Ginestra 30 ottobre, un successo la 2^ edizione borgo dei sapori arbereshe.

GINESTRA 30 OTTOBRE 2011. UN SUCCESSO LA SECONDA EDIZIONE BORGO DEI SAPORI ARBERESHE. E ESALTATA L’ ENOGASTRONOMIA E L’ARTE LOCALE. TANTA GENTE VENUTA DA FUORI.

Ginestra.
 Un successo ha riscosso l’evento autunnale, Borgo dei Sapori Arbereshe, promosso dall’Amministrazione Comunale grazie al contributo finanziario avuto dai Piot Area Nord della Basilicata. Tanta gente di fuori giunta nel centro storico del paese a degustare alcuni piatti tipici del posto: “Zingaridd”, Pap’Denje Mbar’Ndat, Cingul Me Tulez, Pr’Shesh, Fre’Ngiul, Salsiccia e fagioli nelle pignate, accompagnati da un buon moscato ed Aglianico del Vulture, meno gradevole. Alcuni spettacoli di musica arbereshe e balli folk hanno intrattenuto i  numerosi visitatori, che hanno potuto ammirare anche la splendida chiesa di San Nicola Vescovo, dove giganteggia lo splendido mosaico del Cristo Pantocratore, realizzato dall’artista arbereshe, Josif Dobroniku. A realizzare nei minimi particolari un ambiente rustico ed accogliente, sono stati: la prof.ssa Antonietta Perrotta, responsabile dello sportello linguistico
c

Barile 1 novembre, premiazione concorso internazionale di pittura Enogenius

BARILE. PREMIO ENOGENIUS 2011: 1 NOVEMBRE LA PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI

Barile – È in programma domani alle ore 19.00 presso Palazzo Frusci la cerimonia di premiazione, aperta al pubblico, dell’edizione 2011 del “Premio Enogenius”. Le 41 opere di pittura in concorso sono rimaste esposte dallo scorso 22 ottobre presso le sale dello stesso palazzo ottocentesco, all’interno della mostra intitolata “Italia patria del vino”, in riferimento al tema indicato quest’anno dall’organizzazione dell’evento, costituita dalla Pro Loco di Barile e dall’Associazione Orme.
Il concorso, celebrativo del vino Aglianico e del periodo della vendemmia nel Vulture, ha confermato il successo degli scorsi anni, grazie anche a numerose adesioni pervenute da fuori regione. Molti sono stati i

Rapolla 30 ottobre 2011. Calcio e poca prevenzione per la salute degli addetti al campo.


RAPOLLA. 30 OTTOBRE 2011. ECCELLENZA LUCANA. CALCIO SENZA PREVENZIONE SANITARIA IMMEDIATA. DURANTE LA PARTITA VULTUR RIONERO-POLICORO, SI SENTE MALE L’ALLENATORE DEL RIONERO E VIENE SOCCORSO DOPO VENTI MINUTI. UN’AMBULANZA GIUNGE DA MELFI. LA FIGC FA POCO, PREFERISCE FAR VENIRE ARBITRI DA FUORI REGIONE, ANZICHE’ INVESTIRE SULLA SALUTE DEI GIOCATORI.

Rapolla.
Il calcio giocato anche d livello di eccellenza lucana, il massimo campionato regionale, non viene tanto tutelato dal punto di vista sanitario. Quanto successo a Rapolla domenica scorsa durante la partita Vultur Rionero-Policoro, vinta dalla squadra vulturina ha fatto venire dei brividi ai 99 spettatori, ai dirigenti ed ai giocatori. Correva il 46’, in piena zona recupero del 1° tempo, e l’allenatore della Vultur Rionero, Ronzulli di Cerignola, ex giocatore della massima serie, sempre in piedi ad incitare i propri giocatori, si siede in panchina

Venosa 29 ottobre 2011, convegno e premiazione concorso sulla salute mentale in omaggio ad Alda Merini.


