Cisl e Adiconsum: “Preoccupante escalation criminale”.a Foggia

La Cisl e l’Adiconsum di Foggia esprimono solidarietà alla Coldiretti per il grave attentato di cui sono stati fatti oggetto i punti di vendita dell’associazione agricola presso il mercato rionale di Foggia. “Si tratta dell’ennesimo ed allarmante episodio criminale che colpisce – affermano il segretario generale, Emilio Di Conza, ed il presidente provinciale, Giuseppe Potenza -  attività commerciali operanti nel Comune di Foggia, nella totale inerzia della politica locale. Il continuo ripetersi di tali episodi rischia di diffondere paure ed insicurezza tra i cittadini, i lavoratori e gli operatori commerciali foggiani, già fortemente provati dalla crisi economica. Per questo motivo, è assolutamente urgente che le Forze dell’Ordine non siano più lasciate sole a contrastare un’escalation criminale sempre più evidente e preoccupante. L’affermazione della legalità e della sicurezza sono condizioni essenziali per lo sviluppo, la crescita e l’occupazione in Capitanata”. A tal fine, Cisl e Adiconsum di Foggia garantiscono “la massima disponibilità a fare squadra con le Istituzioni e con tutte le forze sociali, politiche e produttive oneste e responsabili del territorio di Capitanata”.      

battesimo delle bambole (Puplet e Shenjanjet

battesimo bambole
Nel centro arbereshe ritorna, secondo l'antica tradizione, la cerimonia laica del "battesimo delle bambole" (Puplet e Shenjanjet) nella festività  di San Giovanni Battista.Una iniziativa promossa dall'Associazione Intercultura  presieduta dall’Insegnante Giovina Paternoster ( che durante il suo intervento ha sostenuto: “è una tradizione arbereshe che si tramanda da generazione in generazione con l’intento di mantenere in vita una cultura trasmessa dagli avi”) con la collaborazione del coreografo Robert Lani (un albanese trapiantato a Barile da oltre 20 anni e ben integrato nel tessuto sociale, fino al punto da costituire una scuola di ballo che

campo scuola a cura dell'associazione sportiva Pallandia.Melfi

campo scuola Pallandia Melfi
Dal 1° luglio presso il centro A.I.A.S. di Melfi inizia come ogni anno il campo estivo PALLANDIA ,rivolto a bambini e bambine della scuola materna ed elementare. Quest'anno numerose le attività dalle mini olimpiadi ai laboratori di pittura,fino ad arrivare alle numerose discipline sportive come la pallavolo,il basket,la pallamano il calcio il rugby.  Il prof.Enzo Urbino,direttore del centro estivo Pallandia ci parla di questo campo estivo: “questo avvenimento ormai dura da anni ed e' un vero e proprio campo scuola per bambine e bambini che vogliono attraverso il gioco e l'attività ludica imparare regole e

1* Saggio Musicale a Forenza

Saggio Musicale Forenza
Il Gruppo Musicale "Quelli che... l'85"
è felice di invitarvi al I° Saggio Musicale degli allievi del corso.... che si terrà nella Chiesa di San Nicola a Forenza 30 giugno ore 18,00
diretto dai maestri Prof. Massimo e Walter Farina

presentazione del progetto: "La Grande Lucania"

Gaetano Fierro
Il prof. Gaetano Fierro ex Sindaco di Potenza, ex consigliere regionale da alcuni anni sta portando avanti il progetto de la “Grande Lucania”. Il prossimo 1 luglio presso il park Hotel di Potenza alle 17 presenterà questo progetto, che a grandi linee, sottolinea:  “La Basilicata è in forte declino, sta gradualmente morendo. Le Istituzioni, i partiti, i sindacati fanno finta di non accorgersene. Gli indicatori economici, da dieci anni a questa parte, ripetono che la regione è in forte sofferenza e che non trova, nei singoli settori produttivi, alternative valide per contenere l’irriversabile decadenza. Il ceto politico, questo ceto politico, ci sta portando mani e piedi legati verso le indicazioni proposte dalla Fondazione Agnelli che teorizzava, trent’anni orsono, che la Basilicata, a causa della sua

L' Europassione chiede il riconoscimento Unesco

Via Crucis Barile
Si è concluso il 22 giugno scorso a Palazzo dei Normanni a Palermo, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, il  secondo Colloquio  tra i “portatori d’interesse” della Rete delle Passioni di Cristo in Europa, il network che collega numerosi sodalizi italiani ed europei sulla base di un percorso di salvaguardia, promozione e valorizzazione delle Sacre rappresentazioni, tra le più significative ed emozionanti forme di teatro religioso legato alle manifestazioni della Settimana Santa e tra i più importanti veicoli di socialità nel tempo. Il workshop – che ha seguito l’incontro in Friuli dello scorso febbraio che aveva visto  la partecipazione di Austria, Germania, Spagna, Ucraina e del rappresentante del Pontificio Consiglio della Cultura- è stato organizzato da Europassione per l’Italia, che raggruppa trenta associazioni tematiche presenti in tutte le regioni italiane, in sinergia con la siciliana Associazione Cianciana ed in collaborazione con la Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

chiesto il ritiro di una delibera di giunta sulla sanità

Francesco Mollica
Il consigliere regionale Francesco Mollica Capogruppo dell’UDC Francesco Mollica, a nome dell’intero gruppo, dopo la riunione della IV CCP tenutasi nei giorni scorsi, contesta la delibera di giunta regionale n.525 del 14 maggio scorso e chiede che vada ritirata. Ecco quanto dichiara: “La questione riferita ai laboratori e ai presidi di diagnostica radiologica, per effetto di un D. M. datato 18.10.2012, è applicato nonostante riguardasse una casistica più ampia, solo  ed esclusivamente alla parte più debole della sanità che ancora

