Ancora un incidente sulla Potenza -Melfi sullo svincolo per Barile

incidente sulla Potenza Melfi
Barile.
Ancora un incidente, per fortuna senza gravi conseguenze per gli  automobilisti, sulla Potenza -Melfi nei pressi dello svincolo di Barile Alle ore 14.15 di oggi ( 26 febbraio) due automobili, per cause ancora da chiarire, in un primo caso si è pensato alla manto stradale bagnato interessato in quel momento da un forte acquazzone, si sono scontrate su questa strada con danni ai propri mezzi. Nello scontro sono rimasti coinvolti i due guidatori. Sul posto è immediatamente intervenuta una ambulanza. Fortunatamente non è successo nulla di grave, sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche gli agenti della Polizia stradale in collaborazione con i mezzi dell’Anas. Una strada, la Potenza-Melfi, ormai diventata insufficiente a contenere il notevole afflusso di veicoli, specialmente quelli diretti alla Fiat di San Nicola di Melfi. Evidentemente, i nostri governanti regionali degli anni ’90, alla saputa dell’arrivo della Fiat, non sono stati “intelligenti” nel capire che su questa strada il flusso veicolare sarebbe aumentato vertiginosamente,allora con i soldi disponibili, si poteva raddoppiare questa strada, sicuramente la più trafficata della Basilicata. Così non è stato, attendiamo qualche intervento dall’attuale governo regionale.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae una delle due macchine incidentate

Barile 2 marzo Giornata della Raccolta Alimentari

Giornata Raccolta Alimentari
BARILE 2 MARZO. GIORNATA DELLA RACCOLTA ALIMENTARE CONTRO LA FAME IN ITALIA PROMOSSA DALLA COMUNITA’ EVANGELICA DEL CENTRO ARBERESHE.
Barile
L’associazione solidarietà Sociale di Barile, presieduta da Antonio Piacentini, in collaborazione con la fondazione Banco delle Opere di Carità, promuove per sabato 2 marzo la giornata della raccolta alimentare contro la fame in Italia. I punti di ritrovo sono: Sigma a Rionero in Vulture - Maxistore Dimeglio a Melfi - Maxistore Decò a Melfi.

hanno votato i cittadini del territorio conteso con Rionero in Vulture

Ripacandida territorio conteso
Ripacandida
Nel piccolo centro del vulture a votare per la prima volta alle politiche anche i cittadini delle contrade San Francesco, Cappa Bianca e Frascolla, a pochi passi dall’abitato di Rionero in Vulture. Gli abitanti di queste contrade, di fatto ricadenti nel territorio di Ripacandida, vogliono diventare a tutti gli effetti cittadini di Rionero. Ma il Comune di Ripacandida si è opposto nell’aprile scorso con delibera dell’intero consiglio comunale. E’ stato costituito anche  un comitato a difesa dei propri confini di Ripacandida. 116 erano gli elettori di queste tre contrade, una quindicina di schede non sono state ritirate dall’Ufficio Anagrafe, ma hanno votato in tanti nei due seggi elettorali costituiti in via Santa

Auguri a Domiziana

Domiziana De Marco


Venosa 23 febbraio, auguri a Domiziana De Marco della classe 1^ B del Liceo Classico. Compie 17 anni, festeggiata dai compagni di classe

Canosa aspetta Il prossimo giro d'Italia

giro d'Italia a Canosa

Il prossimo 9 maggio, il Giro d’Italia, giunto alla 96esima Edizione, transiterà da Canosa di Puglia(BT) dopo 29 anni, infatti, risale al 23 maggio 1984 l’ultimo passaggio della carovana rosa. Per l’occasione, l’Amministrazione Comunale insieme alle scuole, alle associazioni sportive, culturali e agli appassionati di sport e di ciclismo in particolare,  vuole programmare una serie di iniziative utili a promuovere l’immagine della città. Venerdì 22 febbraio alle ore 18,00,  è fissato un incontro al Centro Servizi Culturali, in via Parini nr.48, per la costituzione del Comitato di Accoglienza del Giro d’Italia con valutazione delle proposte e di iniziative in merito. La cittadinanza è invitata. L’Assessore allo Sport Giovanni Quinto

