Assistenza indiretta personalizzata ASL BT


Approvate le graduatorie definitive degli ammessi all’erogazione del contributo economico regionale denominato “Assistenza indiretta personalizzata
L’Ufficio di Piano dell’Ambito ASL BT n. 3 ha approvato le graduatorie definitive degli ammessi all’erogazione del contributo economico regionale denominato “Assistenza indiretta personalizzata”.
Con Determina Dirigenziale n.154 del 22 novembre 2012, la Dirigente dell’Ufficio di Piano, Anna Fontana, ha provveduto ad approvare la graduatoria definitiva degli ammessi, così come generata dalla

inaugurazione nuova sede Avis Barile

Barile sede Avis

BARILE 1 DICEMBRE. INAUGURAZIONE NUOVA SEDE DELL’AVIS. SEMINARIO SULL’IMPORTANZA DEL DONO IN UNA SOCIETA’ SOLIDALE.
Barile.
Presso il centro sociale Don Domenico Telesca” il prossimo 1 dicembre alle ore 18  sarà inaugurata la nuova sede dell’Avis del centro arbereshe presieduto da  Saverio Sonnessa. In questa occasione si svolgerà un seminario dal titolo

buche pericolose provinciale Ginestra Venosa

Ginestra Venosa provinciale

VIABILITA’.  30 NOVEMBRE 2012. ALCUNE BUCHE SULLA PROVINCIALE GINESTRA-VENOSA LA RENDONO PERICOLOSA.
Ginestra.
La strada provinciale Ginestra-Venosa continua a far parlare di sé in negativo, pur interessata da lavori di miglioramento proprio poco più di un mese fa, alcuni tratti sono stati coperti di nuovo manto stradale, quando quando piove a dirotto  e c’è nebbia, come nei giorni scorsi, diventa un disastro.La mancanza di cunette e quelle poche ostruite dalla vegetazione rendono questa strada un…fiume in piena. Buche in prossimità dell’abitato di Venosa ( chi deve provvedere ad eliminarle?) e nei pressi del campo sportivo di Ginestra, rendono questa strada un

seconda edizione degli Stati Generali della Pediatria.


I Pediatri di Basilicata a raccolta per gli Stati Generali della Pediatria:
Domani 1° Dicembre, a Potenza presso il Park Hotel, la seconda edizione degli Stati Generali della Pediatria.  Una manifestazione che si svolge in tutte le regioni italiane in occasione della Giornata mondiale del bambino e dell’adolescente. A rilanciare l’iniziativa è la Società Italiana di Pediatria (SIP), da sempre attenta ai temi non solo di salute, ma anche sociali, dell’infanzia e dell’adolescenza.   
Un evento attraverso il quale la SIP di Basilicata intende coinvolgere genitori, giornalisti, magistrati, istituzioni, insegnanti, forze dell’ordine, in sostanza tutta la società civile, su uno dei temi più emergenti: come contribuire ad una corretta alimentazione, a partire dalle fasi più precoci della vita, per

Basilicata: i luoghi della narrazione.


 Basilicata: i luoghi della narrazione.       Roma   5/12/12 
 La giuria del Premio Basilicata 2012  ha attribuito una menzione speciale al volume curato da Paolo Albano per conto della Regione Basilicata: i luoghi della narrazione.
 Gli autori del testo, Marta Ragozzino e Raffaello De Ruggiero hanno riordinato ed integrato la documentazione  scelta lo scorso anno per celebrare il 150° dell’Unità d’Italia con varie iniziative sia in Basilicata che a Roma (commemorazioni al Pincio; dibattito letterario al Vittoriano; padiglione nell’ isola espositiva di Castel Sant’Angelo, ecc).  Nel periodo 1 aprile-3 luglio 2011, il n/s padiglione, visitato da più di 80.000 persone, è sembrato uno dei più meditati e raffinati.

Dino Rosa autore del libro "Cercando la Vita"

Cercando la Vita

sabato 8 dicembre 2012 alle ore 18.30 presso il Teatro ‘Guardassoni’, San Luigi dei Barnabiti, Via D’Azeglio, 55 - Bologna, l'Associazione Culturale dei Lucani di Bologna presenta:
 dialogo con Dino Rosa, autore del libro "Cercando la Vita"
a cura dello scrittore Giuseppe Lupo e della giornalista Nicoletta Altomonte
Cercando la Vita
Il sapore di una vittoria. Una storia di buona sanità.
Questo non è soltanto un intenso romanzo di speranza, del ritorno alla vita dopo un bruttissimo incidente. Questa scrittura racconta la consapevole presa di possesso da parte di un essere umano della propria esistenza (Giuseppe Catozzella)

Mi scusi ma dove si trova Piazza Zara

piazza Zara Potenza

POTENZA. 29 NOVEMBRE 2012. DIFFICILE TROVARE PIAZZA ZARA, CENTRO DI PARTENZA  AUTOBUS PER L’ITALIA. UN CITTADINO DI VENOSA PERCORRE QUARANTA MINUTI PRIMA DI TROVARLA.
Potenza.
Quanto successo ad un autista di Venosa sa dell’incredibile, nel primo pomeriggio di oggi 29 novembre, doveva raggiungere piazza Zara, punto di partenza ed arrivo di tutti gli autobus. Poco segnalata per chi proviene da Piano del Mattino, ha girato per circa quaranta minuti per trovarla. Doveva prelevare la figlia di ritorno da Roma dove ha disputato le finali nazionali del giochi sportivi studenteschi. 