La Guerra dei Cafoni a Matera

Guerra dei cafoni
Nel 2000 è stato prodotto, da Vittorio Cecchi Gori, il film “Tutto l’amore che c’è”, nel quale viene raccontato un gruppo di ragazzi pugliesi negli anni ’70, un epoca segnata da grandi ideali e da grandi speranze. Regista di questo lavoro è l’attore pugliese Sergio Rubini, il quale ha soffermato la sua attenzione su un’altra opera, “La guerra dei cafoni”, il libro dello scrittore piemontese Carlo De Amicis, che tratta argomenti analoghi a quelli narrati dalla pellicola.
Lo scritto, ambientato esattamente nel 1975, racconta la guerra che oppone i ragazzi benestanti di un villaggio della costa salentina ai loro conterranei figli di pescatori, pastori e contadini, detti “cafoni”. A

Campo Scuola organizzato dalla Protezione Civile "Misericordia" di Maschito

Protezione civile Maschito
Maschito.
Importante iniziativa promossa dalla Protezione Civile “Misericordia” di Maschito, presieduta da Antonio Nardozza Un campo scuola per ragazzi e giovani a contatto con la natura e le Istituzioni. Ecco il contenuto di questa iniziativa con invito scritto indirizzato alle famiglie: “ L’obiettivo dei campi scuola “Anch'io sono la Protezione Civile”, organizzati dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile in collaborazione con le organizzazioni nazionali e regionali di volontariato è quello di

saggio fine anno a cura del centro Fitness-Libertas a Melfi

Invito alla danza a Melfi
30 giugno 2013. Palazzetto dello Sport. Ore 20,30. A Melfi la danza va in scena con “La bottega dei sogni” a cura del Centro Fitness e Scuola di Danza A.S.D. Libertas Body Planet, diretta dalla prof.ssa Adriana Loconsolo. Ospite la ballerina Azzurra Schena, solista al balletto di Roma e Milano.
Melfi
A conclusione del corso annuale, il Centro Fitness e Scuola di Danza A.S.D. Libertas Body Planet diretta dal tecnico Adriana Loconsolo ,organizza, per domenica 30 giugno alle ore 20.30 presso il palazzetto dello Sport di Melfi,la manifestazione con saggio/spettacolo di fine anno che vedrà coinvolti tutti i ragazzi della scuola che partecipano alle attività di danza classica,moderna, jazz ed hip-hop, curate,con passione e professionalità,dai maestri Carmela Tanzella e Danilo Musci.

presentato il progetto telesoccorso e telemedica a Barile

Barile Telesoccorso
Presso il Centro sociale "Don Domenico Telesca", lo scorso 28 giugno, Il GAL Sviluppo Vulture Alto Bradano, presieduto da Francesco Perillo, ha presentato il progetto Telesoccorso e Telemedica. Un progetto di supporto al miglioramento della qualità della vita per i Comuni del Vulture.Il progetto finanziato dal Gal e realizzato dalla società Hospital Service Srl intende dare un supporto alle fasce deboli della popolazione e ai soggetti svantaggiati. Il presidente del Gal, Perillo ha detto: " Il Gal ha una funzione di sviluppo nel nostro sistema rurale e la Basilicata, essendo una regione prettamente agricola, ecco spiegato i motivi del nostro interessamento a questa tematica. 

riprendono le udienze penali presso l'Ufficio del Giudice di Pace

Ufficio giudice Pace Venosa
Finalmente una notizia che fa piacere ai tanti cittadini del venosino. A partire da mercoledì 26 giugno, sono riprese le udienze penali presso l’Ufficio dei giudice di Pace.La variazione del calendario delle udienze ha permesso che nella giornata di mercoledì( in genere ultimo del mese ) si possa utilizzare la presenza del Cancelliere già distaccato per il disbrigo del lavoro di ufficio per tenere anche le udienze penali che erano rimaste bloccate per l'assenza del cancelliere stesso. Occorre inoltre rilevare ,che l'Ufficio del Giudice di Pace di Venosa verrà