Ripacandida inseriti alberi secolari nella Carta degli alberi Padri

Ripacandida Carta degli alberi Padri
Ripacandida
Nella giornata dello scorso 20 febbraio una troupe televisiva di Rai 3 Basilicata, insieme a due esponenti di Legambiente,Valeria Tempone e Antonio Di Terlizzi, hanno visitato il piccolo centro del Vulture per riprendere alcuni alberi secolari situati nel giardino storico di “San Francesco”. Nei giorni scorsi Legambiente, ha realizzato la “Carta degli alberi Padri”, grazie all’impegno di esperti e di cittadini lucani, associazioni, Pro loco, scuole e istituzioni. L’albero, inteso come “monumento della natura”  e voce narrante di un territorio insieme al Corpo forestale dello Stato e sostenuto dal programma Epos 2010 – 2013 per l’Educazione e la promozione della sostenibilità ambientale del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata. “La Carta –spiega in una nota Legambiente Basilicata -  riporta il censimento di 105 esemplari esistenti sul nostro territorio con relative schede descrittive, leggende e curiosità ad essi legati. La sua realizzazione ha visto la partecipazione attiva dei cittadini che hanno segnalato l’esistenza di questi alberi monumentali nei

Montemilone Da noi il carnevale non è uno scherzo

carnevale Montemilone
Montemilone.
"Da noi il carnevale non è uno scherzo": questo il titolo che porta la locandina che pubblicizza l'evento Montemilonese, ormai giunto alla quarta edizione. Il primo anno cominciò proprio con uno dei  carri  allegorici dedicato a chi ha rimesso in piedi, come tante altre, questa tradizione nel nostro piccolo comune. Parliamo del nostro amatissimo parroco, don Vincenzo Mossucca: infatti, era proprio lui ad essere rappresentato  in un’ enorme sagoma  di oltre quattro metri. Dopo qualche anno, ieri lo stesso carro ha sfilato con altri cinque carri molto simpatici. 


progetto Inno d'Amore alla Vita tra Ripacandida e Assisi

chiesa San Donato Ripacandida

Il Programma Umanitario “VVV: Vivere una Vita che Vale”, promosso dal Dipartimento Attività Produttive della Regione Basilicata con l’Ufficio  Autorità di Gestione PO FESR 2007-2013 e improntato sulla valorizzazione del patrimonio culturale e su stili di vita più sani, corretti ed equilibrati, ispirati all’armonia, al ben/Essere e al Bene Comune, continua a oliare la macchina organizzativa in vista dei primi impegni del 2013, sull’onda dell’entusiasmo generato dalla recente prestigiosa adesione giunta dal Sacro Convento di Assisi, che patrocina anche la Fiaccolata più grande del Mondo, in programma il prossimo 4 settembre. Intanto si iniziano a definire i dettagli del Grande Evento Internazionale del 21 giugno, Solstizio d’Estate e Giornata della Musica, quando, per la prima volta al Mondo, una Regione - la Basilicata - si  unirà, compatta,  per lanciare un Inno d’Amore alla Vita per l’Umanità. L’evento prevede un concerto in simultanea nelle chiese di tutti i Comuni lucani, con la partecipazione di corali locali che coinvolgeranno i presenti con canti sacri, per vivere un’esperienza

lo scrittore Andrea Leccese ha presentato il libro “Innocenti evasori”


Andrea Leccese
Nella Sala Sabiniana a Canosa di Puglia (BT), lo scrittore Andrea Leccese ha presentato il libro
“Innocenti evasori” - Armando Editore - davanti ad una platea attenta ed interessata all’annosa questione che attanaglia il bel Paese. Il problema dell’evasione fiscale non è solo un problema tecnico, ma soprattutto morale e politico. Non si può risolverlo solo con interventi normativi, come diceva Ezio Vanoni, ma il segreto sta : “““ nel creare attraverso  la persuasione politica e morale un clima nel quale si senta che, difendendo la razionale o uguale applicazione dei tributi, si difende non una legge formale dello
Stato, ma l’essenza stessa della vita dello Stato.