Giornate di festa per l'Alberia e l'indipendenza dell'Albania

10 anni di Poesia Arbereshe

A TORINO E CHIERI , 2 GIORNATE DI FESTA PER L’ARBERIA E L’INDIPENDENZA DELL’ALBANIA .
Al Circolo Ufficiali dell’Esercito , in via Vinzaglio , il sodalizio skipetaro torinese “Vatra”  diretto da Benko Gjata  ha celebrato nel magnifico salone delle feste , dove troneggia il monumento all’Eroe Pietro Micca, il centenario dell’indipendenza dell’Albania (1912-2012) , alla presenza di una delegazione dell’Arberia del Piemonte coordinata da Vincenzo Cucci ed Antonio Gioseffi .

La partita del cuore in programma a Canosa

Partita del cuore

A Canosa di Puglia “La  Partita del Cuore” per beneficenza.
 Ultimi preparativi per la 20a edizione della “Partita del Cuore” in programma sabato 1° dicembre  a partire dalle ore 10,00 allo Stadio San Sabino di Canosa di Puglia(BT). L’happening  calcistico a scopo benefico, sotto l’egida  del Comune di Canosa di Puglia, è stato organizzato dal locale Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “L. Einaudi” in collaborazione dell’UNICEF e del ROTARACT Club. Per l’occasione parteciperanno le rappresentative: degli alunni degli Istituti Superiori di 2° grado di Canosa, degli studenti della Facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Foggia, dei docenti e dei genitori,  come ha

Taranto tromba d'aria momenti tragici di una donna

Quello che ho VISSUTO OGGI... la potenza del vento è stata atroce...si è distrutto tutto...sembrava un film d'azione...ho visto tutto...e ho gridato...i vetri sono scoppiati...compresi quelle di auto o vetrate...gli alberi squarciati e il cancello è volato chissà dove...ha distrutto tutto...sembra un campo di combattimento...io urlavo da morire in un angolo riparata perchè a un certo punto è incominciato a cadere tutto poi mentre scendevo giu entravano pietre e rami, piangevo come se fosse un film d'orrore... mi sentivo di perdere qualcosa.

- Flower -

L’attrice Lilia Pierno nel cast del film Si può fare l’amore vestiti?

Lilia Pierno

L’attrice Lilia Pierno nel cast del film Si può fare l’amore vestiti?
 Alle domande del tipo: è normale far ricorso alle fantasie sessuali?Quali sono le zone erogene? che sono le più ricorrenti tra quelle rivolte ai sessuologi,  se n’è aggiunta un’altra abbastanza particolare e intrigante, supportata anche da indagini statistiche condotte in merito. Infatti, il 69% degli italiani ha posto all’attenzione degli esperti questa domanda: Si può fare l’amore vestiti? La risposta sarà svelata agli spettatori che dal 6 dicembre si recheranno al cinema per assistere al film dal titolo “Si può fare l’amore vestiti?”. La commedia brillante e di valenza didattica, in quanto affronta il tema del sesso senza mostrare

Barile Istituto Comprensivo prova di simulazione di evacuazione

simulazione evacuazione

23 novembre1980…23 novembre 2012. La scuola di Barile negli anni fedele alla Sicurezza !
Barile.
A trent’anni dal terremoto che ha colpito la nostra zona gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Barile hanno effettuato la consueta simulazione di evacuazione coadiuvati dalle molteplici Forze di Soccorso del paese. Tutto il traffico fermo per dar modo agli alunni  di provare , con un po’ di spavento, ciò che accadrebbe in caso di sisma.

La gara di ciclocross Trofeo Metabos Fidas

Trofeo Metabos Fidas
Il 2 dicembre nuovo appuntamento con il ciclocross al Parco Archeologico del Tempio di Apollo Lici a Metaponto
Torna domenica 2 dicembre p.v. l’appuntamento che coniuga sport, storia, archeologia e cultura di Metaponto (Matera) con il Trofeo Metabos Fidas. La gara di ciclocross organizzata dalla Re-Cycling Bernalda vuole mettere in evidenza non solo i ciclisti in gara ma anche la magnificenza del Parco Archeologico del Tempio di Apollo Lici. Il trofeo Metabos prende il nome dall’eroe locale

Cultpurnia: la seconda puntata con Massimo Dapporto e Marco Baldini sul canale 936 di Sky