“Lu p'squaquel” una lirica di Sabino Petrarulo

il papavero e il grano
Lu p'squaquel” Mizz ana destes d' verd gran ca specaye, accer a lu sol nu p'squaquel s' spasciaye. Cost s'senteya com a nu gegant, ross com a lu sangh s' senteya mburtant. Tant ca er chien d' vorya ca la specaredd nzultav, e ch nu tun da grann segnor li parlav... “E...che yè sta cos... s' proprye curios”

divieto di vendita e uso alcool nelle ore notturne a Maschito

Maschito scorcio
Nel piccolo centro arbereshe, nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale ha deliberato il divieto di vendita alcool nelle ore notturne. Ecco i motivi di questa ordinanza, a firma del Sindaco, Antonio Mastrodonato: “Rilevato che negli ultimi tempi si registra nelle vie del paese, in particolare nelle ore notturne, l’eccessivo consumo di bevande alcoliche da parte di giovani, anche minori di anni diciotto, che porta all’inevitabile conseguenza del manifestarsi di schiamazzi, tali da turbare la quiete pubblica, comportamenti violenti ed episodi di teppismo; Considerate le numerose segnalazioni che provengono da parte della cittadinanza oltre che dalle Forze dell ’Ordine, circa il

Emilio Colombo l'ultimo padre costituente si è spento a Roma

Emilio Colombo
E' morto il senatore a vita Emilio Colombo, un lucano che le persone adulte ricordano quando veniva a Maschito e noi bambini con le bandierine lo salutavamo, mentre su tutte le mura erano affissi dei manifesti "viva l'on. Emilio Colombo".
Lo incontrato a Ginestra nel 2011 in occasione dei festeggiamenti di 46 anni di autonomia del piccolo comune arbereshe e sono rimasto colpito dalla sua lucidità e nelle sue idee futuriste nel concepire l'europa oltre i limiti attuali.
Era l'ultimo padre costituente ancora in vita.

richiesta per urgente fabbisogno d’acqua per la frazione “Loconia

Albicocche, pesche, percoche e uve pregiate a rischio a causa della mancanza d’acqua. L’Assessorato all’Agricoltura ha inviato una lettera all’Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari e al Consorzio di Bonifica “Terre d’Apulia”, per sollecitare l’avvio urgente e immediato dell’erogazione dell’acqua nelle campagne del comprensorio irriguo di Loconia, onde evitare ulteriori danni al settore agricolo sulle produzioni agroalimentari.

A Manfredonia il convegno di archeoastronomia su “I solstizi nella storia dell’uomo”.

convegno solstizi
Alle ore 12,58 di venerdì 21 giugno è previsto il passaggio della luce solare dal foro gnomonico che segna l’inizio dell’estate. Le fonti storiche riportano che lo gnomone più famoso è quello dell’Horologium Augusti, anticamente posizionato nel Campo Marzio, per la cui realizzazione venne trasportato l’obelisco del faraone Psammetico II, da Eliopoli a Roma, attualmente visibile nelle immediate vicinanze di Palazzo Montecitorio. Per l’occasione si svolgerà a Manfredonia(FG) il Convegno di Archeoastronomia dal titolo “I solstizi nella storia dell’uomo” promosso dalla Società Astronomica Italiana Sezione Puglia(Sait Puglia) in collaborazione con l’Associazione Guilielmus di Manfredonia(FG), l’ Archeoclub di Foggia e Siponto, il Gruppo Astrofili di Manfredonia e The Lunar Society Italia e sotto il patrocinio del

I tagli previsti nel decreto del fare determineranno gravi ripercussioni

Foggia 21 giugno 2013 – La Cisl e la Fisascat di Foggia esprimono forti preoccupazioni per il futuro lavorativo di circa 400 addetti che in Capitanata operano nel settore degli appalti di pulizia e dei servizi accessori degli Istituti Scolastici di ogni ordine. Nella predisposizione del decreto “del Fare”, è infatti emersa la volontà di applicare l’ennesimo taglio ai fondi destinati al settore che, in provincia di Foggia, vive già una situazione “infuocata” sul piano occupazionale e reddituale. Per il sindacato, il comportamento del Ministero ha determinato le condizioni per ulteriore insostenibile precarietà.

OGM, Mongiello: “Il Governo eserciti la 'clausola di salvaguardia'

L'Italia eserciti la clausola di salvaguardia dalle coltivazioni OGM a tutela dell'agroalimentare made in Italy e di un modello economico e sociale apprezzato in tutto il mondo. Lo afferma l'on. Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura della Camera, che questo pomeriggio, alle 14.30, interverrà alla manifestazione organizzata dalla task force No OGM in piazza  Montecitorio per illustrare i contenuti della risoluzione indirizzata al Governo e sottoscritta, tra gli altri, dai deputati pugliesi Teresa Bellanova, Salvatore Capone, Dario Ginefra, Elisa Mariani e Michele Pelillo.

“Lavoro è Democrazia”, CGIL, CISL e UIL in piazza San Giovanni a Roma.

Venti pullman e più di mille lavoratori e pensionati della provincia di Foggia partiranno per Roma per partecipare, sabato 22 giugno 2013, alla grande manifestazione nazionale unitaria di CGIL, CISL e UIL. Al centro dell'iniziativa, approvata dagli Esecutivi unitari lo scorso 30 aprile, il tema del lavoro e le proposte per uscire dalla crisi. Per CGIL, CISL e UIL, il tema del lavoro deve tornare al centro delle scelte politiche ed economiche perché “Lavoro è Democrazia”.