I ballerini Simona Metta e Giuseppe Lionetti premiati

Simona Metta e Giuseppe Lionetti premiati

L’Amministrazione comunale premia con una targa i ballerini canosini Simona Metta e Giuseppe Lionetti, vincitori dei campionati mondiali Idsa, International Dance Sport Association
Hanno ricevuto dal sindaco e dall’Amministrazione comunale una targa di riconoscimento per la loro bravura e per essersi distinti all’estero i due coniugi canosini Simona Metta e Giuseppe Lionetti, della scuola «Hollywood dance» di Canosa, che hanno vinto a Kiev il titolo mondiale di danze standard e latino-americane.

testimonianza di Jean D’Arc N.Matama un’africana del Rwanda


Ginestra
Nella chiesa madre di San Nicola Vescovo, al termine della santa messa celebrata dal parroco, don
Francesco, è stata presentata la realtà religiosa Italia Solidale. E’ intervenuto Donato Leone di Ripacandida, volontario di Italia Solidale da 10 anni: “ho lasciato il mio lavoro dipendente Fiat per avvicinarmi come volontario a Italia e Mondo Solidale presente in tutto in tutto il mondo e che ha come punto fermo la salvezza dei bambini attraverso l’adozione a distanza. Ben ventimila persone in Italia con l’adozione a distanza hanno fatto una scelta precisa: quella di salvare i bambini. Questa è vera civiltà”. E’ seguita la testimonianza di Jean D’Arc N.Matama, un’africana del Rwanda, che grazie ad Italia Solidale, sta uscendo da una vita tormentata: “ringrazio Dio per questa opportunità avuta grazie al sostegno di padre Angelo, fondatore e presidente di Italia Solidale.

"il problema non è l'IMU, è il lavoro che manca" Carlo Fusco

Carlo Fusco
Potenza
Si riscalda la campagna elettorale ad una settimana dal voto. Carlo Fusco, regista di Potenza, autore di film, con  protagonisti attori italiani e stranieri da Sins Expiation" ( film per il mercato internazionale) con Danny Glover , Michael Madsen , John Savage, a "Prigioniero di un Segreto ( film attualmente home video con la Cecchi Gori home video) con Franco Nero, Tony Sperandeo , Antonella Ponziani e "Pochi Giorni per Capire" (film sulla pedofilia) con Tony Sperandeo , Luigi Mari Burruano, è sceso in campo con la lista “Io Amo l’Italia”, fondata da Magdi Cristiano Allam. E’ candidato alla Camera. 


Lo scrittore Andrea Leccese presenta “Innocenti evasori” a Canosa di Puglia

Innocenti evasori

Sarà presentato venerdì 15 febbraio  alle ore 19.00 presso la Sala Sabiniana, in Vico Puglia a   Canosa di Puglia (BT) il libro “Innocenti evasori” di Andrea Leccese  per  Armando Editore  con prefazione di Franco Ferrarotti. Lo scrittore Andrea Leccese (36 anni),  natio di San Severo(FG), è laureato in giurisprudenza, economia e commercio e scienze politiche. Si  è fatto conoscere al grande pubblico attraverso le  partecipazioni a trasmissioni televisive come Annozero di Michele Santoro, Le Storie di Corrado Augias, Apprescindere di Michele Mirabella, Cominciamo bene di Giovanni Anversa e Arianna Ciampoli e Prima di tutto di Francesca Malaguti e Pietro Plastina. In questi anni ha pubblicato: “Le basi morali dell’evasione fiscale. Tutto quello che c’è da sapere sul tallone d’Achille del nostro Paese” per Armando Editore, nel 2008; il pamphlet dal titolo “Torniamo alla Costituzione!” per “Infinito Edizioni”, nel 2009; il romanzo “Pantano  viaggio nella palude italiana” per la collana Contemporanea edita da Zona,  nel 2012.

Atletica Lucana in auge grazie anche ai venosini Gai e Laurano

Alessandro Laurano
Venosa
Ancora una volta l’atletica in primo piano, grazie alla Scotellaro Matera dei presidente Emanuele Vizziello. Risultati di prestigio  al Meeting Nazionale indoor di sabato scorso per gli atleti venosini Marco Gai ed Alessandro Laurano e degli altri atleti della Scotellaro Matera. " Marco GAI domina la gara dei 200m davanti al finalista dei Campionati Assoluti di Bressanone Alex Da Canal; Alessandro LAURANO 3° nella gara dell'alto si ferma a 2,01 salito senza errori a quota m. 1,97. Prima esperienza indoor per l'800ista Vincenzo Gualano (2'00"99). Sfortunata prestazione di Gianluca Gilio sui 200m, che inciampa a 30m dal traguardo, mentre stava per vincere la sua serie dei mt. 200. Sabato e domenica prossimi ad Ancona si disputeranno i Campionati Italiani Assoluti/ promesse