Francesca Della Valle


Al via la seconda puntata di “Cultpurnia”, il programma televisivo di attualità, ideato e condotto da Francesca Della Valle, in onda ogni martedì sul canale 936 di Sky e agor@magazine

 Sarà dedicata al “sogno”, la seconda puntata di "Cultpurnia", la trasmissione di cultura, attualità, scienza, arte, che andrà in onda martedì 27 novembre alle 20.25 sul canale 936 di Sky. Ospiti della serata saranno Marco Baldini, conduttore radiofonico e partner televisivo di Fiorello, Massimo Dapporto, noto attore televisivo e

Roma 25-29 novembre finali nazionali GSS II grado di Badminton


Badminton

Venosa.
Dal prossimo 25 novembre e fino al 1 dicembre a Roma si svolgeranno le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi di  Badminton, Calcio a 5, Orienteering e di Tennis riservate alle scuole di II  grado, vincitrici delle finali regionali.Nella specialità sportiva del  Badminton (maschile e femminile) a rappresentare la Basilicata sarà presente l’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco” di Venosa, una scuola dove il motto latino” Mens sana in corpore sano” viene perfettamente messo in pratica, infatti la scuola di

In visita un albanese tra gli arbereshe. a Barile

Arber Agalliu

Nei giorni scorsi in visita a Barile un albanese Arber Agalliu che ammira il popolo arbereshe e denigra il proprio Paese per colpa dei politici. Ecco il racconto della sua venuta a Barile: “Appena entrati in Basilicata, sentii una sensazione strana, sapevo che ero a pochi chilometri dalla scoperta di quell’angolo d’Albania e d’albanesi rimasto intatta come 500 anni fa.All’uscita  di Rionero in Vulture, mi incontrai con il mio amico arbereshe

Pittura albanese ecco il commento di Mario Bellizzi

Mario Bellizzi

Mario Bellizzi, di San Basile (Cs) centro arbereshe della provincia di Cosenza, profondo conoscitore della cultura albanese, ci dà una testimonianza di questa pittura.”I pittori albanesi continuarono a dipingere motivi religiosi secondo i canoni dell’arte post-bizantina fino alla metà del XIX secolo, e quasi non riuscirono a creare neanche un’immagine del mondo reale, della vita quotidiana, o un paesaggio della natura del paese. Questa sostanziale mancanza per la storia e la cultura albanese la colmarono i pittori stranieri. Durante il XV secolo, proprio quando il popolo albanese si trovò nel occhio del ciclone, e insieme agli altri popoli dei balcani dovette lottare contro gli ottomani. 

Furto in una abitazione a Ginestra in pieno giorno

Ginestra panorama

Ginestra.
Il piccolo centro del Vulture è stato scosso da un furto ad una abitazione privata lo scorso 23 novembre. In pieno giorno da una casa privata in via Estramurale sono spariti circa duemila euro. L’autore del furto, sicuramente del posto, è stato un abile..ladro. Infatti, nella mattinata il proprietario di questa abitazione sembra abbia prelevato dall’ufficio postale del paese, questi soldi che gli servivano per alcuni lavori di ristrutturazione in casa. Questo prelevamento di contanti non è sfuggito all’autore di questo furto, che ha agito nel pomeriggio indisturbato in assenza dei proprietari. Da tanto tempo che non succedevano questi furti nel paese, evidentemente la crisi di lavoro e di…soldi si avverte anche in questo  paese.
l.z.
la foto ritrae Ginestra

innovativa proposta di turismo emozionale in Basilicata


Dai castelli federiciani, al santuario di San Donato e degustazione di Aglianico nelle cantine di Barile
Nell’ambito del progetto Interregionale “Itinerari Turistici di Federico II di Svevia”, l’Ufficio Turismo regionale ha organizzato, in collaborazione con il comitato Unpli di Basilicata, per domenica, un viaggio emozionale che vedrà protagoniste le Pro Loco di Basilicata. L’iniziativa è finalizzata alla promozione di una proposta innovativa di turismo eticosostenibile. Si punta sul linguaggio dell’emozione e sull’autenticità del Patrimonio Culturale Lucano per diffondere stili di vita più sani, corretti ed equilibrati, ispirati all’armonia e al ben/essere, per fare del  Viaggio in Basilicata, un’occasione unica per cogliere i profondi valori della vita, indispensabili per Vivere una Vita di Valore