Un mondo di magia a Brindisi di Montagna

Parco Grancia
Sabato 22 e domenica 23 presso il Parco Grancia di Brindisi di Montagna un interessante evento dedicato sia ai bambini che agli adulti.
Dall'accoglienza con truccabimbi e ballonart con visita alla fattoria degli animali, magia, laboratori e didattica, giochi e natura, divertimento con vari artisti di strada, teatro per ragazzi, tiro con l'arco e falconeria nell'accampamento medioevale ...di tutto e di più..un due giorni dedicati al divertimento e cultura.

Protezione Civile di Vietri in Azione

Escavatore Vietri
VIETRI DI POTENZA – Attimi di paura mercoledì sera, 19 giugno 2013, a Vietri di Potenza, intorno alle ore 23:00 in contrada Malde. Infatti, nei pressi di un cantiere, un escavatore è andato in fiamme. Nelle vicinanze dell’accaduto si trovava un Volontario della Protezione Civile di Vietri di Potenza che, insieme ad alcuni cittadini accorsi, ha prontamente evitato il peggio, spegnendo le fiamme che iniziavano a propagarsi, con l’ausilio di due estintori, forniti da un’azienda della zona. Allertata dai cittadini di contrada Malde, subito dopo è giunta sul posto una squadra di Volontari della

Rievocazione di vita di una Aia a Maschito

attrezzi contadini
Dopo il successo del concerto dell'Orchestra del Conservatorio Gesualdo di Potenza e del concerto di Rocco Barbano prosegue il programma "Novecento" a Maschito  con una rievocazione di vita di una Aia: sabato 22 giugno alle ore 21,00.
Presso la fontana Skanderbeg sarà allestita una Aia di altri tempi con pecore, balle di fieno ed attrezzi che usavano  i contadini una volta (messi a disposizione da Cuviello Elia), alcune donne dimostreranno come si faceva la pasta fatta in casa una volta, un casaro farà le mozzarelle sul posto..e tante altre sorprese, naturalmente con musica dal vivo con organetti.
Tutti possono assaporare una fagiolata con ottimo vino aglianico di Maschito e non mancheranno le gustose "pettole"
Una serata che si prospetta allegra aspettando gli altri interessanti eventi "Novecento" in programmazione sotto la direzione artistica di Michele Sciarillo

Furto di sigarette a Maschito

Furto di sigarette in una tabaccheria a Maschito.
Maschito cartolina
Durante la notte ladruncoli sono entrati nella tabaccheria e fatto razzia di sigarette, incuranti che i proprietari abitano nei locali sopra la rivendita di tabacchi.
Episodi di furti nei piccoli borghi lucani succedono a cadenza regolare, anche in un'altra tabaccheria tempo addietro,è stata presa di mira da un malvivente mascherato, ma messo in fuga dalle urla del titolare della rivendita. Prima trafugavano vino ed olio nelle cantine, ora stecche di sigarette .. sono più leggere da trasportare e facili da vendere.

un successo il 1^ motoraduno regionale a Venosa

Venosa motoraduno
ll moto club Venusia Bikers, in collaborazione con la F:M.I. (federazione motociclistica italiana) ha organizzato il 1° motoraduno valido come 3^ prova del campionato regionale Turismo che si svolto in uno dei borghi più belli d'Italia e città natale del sommo poeta latino Quinto Orazio Flacco. L’arrivo di oltre 300 moto in un'area attrezzata, il parco oraziano di via Appia, nei pressi del campo di calcio, “M.Lorusso”, non ha messo in difficoltà gli organizzatori, coadiuvati dalla protezione civile. Abbastanza ricco il programma: alle ore 9 arrivo dei partecipanti e colazione offerta dagli organizzatori, è seguita la

Venosa,16 giugno, motoraduno regionale


motoraduno Venosa
ll moto club Venusia Bikers ha organizzato il 1° motoraduno che si svolgerà nella città di Venosa uno dei borghi più belli d'Italia e città natale del sommo poeta latino Quinto Orazio Flacco. Previsti l’arrivo di centinaia di moto in un'area attrezzata all'interno del moto raduno, il parco oraziano di via Appia, nei pressi del campo di calcio, “M.Lorusso”. Abbastanza ricco il programma: alle ore 9 arrivo dei partecipanti e colazione offerta dagli organizzatori, alle ore 10 visita guidata centro storico e monumenti a cura dell’associazione turistica “La  Quadriga”. Ore 11 spettacolo “Bike Wash” (gruppo Pepita). Ore 12 benedizione e partenza motogiro per le vie cittadine. Ore 12,30 sosta aperitivo in piazza Umberto I offerto da Beige Cafè,Plaza Cafè,New Old Cafè e Mojito. Ore 13 chiusura iscrizioni. Pranzo convenzionato presso ristorante Fantasy. Ore 15,30 prove abilità (a premi). Ore 16,30 spettacolo – Lotta nella schiuma (gruppo Pepita). Ore 17 premiazioni. Ore 18 Dj set bj Rocco Time & Raf Boccone.