Onorificenza per Sabino Silvestri presidente del C.A.S di Canosa

Sabino Silvestri

Stella di bronzo al merito sportivo per Sabino Silvestri presidente del C.A.S di Canosa.
Il Centro Atletico Sportivo Canosa continua a mietere successi  sia nel judo che nel karate a livello regionale e nazionale. Già a Taranto nella fase regionale di qualificazione per i Campionati Italiani Cadetti di judo FIJLKAM, svoltasi lo scorso 20 gennaio, dove la vice-campionessa regionale Aurora Sergio, ha ottenuto la qualificazione per Ostia Lido, sfuggita di  un soffio a Francesco Zaccaro. Sempre nel settore judo FIJLKAM gli atleti Gaia Sergio, Francesco Marchese, Fernando Sciannamea e Francesco Zaccaro ottengono  buoni risultati nelle gare del XXI Trofeo Città di Taranto, tenutesi nell’ultimo week end di  gennaio. In occasione della 12a Edizione del Trofeo Farinella di karate, svoltasi a Putignano (BA), il promettente  Angelo Di Lucia conquista

Il sito NotizieLucane diventa Associazione Culturale

Notizie Lucane
NotizieLucane si è costituita come Associazione culturale, diventa anche tu socio e sostieni il sito sempre accanto ai lucani, la tessera di socio costa solo 12,00 per un anno (un caffè al mese) mentre puoi diventare socio sostenitore con solo 60,00 euro ed hai diritto, se hai una attività, ad una pubblicità gratuita per sei mesi sui siti del circuito di NotizieLucane
Durante l'anno sono previste diverse attività culturali e convenzioni con attività commerciali usufruibili dai soci,
diventa socio scrivendo una email a penkoleo@gmail.com

di seguito stralcio dello Statuto
STATUTO
ART. 1
(Denominazione e sede)
1. E’ costituita, nel rispetto del Codice Civile e della L.383/2000, l’associazione di promozione sociale denominata: NotizieLucane; con sede in Via Marconi, 43 nel Comune di Maschito. 
Il mutamento di sede non comporta modifica allo statuto.

Torna “Sacre visioni”, il concorso di pittura a tema sacro

Sacre visioni Forenza

L’Associazione Arca e il Comune di Forenza indicono la seconda edizione del concorso di pittura a tema sacro dal titolo “Sacre Visioni”, che si inserisce all’interno del progetto espositivo “In Arte Exhibit”, avviato attraverso la rivista “In Arte Multiversi”, il periodico specialistico a diffusione nazionale edito dalla stessa Associazione Arca. Il concorso prevede una mostra collettiva delle opere partecipanti, che avrà luogo dal 3 aprile al 3 maggio prossimi presso il chiostro del Convento del SS. Crocifisso a Forenza (PZ).
Il bando di concorso, pubblicato sul sito www.in-arte.org, richiede la presentazione di opere pittoriche aventi soggetto sacro, da cui emerga la percezione degli autori riguardo al tema religioso, secondo la propria peculiare sensibilità. In un’epoca contraddistinta da una declinante attenzione verso gli aspetti spirituali della vita, attraverso “Sacre Visioni” si vuole promuovere un’arte religiosa contemporanea adeguata allo spirito dei nostri giorni, attualizzando la tradizione iconografica senza snaturarla.

componenti dell'Avis comunale al Carnevale di Putignano

Barile al Carnevale Putignano
Barile
Domenica scorsa  il gruppo Avis di Barile, presieduto da Saverio Sonnessa, ha organizzato una gita fuori porta a Putignano, in occasione del  grande, divertente e spettacolare Carnevale. Anche se la giornata è stata abbastanza rigida e fredda la comitiva barilese in questa utlima domenica di Carnevale si è divertita.Il tema del Carnevale di quest’anno era dedicato al grande regista Fellini. 70000 presenze con 7 maestosi carri e centinaia di figuranti immersi in musica e balli e la presenza di molti personaggi famosi tra cui Anna Laura Ribas . Il presidente Saverio Sonnessa e rimasto entusiasto come primo viaggio dell’associazione: “tutti i partecipanti sono rimasti contenti e per noi è stata una giornata piacevole.