Il sud est asiatico apre all'Italia

Cibus

(Parma, 23 novembre 2012) – I nuovi mercati esteri che si apriranno all’esportazione di prodotti italiani sono quelli del Sud Est asiatico. La loro crescita economica, infatti, è significativa e costante da diversi anni, e fanno di questa regione una delle aree del mondo maggiormente attrattive e ad alto potenziale di progressione nell’attuale contesto di mercato globale. E la richiesta di prodotti alimentari italiani dal Sud Est asiatico è già una realtà che lascia prevedere una crescita importante dell’export delle nostre aziende.
 Di scambi commerciali e strategie per l’espansione dell’esportazione di food made in Italy si è parlato oggi al Cibus Export Seminar – Focus Asean & Sud Est asiatico”  presso Fiere di Parma, cui hanno partecipato rappresentanti istituzionali, aziende alimentari e 13 buyer della distribuzione provenienti dal Sud Est Asiatico che nel pomeriggio hanno discusso nel corso di incontri B2B con le aziende italiane la possibilità di accordi commerciali.

full contact e point fighting la squadra italiana a Bucarest

full contact

LA WAKO EUROPA CHIUDE L’ANNO  IN ROMANIA
47  gli azzurri pronti alla sfida nelle discipline point fighting, kick light, full contact e musical forms
Bucarest, Romania: Dopo la prima fase degli Europei 2012 svoltasi ad Ankara lo scorso ottobre in cui gli azzurri hanno guadagnato il sesto posto nelle specialità light contact, low kick e k1, ecco che la WAKO sbarca in Romania per la prima volta nella propria storia con la seconda e ultima parte riservata ai seniores di point fighting full contact, kick light e musical forms. Le competizioni si svolgeranno a Bucarest, la capitale,  dal 25 novembre al 2 dicembre prossimi. Oltre 600 gli atleti partecipanti provenienti da 35 paesi, e una nazionale composta da 47 azzurri pronta a non deludere le aspettative e a raggiungere la vetta più alta nel medagliere internazionale.  L’Italia già detentrice del quarto posto conquistato nella scorsa edizione, è infatti pronta a sfidare i fortissimi paesi dell’est e in particolare Ungheria e Russia, quest’ultima classificatasi ormai in pianta stabile al primo posto nel medagliere internazionale.

Al Parco lucano, un albero per ogni abbonato

giornata albero Pollino

In Basilicata gli alberi hanno un nome e cognome. Al Parco lucano, un albero per ogni abbonato
Si terrà sabato 24 Novembre a San Severino Lucano il primo appuntamento con le Giornate dell'albero organizzate da Al Parco Lucano, la rivista dei Parchi della Basilicata, che rappresentano il momento culminante della campagna "Per ogni abbonamento un albero piantato".
Il progetto prevede la messa a dimora di circa trecento alberi autoctoni, una per ogni abbonato della rivista. Tutte le piante avranno un'etichetta con il nome dell'abbonato e saranno piantumate nei quattro parchi naturalistici lucani. Grazie a questa iniziativa Al Parco compensa le emissioni di CO2 immesse nell' atmosfera per la sua realizzazione.

Forenza Uno sguardo a Oriente

Nihon Ryoiki
Il Comune di Forenza promuove il convegno "Uno sguardo a Oriente. La misericordia divina nel Buddhismo - Una riflessione sull'universalità della fede", in programma sabato 24 novembre 2012 alle ore 18.00 all'interno della Pinacoteca del Convento del SS. Crocifisso. Nel corso della serata avverrà la presentazione del libro "Nihon Ryoiki" di Maria Chiara Migliore, docente di Lingua e letteratura giapponese presso l'Università del Salento di Lecce. Interverrà come relatore il prof. Kuranaka Shinobu, docente di Letteratura giapponese presso l'Università Daito Bunka di Tokyo. Presenterà la serata la prof.ssa Maria Civiello. Sarà presente il Sindaco di Forenza Francesco Mastrandrea. L'iniziativa si inserisce nell'ambito delle attività culturali programmate dall'Amm.me Comunale per fine anno.

Matera Green Food Energy 2012

Matera Green Food Energy 2012
Ore 10:00 venerdì 22 novembre
Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorazione Turi 
incontro con gli studenti:
"Sani con gusto"
Ore 17:00 
Madiateca Provinciale Matera
workshop
"Madre Terra:Agricoltura, Alimentazione, Ecosistema"
Intervengono:
Comune di Matera
Ceas Feronia
Camera di Commercio Matera
Coldiretti Basilicata
Legambiente Basilicata
Slow Food Matera
Cea Matera

Tempi dell'agricoltura sostenibile a Bella

Madre Terra Basilicata
La settimana UNESCU organizzata da Associazione ONLUS "La Strada dei Fiori e delle Preghiere" con il Patrocino di ben sei Comuni tra questi BELLA e come poteva mancare ad una bella iniziativa come questa la collaborazione dell' Associazione AISA BASILICATA ONLUS?