tranciato con un morso l'orecchio di un 17enne.a Ripacandida

Ripacandida panorama
Ripacandida
Si è consumata lo scorso 8 giugno verso le 21.45 circa una grave aggressione fisica ai danni di un ragazzo diciassettenne. Il fatto è avvenuto  in Via S. Maria; la vittima è Ivan Shypovych al quale l’aggressore, un ragazzo di 22 anni, con un morso, gli ha “tranciato” la metà superiore dell’orecchio sinistro provocandogli un danno fisico permanente, oltre alle conseguenze psicologiche che potrebbero verificarsi. 
Pare che il fatto sia avvenuto dopo un SMS inviato ad Ivan da un ragazzo suo coetaneo per informarlo che l’”aggressore” lo stava cercando; quest’ultimo, venuto a conoscenza dell’SMS raggiunge la vittima e lo aggredisce.

Olio extra vergine d oliva: certificazione Dop Terre di Bari

Tutti i produttori di olio extravergine d’oliva di Canosa possono ottenere la certificazione Dop “Terra di Bari” per il proprio prodotto di origine Coratina. Possono infatti presentare la propria istanza di adesione all’Ufficio Agricoltura della Camera di Commercio del capoluogo pugliese entro il 30 giugno 2013.

Invito tutti i produttori agricoli e gli operatori del settore agricolo oleario di Canosa a presentare la propria richiesta - sottolinea l’assessore all’Agricoltura e alle Attività produttive, Leonardo Piscitelli -. Il requisito di base del frantoio per l'ammissione dell'olio di oliva in esso ottenuto alla Dop "Olio extravergine d'oliva Terra di Bari" è l'inserimento nel sistema di controllo della Cciaa di Bari. Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha designato, infatti, con Decreto del 28 luglio 2003, la

Al via il corso per il rilascio del “patentino” dei prodotti fitosanitari

Partirà lunedì 15 giugno il secondo corso annuale per l’impiego dei prodotti fitosanitari che si concluderà il 21 giugno. Il seminario, organizzato dall’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Canosa in collaborazione con la Asl Bat, servirà al conseguimento o il rinnovo quinquennale del “patentino” che ne autorizza l’acquisto e l’impiego di prodotti fitosanitari, classificati come molto tossici, tossici e nocivi (D.P.R. n.290/2009, Del. G.R. 1490/93, D.Lgs. 194/95).

Presso il Centro Servizi Culturali (in Via Parini 48 Canosa) dalle 16.00 alle 20,00, quarantacinque partecipanti, che hanno prodotto regolare richiesta al Comune, seguiranno le lezioni tenute dai docenti Pasquale Cannone, Pasquale Aquafredda e Paolo Metta.

L'Enoteca Regionale lucana è diventata realtà

Enoteca regionale lucana
Venosa 7 giugno 2013. Presso la sala del Trono del Castello Pirro del Balzo è stata presentazione l’Enoteca Regionale Lucana. "Uniti per promuovere la Grande Enologia Lucana". Finalmente ha preso corpo l'Enoteca Regionale (presidente Paolo Montrone di Maschito), anche se ne fanno parte solo 20 aziende, davvero pochissimi in una regione che vive di...viticoltura ( in ogni paese c'è un'azienda vinicola!). Tutti i relatori hanno sostenuto che questa Enoteca è una grande opportunità di sviluppo per promuovere l'enologia lucana, mettendo da parte la tanta resistenza fatta di invidia, egoismo e cattiveria tra i produttori di vino. Dopo l'intervento del presidente dell'Enoteca regionale, Paolo Montrone (oggi è un giorno speciale per Venosa e per la vitivinicoltura lucana. Questo luogo è la sede ideale per promuovere il vino lucano. Solo mettendo in rete le aziende vinicole, possiamo superare le resistenze dei produttori. A trarre profitto sarà il nostro territorio lucano, dall'aglianico del Vulture, al "Grottino" di Roccanova, fino al vino doc di Matera. Un ringraziamento va al

Barile, domenica festa dei donatori Fidas


Fidas Barile
BARILE – Tutto pronto nel piccolo centro arbereshe del Vulture per la seconda festa sociale dei donatori e volontari Fidas. La manifestazione  si terrà domenica 16 giugno a partire dalle ore 11 con la Santa Messa del donatore presso la Chiesa Madre “Santa Maria della Grazia” presieduta dal parroco don Tommy Garzia. A seguire aperitivo solidale in piazza e pranzo sociale con prodotti tipici locali presso il ristorante “Tulipano”

apertura di un nuovo centro commerciale a Foggia

“L’apertura di un nuovo centro commerciale, nell’ambito della riqualificazione dell’area industriale di Foggia, rappresenta una novità assolutamente positiva in un momento così grave di crisi economica ed occupazionale per la Capitanata, la Puglia e l’intero Paese”. E’ quanto afferma il segretario generale della Cisl di Foggia, Emilio Di Conza, in merito all’avvio dei lavori per la costruzione del centro Grandapulia nell’area ex SFIR. La Cisl invita a