Venosa Ufficio del Giudice di Pace una battaglia vinta a metà

Venosa
La battaglia per il Cancelliere al Giudice di Pace di Venosa, figura vacante dallo scorso mese di settembre, dopo articoli e proteste degli avvocati, ha sortito un primo risultato. E' stata disposta l'applicazione un giorno alla settimana (il mercoledi) del Cancelliere dell’ 'Ufficio del Giudice di Pace di Palazzo San Gervasio. Questo, se da un lato risolve il problema del deposito di atti, sentenze , ordinanze e dà la possibilità di fare le relative copie ed avvisi, non risolve ancora il problema dell'udienza penale del sabato che risulta ancora mancante di questa indispensabile figura. Pertanto la giustizia penale si fa ancora attendere con conseguenze intuibili per le vittime dei reati. Occorre quindi  un definitivo intervento delle autorità preposte, mettendo in condizioni  L'ufficio di essere nella pienezza delle sue funzioni. La Giustizia a metà… non è un buon servizio per i cittadini e gli operatori del diritto. L'Ufficio del Giudice di Pace di Venosa ha giurisdizione su comunità importanti e popolose come Venosa ,Lavello, Forenza e Maschito  per circa trenta mila abitanti ai quali attualmente viene negato quotidianamente un diritto costituzionalmente garantito come l'accesso alla giustizia.
Lorenzo Zolfo

Barile Raccolta del farmaco da banco

Barile
Barile Raccolta del farmaco
 Per lunedì 11 febbraio nel centro arbereshe verrà promossa la Giornata di Raccolta del Farmaco a cura dell’associazione di promozione sociale C.E.R. presieduta da Antonio Piacentini. Un’associazione che negli ultimi due anni ha regolarmente aiutato circa 1500 persone bisognose in tutti i Comuni del Vulture-Melfese con la distribuzione di derrate alimentari. La giornata di Raccolta del farmaco si effettuerà presso la farmacia Zambella dove si potrà acquistare e donare un farmaco da banco a chi oggi vive ai limiti della sussistenza. Di questa giornata, che nel resto d’Italia si è effettuata sabato scorso, Antonio Piacentini riferisce: “ Oltre 3200 farmacie distribuite in 1200 comuni; 12.200 volontari, 500mila assistiti attraverso 1449 enti caritatevoli: sono questi i numeri principali di questa Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco.

Anna Pepice sostituisce il parroco nella liturgia causa neve


Anna Pepice
Ginestra
Neanche il maltempo ferma la comunità cristiana del piccolo centro arbereshe. In sostituzione del parroco, che doveva giungere dalla vicina Ripacandida, ad assicurare la Liturgia della Parola ai circa 50 fedeli presenti nella chiesa madre di San Nicola Vescovo, ci ha pensato la catechista Anna Pepice che nel dicembre del 2009 ha ricevuto la consacrazione nell’Ordo Virginum avvenuta nella Cattedrale di Venosa dalle mani del Vescovo della Diocesi, Padre Gianfranco Todisco, momento in
cui ha detto SI’ a Colui ( Gesù Cristo) che ha scelto come Padre, Sposo e Figlio.Anna Pepice non ha mostrato nessuna emozione, in quanto altre volte ha dovuto sostituire, in caso emergenza,il parroco. 

Don Giuseppe Greco all'Unitre di Cancellara - la Riforma tra innovazione e protesta

Don Giuseppe Greco 

Don Giuseppe Greco all'Unitre di Cancellara. La Riforma tra rinnovamento e protesta
Dopo la pausa natalizia, gli studenti della sezione Unitre di Cancellara sono tornati sui banchi di scuola. Ad attenderli c’era Don Giuseppe Greco che, dopo la lezione sul grande Scisma d’Oriente, è tornato in cattedra per illustrare la Riforma protestante che ha visto come protagonista Martin Lutero, un autentico ribelle per il suo atteggiamento nei confronti della Chiesa e dei Papi. Il periodo storico in cui si inserisce questo

studio Strategies di Venosa un caso di successo nell'innovazione digitale

Strategies cinsulenza fiscale e tributaria
Successo per la Basilicata allo “Smau Business 2013” di Bari, la quinta edizione dell’evento dedicato alle tecnologie digitali per il business che si è svolto il 6 e 7 febbraio presso il Nuovo Padiglione della Fiera del Levante. Lo studio di consulenza fiscale e tributaria Strategies Srl di Venosa (PZ) si è posizionato tra i finalisti nell’ambito del “Premio Innovazione ICT Puglia”, un riconoscimento per sostenere la cultura dell'innovazione nel mondo dell’impresa. Strategies Srl è risultato uno dei 23 casi di successo tra imprese, società e pubbliche amministrazioni del Sud Italia che hanno innovato il proprio business attraverso le tecnologie digitali. In particolare lo studio venosino è stato segnalato nella categoria “sistemi gestionali integrati”.