- Venerdì 23 Novembre 2012 A BELLA:TEMPI DELL'AGRICOLTURA SOSTENIBILE, COLTIVAZIONE E CONSUMI STAGIONALI FRESCHEZZA E QUALITA' DEL PRODOTTO: IL LATTE

Alle ore 9.00 presso istituto scolastico "Mario Pagano" - MANIFESTAZIONE CULTURALE E PROIEZIONE FILM;

Ore 10.30 Seminario dibattito

32° Anniversario del terremoto 1980

don Domenico Scavone

Venerdì 23 Novembre 2012 a Tito Pz
32° ANNIVERSARIO DEL TERREMOTO DEL 1980
19° ANNIVERSARIO DI DON DOMENICO SCAVONE
Chiesa Madre di San Laviero Martire
ore 17.00 Santo Rosario
ore 17.30 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dai Parroci Don Nicola Laurenzana e Don Giovanni Di Carlo animata dal gruppo dei ministranti
"Saranno presenti autorità civili e militari e i gruppi parrocchiali"
N.B. Dopo la funzione religiosa la statua del Patrono San Laviero
Martire sarà ricollocata nella navata destra della Chiesa Madre
nella sua arcata.
"Tutta la cittadinanza è invitata a prendere parte a questo momento di storia della nostra comunità parrocchiale e non. Grazie a tutti."

PUCCIARIELLO PASQUALE

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2012

dare voce diritti donne

 Il 24 novembre alle ore 19,00, in contemporanea nelle piazze delle città di Andria, Barletta, Trani e Canosa di Puglia, si aprono con un flash mob le iniziative promosse dall’Assessorato alle Politiche Sociali, Famiglia e Pari Opportunità della Provincia di Barletta Andria Trani, nell’ambito della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2012, in collaborazione con i Centri Antiviolenza "RiscoprirSi..." di Andria, "Osservatorio Giulia e Rossella" di Barletta, "Save" di Trani e "Movimento Internazionale Antistalking, Antipedofilia e Pari Opportunità" di Canosa di Puglia, con il patrocinio della Regione Puglia. 
“““Lo slogan  dell'iniziativa «DARE VOCE AI DIRITTI DELLE DONNE» intende attrarre l'attenzione di tutte e tutti, dalle Istituzioni alla cittadinanza, su quei fenomeni di violenza

Lezione “in versi” per gli studenti dell’Unitre di Cancellara con Donato Imbrenda

Donato Imbrenda

Lezione “in versi” per gli studenti dell’Unitre di Cancellara con Donato Imbrenda
 “Io scrivo poesie non per essere chiamato poeta, ma per la conservazione della nostra lingua e non solo il dialetto, ma anche le usanze i costumi, le tradizioni…”
Nunnè ca si cos' re fane a la scòl',
a pe nu pèrd' quacche paròl',
chi lègg' fra cient'ànn',
s'arrecorda re gli tàtt-hrànn.
Non è che queste cose le fanno a scuola

Strada intestata ad Ascanio Raffaele Ciriello a Rionero in Vulture


Ascanio Raffaele Ciriello
Ginestra.
Nei mesi scorsi l’amministrazione comunale ha attribuito nuove vie. Una di queste strade, una traversa di via Monticchio-ex SS. 167, adiacente il Campus, è stata intestata ad Ascanio Raffaele Ciriello, il fotoreporter di guerra-chirurgo plastico, originario di Ginestra, ucciso 10 anni fa in Palestina mentre riprendeva la guerra in Medio-Oriente. La proposta di deliberare una strada a Raffaele Ciriello è partita dal consigliere comunale, Vittorio Brienza il 7 novembre del 2008 ed indirizzata al Sindaco, presidente del consiglio comunale e segretario comunale. Ecco il contenuto di questa proposta: “il 13 marzo del 2002, A.Raffaele Ciriello, nato a Venosa il 2-8-1959, da genitori di Ginestra, cadeva

Un disastro la provinciale Ginestra Venosa

Ginestra Venosa

Ginestra.
La strada provinciale Ginestra-Venosa continua a far parlare di sé in negativo, pur interessata da lavori di miglioramento proprio poco più di un mese fa, alcuni tratti sono stati coperti di nuovo manto stradale.  Sembra che questo quando piove e c’è nebbia..La mancanza di cunette e quelle poche ostruite dalla vegetazione spontanea, soprattutto, quando piove a dirotto, come in questi giorni, la rendono un…fiume in piena. Ad aggravare questo disagio, ci pensano anche i proprietari terrieri, che coltivano il proprio terreno fino sul ciglio della strada, non rispettando il regolamento stradale. 

incontri di Filosofia a cura del Rotary Club di Venosa

Rotary Club Venosa

Venosa.
L'aula magna dell’I.I.S.S. "Q.O. Flacco" della città oraziana,è stata protagonista di un evento di notevole prestigio culturale che il Liceo e la città oraziana si pregiano di ospitare: il valore della Filosofia oggi,si tratta del primo di una serie di incontri, promossi dal Rotary Club di Venosa, presieduta da Evelina Rosania in collaborazione con l’istituto italiano per gli studi filosofici di Napoli, fondato nel 1975 dall’avv. Gerardo Marotta (ospite dell’evento), che ha avuto come tema l'Interrogazione Filosofica e la complessità del reale. Dopo i saluti della