Settimana della Cultura Ebraica (Lech Lechà)

sinagoga scolanova
Grande attesa per il ritorno in Puglia (con puntate a Catania, Napoli, Roma), dal 25 agosto al 1° settembre 2013, di “Lech Lechà – Settimana di arte, cultura, letteratura ebraica”, la rassegna di iniziative culturali, letterarie ed artistiche sull’ebraismo, tra ricerca di radici antiche e prospettive per il futuro.  Quest’anno la manifestazione sarà preceduta da un’anteprima nel corrente mese di giugno con l’avvio di una delle principali ‘sezioni’ che la caratterizzano fin dalla prima edizione: ossia “Ulpàn”, corso intensivo di Lingua Ebraica Moderna, che in questa edizione sarà tenuto dalla dott.ssa  Marilena Colasuonno. Il 24, 25, 26 giugno partirà infatti il corso base che avrà poi la sua prosecuzione (con lo svolgimento anche del corso avanzato) dal 26 al 30 agosto prossimi.

appuntamenti letterari organizzati dal consorzio San Domenico

appuntamenti letterari Venosa
Il Consorzio “recuperiamo San Domenico” col patrocinio del Comune di Venosa e della Provincia di Potenza, è lieto di presentare un ciclo di appuntamenti di aperitivi letterari. Gli eventi sono organizzati dalle Associazioni “Accademia dei Rinascenti” e “Centro Storico” con l’intento di promuovere la presentazione dei libri e di raccogliere contributi per il progetto di recupero della struttura di San Domenico. Ecco gli appuntamenti degli aperitivi letterari:
- 15 giugno “Il buio della mente, la luce nell’anima” di Donato Di Capua – presso Taverna del Balì. Interventi di Francesco Pappacena e Franco Iole, attori. Intermezzi musicali a cura di Pierpaolo Dinapoli.
- 22 giugno “La visione gilanica nell’evoluzione della psiche umana. Amore e sesso nel mito e nell’eros” di Velia Minutiello – presso Taverna del Balì
- 29 giugno “La finestra sul mondo” di Rossella Fusco a cura di Dario Biagi – presso Castello Pirro del Balzo.
Lorenzo Zolfo

Barile 11 giugno, fine anno scolastico con mostra dei Murales

Mueales Barile
Barile
L'istututo Comprensivo Giovanni  XXIII diretto dal Dirigente Scolastico Girolamo Lucia , nell'ambito del Progetto "Mostra interdisciplinare dell'I.C.", sotto la direzione della prof. Rinaldi Ersilia referente del progetto e delle prof.sse Curto Maria e Lardieri Teresa con gli alunni di tutte le classi della Scuola Secondaria di I grado del plesso di Barile ha inteso realizzare un murales che in un sol colpo d'occhio ci presenta l'identità di questa comunità di origine "Albanese". Questa conserva ancora l'"Arbëreshë ", una lingua quasi in disuso nella maggior parte della popolazione giovanile con il rischio, in un mondo sempre più globalizzato e connotato dall'avanzare di processi di integrazione mondiale, che questa identità scompaia. 

Pescare in Basilicata sta diventando impossibile

Il numero delle licenze di pesca per le acque interne di Basilicata è
crollato vertiginosamente negli ultimi anni.

Quella che in molte zone d’Italia si è trasformata in una risorsa economica
e turistica, in Basilicata ovviamente è a rischio estinzione.

La pesca nei fiumi e nei laghi, di cui la Basilicata è ricca come poche
terre in Italia, sta praticamente scomparendo, il numero delle licenze in
pochi anni è passato infatti da diverse migliaia e poche centinaia.

Mamma mei una canzone contro le trivellazioni

mamma mei
Melfi
“….questa è la mia umile opposizione allo strapotere politico dello Stato e delle multinazionali, a discapito della povera gente di Basilicata!” Così esordisce Ferdy Sapio nel presentare la sua ultima fatica musicale “Mamma mei” un canto sociale che contesta le trivellazioni

si insedia il nuovo consiglio comunale ad Atella

sindaco Atella
Si è ufficialmente insiedato il nuovo consiglio comunale. Nella palestra comunale si è tenuto il consiglio comunale presieduto dal nuovo Sindaco, Nicola Telesca della lista civica “Uniti per Cambiare”. E’ stata composta la nuova giunta costituita dal Sindaco, Nicola Telesca con delega alla Cultura; vice sindaco, Vito D.Telesca di S.Ilario con delega all’Agricoltura; Assessori: Carmela Caldararo con delega allo spettacolo e P.I.; Michele Pacella con delega all’Urbanistica e Polizia Municipale. Sono state affidate deleghe anche ai consiglieri comunali:Pietro Telesca,  Servizi ai Cittadini; Ivan Di Biase, Sport e Politiche Giovanili e Donato Macchia, Tecnologia ed Informatica. 