Progetto di solidarietà che si concluderà con una fiaccolata.

Assisi basilica inferiore

La Regione Basilicata, in collaborazione con l’UNITALSI e l’UNPLI di Basilicata, ha avviato il Programma Umanitario di Rinascenza Culturale VVV: Vivere una Vita che Vale che - improntato sugli Orientamenti Pastorali 2010/2020 “Educare alla Vita Buona del Vangelo” e su un Nuovo Umanesimo Evangelico – punta sul principio universale dell’AMORE, sul rispetto della Vita e la centralità dell’Essere, per promuovere stili di Vita Eticosostenibili, più sani ed equilibrati, attraverso la conoscenza del Patrimonio Spirituale Culturale di Fede e di Arte.
Il programma, ideato e coordinato dall’arch. Tomangelo Cappelli, del Dipartimento Attività Produttive Regionale, prevede l’attuazione di un’articolata serie di azioni, tra le quali si segnalano:

Dal 2008 Operatori socio-sanitari idonei attendono ancora assunzione

Ospedale Matera

Un gruppo di operatori socio sanitari dell’ASM di Matera (alcuni provengono anche dal vulture-melfese) pongono all’attenzione dell’opinione pubblica un’importante problematica. Gli stessi operatori idonei nella graduatoria di concorso pubblico espletato dall’ex ASL 4 Matera nel 2008 e modificata in seguito ad una statuizione del TAR di Basilicata nel 2011,si trovano di fronte ad un improvviso  cambio di modalità di assunzione. Intanto gli esclusi hanno costituito un comitato. Michele R. a nome di questo comitato riferisce: “Il concorso fu espletato per numero 85 posti, di cui a scorrimento di graduatoria si è arrivato alla 151°. Da premettere che la pianta organica emessa più volte

Sagra della salsiccia a catena di Cancellara.

Sagra della Salsiccia a catena di Cancellara

Lunedì 11 febbraio a partire dalle 19,00 si terrà, in Piazza Sedile, la sagra della salsiccia a catena di Cancellara. 
La manifestazione ricorre nel periodo centrale del Carnevale, che costituisce il momento più propizio per divertirsi e gustare la “famosa salsiccia” preparata per l’occasione, che è prodotto tipico del borgo e della Regione.  Il programma della festa è variegato e rappresenta un connubio tra folklore, tradizioni e gastronomia. 
Presenti numerosi stands gastronomici di prodotti tipici che prepareranno piatti variegati e gustosi. 
La serata sarà allietata dal Gruppo Folk “La Rondinella”. Al termine della manifestazione, si potrà ammirare uno spettacolo di fuochi pirotecnici, sullo sfondo del castello medioevale.

presentazione della “Carta degli alberi Padri” di Cancellara

Alberi padri Cancellara

Cancellara, 5 piante secolari protagoniste della “Carta degli alberi Padri”
Si è svolta a Potenza, venerdì 1° febbraio, presso il Comando regionale del Corpo Forestale dello Stato, la cerimonia di presentazione della “Carta degli alberi Padri” e della relativa Guida, che ha visto come protagonisti ben 105 alberi monumentali distribuiti su tutto il territorio della Basilicata. É il risultato di un progetto voluto a più mani, dove la parte più pulsante è venuta da Legambiente che, con il suo contagioso entusiasmo, ha coinvolto Istituzioni, Associazioni e cittadini. Un lavoro del genere era stato già avviato nel 1982, come ha sottolineato il Dott. Curcio, Comandante Regionale del Corpo Forestale della Stato per la Regione Basilicata