Un successo Clar IN arte il clarinetto incontra le arti figurative

opera di Roberta Lioy 

Rionero in Vulture
Nell’ambito del Progetto Cantiere Sonoro, contenitore musicale curato della scuola di musica “Orsomando”,  patrocinato dall’amministrazione comunale,presso il teatro “La Piccola” si è tenuto l’evento dal titolo: “Clar IN arte” con Degustazione aglianico del Vulture (curata dalla dott.ssa Rosaria Nigro).Il  clarinetto ha incontrato le arti figurative. Musica da Camera”, che ha visto come protagonista il clarinetto e quattro virtuosi di questo versatile strumento: Giovanni Catena Jr, Daniele D'Alessandro, Massimiliano Di Lucchio, Stefano Sessa, accompagnati da Francesco Paolillo al pianoforte, Hanno

Melfi rinnovo ordine commercialisti di Melfi

Sede dottori commercialisti Melfi

Il 15 e 16 novembre si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Melfi per il quadriennio  2013-2016.
Le votazioni, svoltesi  presso la Sede dell’Ordine di Melfi,  hanno fatto registrare un massiccio afflusso con  circa l’ 85% degli iscritti all’Ordine.

Vinicio Capossela a Rionero, esclusiva solo della Rai. Protesta la redazione di siderurgika tv

Vinicio Capossela

Rionero in Vulture 18 novembre 2012. Vinicio Capossela a Rionero, esclusiva solo della Rai. Protesta la redazione di siderurgika tv del centro fortunatiano.
Rionero in vulture.
Domenica 18 novembre, Vinicio Capossela ha tenuto una notevole conversazione sulle migrazioni, nella biblioteca Fortunato di Rionero, prima dell'applaudito concerto al teatro Vorrasi. 
Ma una nota un po' stonata, il grande musicista e cantante originario di Calitri l'ha pure fatta, proprio con la redazione locale Siderurgika tv che riferisce: “ci ha negato una intervista, rifiutando di parlare in televisione. Gli avevamo chiesto, con molto garbo,

Bando per la selezione di un operatore linguistico arbereshe.

costumi arbereshe

Ginestra.
Il Comune arbereshe di Ginestra ha indetto un Bando di Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione, per l’attività di Operatore Linguistico. Sportello linguistico comunale – fondi regionali – legge 482/1999. (approvato con delibera di Giunta Comunale n. 104 del 6/11/2012). Questo operatore servirà ad attivare tutte le procedure per recuperare una lingua, in via di estinzione, appunto quella arbereshe. Ginestra è un ridente paesino alle falde del monte vulture, sorto sulle rovine dell’antica
Lombarda-massa. Ha origini albanesi, nel 1478 il

mostra d’arte contemporanea intitolata "Eternit(à)" a Bari

Eternità

A BARI LA MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA “ETERNIT(à)” PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE.
 Dal 21 al 30 novembre si terrà a Bari, nel Centro polifunzionale per studenti (ex Palazzo delle Poste, in piazza Cesare Battisti), una mostra d’arte contemporanea  intitolata "Eternit(à)" con pitture, sculture e fotografie realizzate dalla Fabbrica degli Artisti e legate ai temi della presenza di amianto sul territorio e all’inquinamento urbano. Sotto l’egida del Comune di Bari, della Provincia di Bari, della Regione Puglia e dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, la mostra è stata organizzata dal Comitato Cittadino Fibronit in stretta collaborazione con l’Associazione Familiari Vittime Amianto di Bari, la consulenza tecnico-scientifica della Sezione Puglia della Società Italiana di Geologia Ambientale(SIGEA) e la fattiva

presidio davanti alla Prefettura di Foggia


CGIL, CISL e UIL terranno un presidio davanti alla Prefettura di Foggia, giovedì 22 novembre 2012, dalle ore 10 alle 12 per sollecitare il Governo a rifinanziare le risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga. La mobilitazione interesserà tutta la Regione Puglia con presidi sotto tutte le Prefetture provinciali. La situazione è drammatica giacché le risorse finanziarie assegnate alla Puglia per il 2012 si sono rivelate notevolmente insufficienti a garantire ai lavoratori le indennità dell’anno in corso.

Il Sindaco di Venosa, Bruno Tamburriello smentisce che "l'orco " sia venosino

Piazza Castello Venosa 

Il Sindaco di Venosa, Bruno Tamburriello, ha rilasciato la dichiarazione di seguito riportata: “Risulta infondata la notizia trasmessa da organi di stampa che il mostro che ha compiuto atti sessuali sul nipote di otto anni e violenza sulla figlia (vedi:”Violenta per mesi figlia e nipote, arrestato 58enne” , ndr) sia un cittadino di Venosa
Tanto non corrisponde al vero, infatti, il “mostro”, non è cittadino venosino né, tanto meno, risulta residente nel nostro Comune. 
La puntualizzazione e la smentita si rendono necessarie in quanto la notizia ha creato allarmismo nella comunità locale e immagine negativa per la città nella opinione pubblica. Desta, in particolare, meraviglia e stupore che qualche rappresentante istituzionale abbia superficialmente contribuito ad alimentare lo sconcerto tra i cittadini, confermando la notizia senza verificarne veridicità e fondatezza”.