Ueffilo in tournèe: I Monterfiori Cocktail a Il Borghese

Ueffilo in tournè
Continua il tour dell’ dell’Ueffilo Media Entertainment, che dopo la stagione invernale svolta all’omonimo music club di Gioia del Colle (BA), sta girando la Puglia e la Basilicata, portando in giro i propri spettacoli, la propria musica e la propria cucina.
Giovedì 13, il progetto ideato da Angelo Calculli, farà tappa ai giardini de Il Borghese di Matera, elegante ristorante e american bar vicino al rione Sassi. Qui, nella parte esterna, si esibiranno i Montefiori Cocktail, ovvero i gemelli Francesco e Federico, figli d’arte del sassofonista Germano Montefiori, il cui repertorio è costituito da musica lounge. Nel corso della loro attività, iniziata nel 1997, hanno realizzato composizioni che sono state utilizzate per numerosi spot pubblicitari, jingle e sigle radiotelevisive. Tra queste c’è la sigla del

Auguri alla famiglia Caputo di Ginestra

Famiglia Caputo

Ginestra 9 giugno. Auguri alla famiglia Caputo (Mamma Cassandra e papà Marco) per il Battesimo del piccolo Federico, Giacomo.

Poste Italiane condannate al risarcimento di un ex direttore per rapina

Omessa sicurezza del luogo di lavoro sulla prevenzione per le rapine. In virtù di questa carenza la Suprema Corte di Cassazione ha confermato la condanna della società Poste Italiane al risarcimento di un ex Direttore di un Ufficio Postale di Foggia, che aveva subito una rapina quando era in servizio nel 1999. L’ex dipendente, Franco Ernesto Antonio Picaro, che nel corso della rapina era stato anche percosso e per questo l’Inail gli aveva riconosciuto un’invalidità pari all’11%, rammentava da parte della società datoriale, oltre che il danno biologico, anche quello patrimoniale e morale. Ricordiamo che il dito indice era puntato contro soprattutto l’omessa sicurezza del luogo di lavoro sulla prevenzione per la rapine da

Rapolla pagamento per Usi Civici

Rapolla panorama
I Gruppi Consiliari  “Società Civile” e “Alternativa per Rapolla” hanno fatto proprie le preoccupazioni degli agricoltori ed imprenditori agricoli in merito alla richiesta di perentorio pagamento degli avvisi notificati dal comune di Rapolla e relativi agli usi civici.
    E’ stata condivisa dai due gruppi di opposizione la richiesta di convocazione straordinaria ed urgente del Consiglio comunale alle Autorità competenti (Prefetto di Potenza e Presidente Consiglio Comunale) per consentire una discussione di metodo e di merito della delicata tematica degli usi civici.
    

nuovo Presidente della Pro Loco di Filiano

Organo direttivo pro loco Filiano
Cambio ai vertici dell’Associazione Pro Loco di Filiano.
Lo scorso 6 giugno 2013, il direttivo ha eletto il nuovo presidente nella persona dell’ing. Vito Filippi.
Durante la riunione, il presidente uscente, Giusi Macchia, ha esposto la florida situazione dell’Associazione, spendendo parole di commosso elogio a tutti i membri, in particolare a coloro che in 25 anni di attività si sono alternati alla guida del gruppo, collaborando sempre alle tante iniziative che l’associazione organizza periodicamente, perpetuando la trasmissione dei valori e delle tradizioni locali.

Parco delle Eccellenze italiane in Cina

Pane, taralli, olio extravergine d’oliva, vino, liquori, dolci e tanti prodotti tipici del nostro territorio potrebbero essere esportati in Cina. A tal proposito, martedì 25 giugno alle ore 18.00 in aula consiliare di Palazzo di Città, si terrà un incontro organizzato dall’Assessorato alle Attività produttive del Comune di Canosa in collaborazione con la “Confimpresenordovest” dedicato al progetto “Il parco delle eccellenze italiane”, che offre alle imprese italiane operanti nei vari settori – dal design all’arte e arredamento, dal fashion prestigioso al food più prelibato – l’opportunità di proporre i propri prodotti a Qiangjiang, l’aerea del massimo sviluppo economico della città di Hanghzou, una delle sette famose antiche capitali della Cina.

" Sicuri in Strada", lezione di educazione stradale a Melfi

Polizia stradale
Melfi
Una lezione di educazione stradale decisamente insolita, ma altamente formativa, quella a cui hanno partecipato gli alunni della Scuola dell’Infanzia di Pisa e della Scuola dell’Infanzia e Primaria “Marottoli” di Melfi che questa mattina, lasciati in classe libri e quaderni, hanno seguito un percorso stradale creato appositamente per loro. Semafori, strisce pedonali e pista ciclabile, il tutto realizzato a misura di bambino. Piazza “P. Festa Campanile”, per l’occasione chiusa al traffico cittadino, è diventata così l’ambientazione ideale di una lezione all’aperto dove loro, i piccoli

inaugurazione Enoteca regionale a Venosa

Venosa Cantine aperte
Soddisfazione viene espressa dal Consigliere Regionale Francesco Mollica in vista dell’inaugurazione dell’Enoteca regionale che ci sarà il 7 giugno nel pomeriggio a Venosa.
“Come già sottolineato altre volte l’attesa è stata davvero lunga, considerato che la legge che ha istituito l’Enoteca, la L.R. n. 13 del 2008, è “vecchia” di ben cinque anni e che in questi anni molte sono state le battaglie per ottenere l’assegnazione a Venosa della sede della stessa.
In questi anni numerosi sono stati gli interventi da me posti  