Essedisport Venosa batte Universitas Potentia 6-5

Essedisport Venosa
ESSEDISPORT VENOSA   6
UNIVERSITAS POTENTIA 5
ESSEDISPORT VENOSA: Nardulli, Orlando, Dipalma, Checa, Argenti, Paulangelo, Dichirico, De Musso, Crudele, Scoca, Del Cogliano, Antonacci. All. Dichirico
UNIVERSITAS P. Sabia, Sarubbo, Di Lorenzo, D' Arminio, Colonna, Gazzaneo, Bloise, Sasso, Fiore, Carlomagno, Nolè, Santopietro. All. Nolè
ARBITRO: Lorusso di Matera
MARCATORI: 4 Gazzaneo (4) e D'Arminio per il Potenza;  Del Cogliano (4),  Scoca (2) per l' Essedisport.
Venosa

Rinviata la Festa Patronale 2013 di San Biagio

Rapolla Festa San Biagio
Rapolla
La Festa Patronale 2013 di San Biagio non è stata proficua, a causa del maltempo sono stati posticipati a domenica 10 febbraio,la processione ed i fuochi pirotecnici. Hanno partecipato all’evento in pochissimi, a causa della pioggia. Invece per quanto riguarda la festa, si sono tenute solo le Sante Messe, alle 9:30, alle 10:00 e alle 18:30. La Messa Vespertina  è stata presieduta da Sua Eccellenza padre Gianfranco Todisco, Vescovo della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa con la partecipazione dei rappresentanti del Comitato Organizzatore e dell’Amministrazione Comunale con il Sindaco Michele Sonnessa, presente anche Piero Lacorazza,il presidente della Provincia di Potenza .
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae le autorità civili accanto alla statua di San Biagio

La Pallandia volley Melfi cade a Brienza

Volley  Campionato di 1^ Divisione Donne. La Pallandia volley Melfi cade a Brienza. PALLAVOLO BRIENZA 3 PALLANDIA MELFI 0 Pallavolo Brienza:Arlotto,Boccia,Lopardo,Lorenzini,Panza,Sassano,Tamburrino, Tropiano,Valdisena.All.Casale A.Pallandia Melfi:Albis,Quaranta,Petito,Ciaco,Galluccio,Del Fonso-Sabina,Del Fonso-Rosa,Colella..Allenatore:Urbino-Enzo.
Arbitri:Parrella-Francesca e Di Nicola-Loredana di Potenza.
Parziali:25-19,25-19,27-25.
Una gara ricca di emozioni,anche se alcune decisioni arbitrali sono apparse ingiuste,ma anche il freddo ha fatto la sua parte. Infatti, mister Urbino dichiara: “ Arrivati in palestra come al solito un ora prima della gara,subito ci siamo resi conti che il riscaldamento non funzionava,anzi,i termoconvettori cacciavano aria fredda.Insomma se si giocava fuori faceva piu' caldo,eppure e' arrivata una circolare un mese fa'dal comitato provinciale che affermava se non vi erano almeno 10° non si giocava!”.
Pallandia volley Melfi

 La gara si fa lo stesso e le due formazioni se la giocano punto su punto fino ad arrivare sul punteggio di 13 pari,poi con delle belle giocate delle ragazze del Brienza si portano a 21-18.Infine chiudono il primo set 25 a 19. Secondo set fotocopia del primo con un nota in piu' sul pari 10 si fa' male la schiacciatrice di mano, Dal Fonso,contusione alla schiena,esce dal campo e viene sostituita dalla sorella Sabina  che e' un'alzatrice.La confusione e gli schemi vengono sballati e il Brienza ne approfitta,vincendo anche il secondo set 25 a 19. Terzo set,succede l'incredibile, mister Urbino, riferisce: “sul punteggio di 17 a 13 per il Melfi con la capitana Quaranta in battuta,ci viene chiamato un fallo di posizione proprio in battuta.

 

il racconto di un sopravvissuto all'olocausto emoziona gli studenti.

olocausto

Atella
La forza e il coinvolgimento di un racconto in prima persona hanno emozionato gli studenti della Scuola secondaria di I grado dell' Istituto Comprensivo di Atella, diretto dal prof. Domenico Quatrale, che hanno conosciuto uno dei pochi sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti: Antonio Di Lucchio. L' incontro si tenuto il 1° Febbraio ad Atella nell' "ISTITUTO COMPRENSIVO", organizzato per far capire hai giovani ciò che veniva fatto dagli spietati nazisti ai tempi della seconda guerra mondiale.