Venosa, 19 novembre 2012

Il Sindaco di Venosa
avv. Bruno Tamburriello

Feci un gran giro nel Sud, da solo…Pasolini e la Basilicata

Pasolini Basilicata Barile Matera

Barile.
Presso il Palazzo Frusci, sede della pro-loco, si è tenuto un interessantissimo convegno dal titolo: “Feci un gran giro nel Sud, da solo…Pasolini e la Basilicata” Ad organizzare questo evento il Lions Club Potenza Host, in collaborazione con la pro-loco di Barile.  Un contributo a questo regista ed intellettuale ancora attualissimo che ha preferito la Basilicata (Barile e Matera) ad Israele per girare il famoso film: " Il Vangelo secondo Matteo" del 1964. Dopo i saluti del presidente Lions Club Potenza, Antonio Lopizzi (Pasolini ha prodotto qualcosa di concreto per la Basilicata, testimoniando la realtà di quel tempo), del Sindaco di Barile, dott. Giuseppe Mecca (è un onore  raccogliere testimonianze su chi ha dato risalto al nostro paese), del presidente della pro-loco, Daniele Bracuto ( la pro-loco il prossimo 27 dicembre sarà a Matera a mettere in scena “la strage degli innocenti” di Pasolini) e di

Le potenzialità per il food italiano nel sud est asiatico

Federalimentare

LE POTENZIALITA’ PER IL FOOD ITALIANO NEL SUD EST ASIATICO “Cibus Export Seminar – Focus Asean & Sud Est asiatico” il 23 novembre a Fiere di ParmaIl Sud Est asiatico rappresenta uno dei più importanti mercati futuri per l’export dei prodotti alimentari italiani. Le sue potenzialità saranno illustrate

Auguri ad Angelo Carriero

Angelo Carriero
Atella 18 novembre 2012. Auguri ad Angelo Carriero per il compimento dei 12 anni dalla mamma Lucia, papà Vincenzo....e la sorella Francesca

Melfi 1a festa della accoglienza "Saperi ed Emozioni"

Melfi accoglienza buffet

Melfi.
Nella sala consiliare del Comune, alla presenza di tanti genitori ed alunni, è stata presentata la 1^ festa dell'accoglienza dal titolo significativo: "Saperi ed Emozioni" a cura dell'Istituto "Gasparrini" (che comprende le sezioni Alberghiero,Economia e Tecnologia) presieduto dal dinamico dirigente scolastico, prof. Michele Masciale che nell'introduzione,ha detto: Come può la scuola illudersi di proporre risposte ai giovani se non è in grado di stimolare le domande giuste, quelle che potrebbero condurre i giovani, anche da soli, alle risposte che si confanno alla loro esistenza? Quale ‘via’ offriamo ai ragazzi e alle famiglie?
Il Gasparrini da tempo si sta interrogando in questo

Venosa progetto futurenergy

Venosa progetto Futurenergy

Venosa.
Nel centro oraziano presso l’Istituto Battaglini la Provincia, il dipartimento di Scienze dell’Università della Basilicata e il parco nazionale dell’appennino lucano, ha portato a compimento il progetto “Futurenergy”. Un progetto nato per sensibilizzare i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado sulle tematiche che riguardano la compatibilità ambientale e l’energia rinnovabile.
La manifestazione ha previsto un workshop rivolto

Preoccupata della crisi economica il PRC-FeS di Venosa

imu casa

Preoccupata della crisi economica il PRC-FeS di Venosa che investe soprattutto le fasce deboli della popolazione. Ecco l’opinione del segretario del PRC-FeS di Venosa, Michele Di Biase: “Vista la gravità della crisi economica, la mancanza di occupazione e la diminuzione del potere d'acquisto dei salari per via della nefasta politica nazionale del rigore che colpisce soprattutto le famiglie, la Federazione della Sinistra invitò sin da inizio anno l'amministrazione comunale ad optare per la diminuzione dell'aliquota IMU allo 0,20% e per una rimodulazione dell'aliquota addizionale Irpef a seconda del reddito in modo progressivo, suggerendo quanto segue: esenzione fino a 15.000 € di reddito, da 28.000 a 55.000 €

