bianco, del lavoro e della maternità, e delle difficoltà di conciliare l'una e l'altra cosa.

Una domenica notte, il primo lungometraggio di Albano, interamente girato in Basilicata, è invece una divertente ed acuta riflessione metacinematografica dei nostri tempi di crisi, economica ed esistenziale, La storia del poco prolofico regista Antonio Colucci, e del film horror che cerca in ogni modo di realizzare.

Le proiezioni inizieranno a partire dalle 19:00. A seguire una selezione di cortometraggi del Lucania Film Festival.
Alla serata oltre al regista saranno presenti Antonio Placido. Sindaco di Rionero, Massimiliano Selvaggi del Lucania Film Festival, e la sceneggiatrice Angela Giammatteo.

La prima giornata del Vulcanica si inaugurerà alle ore 16:00 con Children's Corner, spaziodedicato interamente ai bambini. Fiori, musica, colori, laboratori e giochi per sostenere la candidatura di Matera a capitale della cultura europea.

Il festival continuerà il 22 Agosto nel segno della musica con il concerto dei Safayeh e poi con l'imperdibile doppio live di sabato 23 Agosto quando saliranno sul palco i Babele seguiti dai Diaframma. La quattro giorni si concluderà domenica 24 agosto con l'attesissimo spettacolo “Le Cattive Strade” che attraverso la narrazione di Andrea Scanzi e le note di Giulio Casale ripercorrerà la storia umana e musicale di Fabrizio De André.




Silvia Sabia