Auguri a Maria Pia Catalano

Maria Pia Catalano

Venosa 6 giugno Compleanno. Auguri a Maria Pia Catalano del personale di segreteria dell'I.I.S.S. "Q.O.Flacco" (nella foto ripresa con l'amica di lavoro, Vania).

tolti i bagni chimici a disposizione degli immigrati a Ghetto

Dal 9 aprile 2013, gli immigrati che stazionano nel cosiddetto “Ghetto”, tra San Severo e Rignano Garganico, non hanno più a disposizione i 30 bagni chimici, consegnati su iniziativa della Regione Puglia nell’anno 2011. Una situazione allarmante dal punto di vista igienico-sanitario per più di 600 persone, che nei prossimi mesi estivi potrebbero superare le 1200 unità, visto che il flusso proseguirà con l’approssimarsi della campagna del pomodoro.  A denunciare la gravissima condizione, in cui son costretti a vivere sul nostro territorio centinaia e centinaia di lavoratori, è l’ANOLF (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) di Foggia. In collaborazione con l’Ufficio Migrantes dell’Arcidiocesi di Manfredonia, guidato da padre Arcangelo Maira, l’associazione aderente alla CISL chiede, da tempo, l’attuazione di soluzioni adeguate e non repressive alle Istituzioni locali e nazionali.

Lucani all'Estero per valorizzare il prodotto lucano

Prodotti tipici lucani in mostra
Due giorni intensi e interessanti, quelli vissuti dalla Basilicata a Zurigo a Casa Italia, su invito del Console Generale Mario Fridegotto e per iniziativa della Federazione dei Lucani in Svizzera.
“Dalle volontà comuni e con l’ausilio operativo dell’associazione Il Cielo è sempre più blu, in grado di coinvolgere produttori ed i Gal e più in particolare La Cittadella del Sapere – ha spiegato Giuseppe Ticchio Presidente dei Lucani in Svizzera – è nato un  progetto

"Quinto Orazio Flacco" riabilita Luigi La Vista

convegno Luigi La Vista
L’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco” riabilita Luigi La Vista. Il 6 giugno alle ore 9 nell’aula magna dell’istituto venosino illustri professori esalteranno la figura nobile di questo giovane innamorato della cultura, della filosofia e dell'arte, fu allievo di Francesco De Sanctis, che lo ebbe fra gli alunni più cari, vedendo in lui splendere la luce del genio e intravedendo il rinnovatore della cultura meridionale e forse anche italiana. Era nato a Venosa il 31 gennaio 1826. Come tutti i giovani della provincia meridionale, dopo essere passato per il seminario di Molfetta, da lui vissuto "come una prigione", nel 1844 si diresse a Napoli per costruire il suo avvenire. La scuola del De Sanctis lo aprì ai valori civili e patriottici, sicché, essendo sceso con i suoi compagni e il maestro a lottare contro il re Ferdinando II, quando costui, nel maggio del 1848, ritirò la Costituzione, fatto prigioniero, fu fucilato il 15 di quel mese dai

presentazione del libro ""Lo zoo al piano di sopra.


lo zoo al piano di sopra
Venerdì 7 giugno una delle più belle location di Venosa, l’Incompiuta, ospiterà alle 17.30 la presentazione-spettacolo del romanzo ‘LO ZOO AL PIANO DI SOPRA quando al piano di sotto l’amore fa male’. L’opera narra, non senza un certo humor, la storia di un amore difficile, basato su di una dipendenza affettiva e diviene occasione di sensibilizzazione rispetto alla violenza di genere ed alle condotte di dipendenza in generale. 

cena buffet di fine anno al Gasparrini

allievi Gasparini
In occasione dell’imminente fine anno scolastico, molte scuole si cimentano in tante iniziative. Giovedì 6 giugno, l’I.I.S. “Gasparrini” di Melfi, organizza una cena buffett di fine anno dal titolo siginficativo: “la Tua mano…per la ricerca”, solidarietà tra musica e gusto. Il prof. Michele Masciale, dirigente scolastico, spiega i motivi di questa iniziativa: “ il nostro Istituto prosegue nella ricerca  di modalità partecipative che siano estese all’ambito extra-scolastico e che orientino il proprio stile educativo con scelte permanenti di solidarietà. 

creazione di un gruppo d'acquisto solidale

giovedì 6 giugno alle ore 11, nella sala conferenze "Bruno Mazzi" della Cisl di Foggia, in Via Montegrappa 66, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione dell'accordo tra Consorzio Start Capitanata e CISL Foggia finalizzato alla creazione di un gruppo d'acquisto solidale e della card sociale. Interverranno: Roberto Parisi, rappresentante del Consorzio Start di Capitanata; Emilio Di Conza, segretario generale della Cisl di Foggia.