Cancellara: apertura nuovo anno Accademico dell’Unitre

Mons. Ricchiuti

Cancellara: apertura nuovo anno Accademico dell’Unitre sotto il segno della Fede
Venerdì 9 novembre, in occasione dell’inaugurazione del nuovo Anno Accademico dell’Unitre, S.E. l’Arcivescovo Mons. Giovanni Ricchiuti è stato ospite a Cancellara, presso la prestigiosa Sala del Teatrino, nel Convento dell’Annunziata, festosamente accolto da una numerosa platea. Al termine dei saluti e dei ringraziamenti del Presidente dell’Unitre Rosa Lioi e del prof. Rocco Saracino, Mons. Ricchiuti ispirandosi alla recente apertura dell’Anno della Fede, ne ha illustrato il significato e il valore. Proclamato dal Santo Padre Benedetto XVI, con la Lettera Apostolica Porta Fidei dell’11 ottobre 2011, l’Anno della Fede è iniziato l’11 ottobre u.s. e terminerà il 24 novembre 2013. La data di inizio è legata - come ha spiegato Mons.Ricchiuti - alla coincidenza temporale con due importanti ricorrenze che hanno segnato una svolta

progetto Matera Città narrata


La Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico ha aperto giovedì 15 novembre a Peaestum la sua 15esima edizione che rimarrà aperta fino a domenica 18 novembre. Anche quest’anno la Regione Basilicata è presente alla fiera di settore con l’Apt che promuove l’offerta di turismo storico e archeologico al Centro Ariston. Oltre allo stand espositivo, la Basilicata si presenta a BMTA con circa venti operatori turistici pronti a cogliere le opportunità di promozione offerta da questa autorevole vetrina.

Mestieri di una volta Il Calzolaio - Skarpari e ciabattino


Zio Alfonso Ciagattino di Ginestra
Mestieri di una volta Il Calzolaio - Skarpari e ciabattino
Sono molti i mestieri scomparsi nella società odierna di usa e getta, ricordi dell'infanzia di quando portavo le scarpe di mio padre a risuolare e sentivo l'odore di cuoio e di mastice per incollare parti delle scarpe, tanti attrezzi di cui non ne conoscevo l'utilizzo.
Una volta gli abiti e le scarpe passavano dal fratello maggiore al fratello minore ed era una fortuna se erano ancora in buone condizioni e malgrado questo era sempre una festa, oggi si buttano ancora nuovi solo perchè non più di moda!!!
Ma parliamo del calzolaio che allora era un mestiere molto comune e con il suo lavora dava da mangiare all'intera famiglia e faceva studiare i suoi figli.
In ogni paese erano piuttosto numerose le botteghe, angusti

corso formativo per tutte le professioni sanitarie che si terrà presso il CROB di Rionero


Presso l'Auditorium del CROB-IRCCS di Rionero in Vulture (PZ) -comunica il Segretario Provinciale Fials/Confsal Giuseppe Costanzo-  dal 16 al 17 novembre 2012 si terrà la terza edizione del corso di Aggiornamento “GESTIRE E COMBATTERE LO STRESS DA LAVORO CORRELATO IN SANITA'” accreditato presso il Ministero della Salute attraverso il Provider Performance Srl.

Anche il fondatore del Circolo IDV Skanderbeg si dimette


BARILE (PZ) ,15 Novembre 2012.
Da Fondatore (nel 2005) del Circolo IDV Skanderbeg , Piazzetta Skanderbeg 5, Barile, in un marasma partitico , impensabile, tragi-comico  e lontano dal sentire politico di chi ha creduto (a proprie esclusive spese organizzative, elettorali e gestionali  assieme ad un gruppo di sinceri e fattivi militanti  che hanno prodotto -con  entusiasmo ed ammirevole  trasparenza - l'incarico  Assessorile in Amministrazione Comunale , con lusinghiera visibilità del Partito 2010-2011) , " RASSEGNO le dimissioni da ogni incarico partitico , non senza sofferenza e delusione; e chiedo all'Ufficio U.N.O della Direzione nazionale di depennarci dall'Elenco iscritti  e dalla mailing-list informativa ". /////////////////////
                                                                                               Prof. Donato Michele MAZZEO  

A Rionero il clarinetto incontra le arti figurative.

Musica da camera

A Rionero il clarinetto incontra le arti figurative.
Rionero in vulture
Proseguono a ritmi serrati gli eventi di “Cantiere Sonoro”, il contenitore musicale della Scuola di Musica Orsomando, con il concerto “Musica da Camera”, che vede come protagonista il clarinetto e quattro virtuosi di questo versatile strumento. Giovanni Catena Jr, Daniele D'alessandro, Massimiliano Di Lucchio, Stefano Sessa, accompagnati da Francesco Paolillo al pianoforte, daranno vita ad una serata in cui la musica si fonderà in maniera simbiotica con la frizzante e multiforme arte di Roberta Lioy, artista informale figurinista, rionerese doc ed esponente di spicco della galleria Art & co di Milano, che darà vita a spettacolari scenografie estemporanee e dinamiche con la sua qualificata opera. Con musiche di Poulenc, Castelnuovo Tedesco, Mendelssohn, Bach, Monti, Korsakov; dal romanticismo alla musica Klezmer, dal solismo al quartetto.  
l.z.
La foto ritrae la locandina dello spettacolo.