VENOSA. 29 OTTOBRE 2011. LA SCUOLA CONTRO  IL PREGIUDIZIO SULLE MALATTIE MENTALI. “C’E’ ANCORA INDIFFERENZA E RIFIUTO DA PARTE DELLA SOCIETA’ VERSO I MALATI MENTALI”. 1° PREMIO ALDA MERINI PROMOSSO DALL’ASSOCIAZIONE ONLUS DI VENOSA PRESIEDUTA DAL PROF. MICHELE BIGOTTI.

Venosa.
Si è svolto lo scorso 29 ottobre presso l’aula magna dell’I.I.S.S. “Quinto Orazio Flacco” il convegno: “la scuola contro il pregiudizio sulle malattie mentali” promossa dall’associazione Onlus “Alda Merini” di Venosa presieduta dal prof. Michele Bigotti. Questa associazione  in più di un’occasione ha incontrato i giovani delle scuole superiori di Venosa per sensibilizzarli a superare le identità negate. Scopo di questi incontri è quello di promuovere la lotta al pregiudizio e allo stigma che accompagnano la malattia mentale e favorire iniziative di socializzazione per prevenire e arrestare processi di emarginazione sociale. A dare il benvenuto ai relatori, al vice Sindaco dott.Pietro Visaggio all’ex dirigente scolastico Rosa Torciano, al dott. Grieco, presidente Caritas Diocesana,ai numerosi operatori della sanità  (Antonella Di Corato, Emma

Il Teatro Comunale “Raffaele Lembo” di Canosa ne i dipinti del professore Raffaele Iacobone.

Il Teatro Comunale “Raffaele Lembo” di Canosa nei dipinti del professore Raffaele Iacobone.

Dopo l’anticipo e il posticipo è stata ufficializzata la data dell’inaugurazione del Teatro Comunale di Canosa di Puglia (BT) intitolato a “Raffaele Lembo”, ricco ed onesto commerciante pugliese  d’olio e di  vino nonché esportatore di tufi nei primi anni del novecento. Ormai il countdown è iniziato,  i preparativi si fanno intensi per la cerimonia in programma il 5  novembre 2011, alle ore 18,00 (ingresso dalle ore 17,00 alle 17,45), alla presenza dei  parenti del  primo fondatore che nel biennio 1923-25 realizzò per i suoi concittadini la costruzione del Teatro Politeama, di illustri autorità governative, dell’Amministrazione comunale e dei magnifici cento canosini selezionati tra coloro che avevano inoltrato la richiesta entro i termini e modi  stabiliti dal Comune.

Le bellezze architettoniche di questo teatro, per certi aspetti simile al Teatro Petruzzelli di Bari, progettato dall’ingegnere Arturo Boccassini di Barletta(BT), forse  l’unico al mondo ad avere al suo interno un sito archeologico, hanno ispirato il professore Raffaele Iacobone (classe 1956) che ha dedicato due lavori di notevole spessore e valore artistico. Il primo nel 1996, una copia in acquerello, misure 100x70, del prospetto originale mai realizzato del teatro ; il secondo,

Presentazione settima giornata di campionato di promozione pugliese girone A tra l'ASD Canosa e Virtus Bitritto

A Canosa si continua a parlare di fair play nel ricordo di  Marco Simoncelli.

Non è facile riprendere a  parlare di sport dopo questi giorni terribili segnati dal triste evento della morte del giovane campione di motociclismo  GP  Marco Simoncelli. Il mondo dello sport si è fermato per ricordare il “Campione di simpatia, generosità  e coraggio”, l’uomo amato e apprezzato da tutti indistintamente che si sono stretti  attorno alla famiglia di Super SIC nel giorno dei funerali a Coriano. Una grave perdita per la famiglia, per la comunità romagnola e per tutto il movimento sportivo mondiale che vede volare una stella in  cielo e brillerà più luminosa di prima col suo sorriso indimenticabile e prorompente simpatia. “Siamo solo noi”

Nominati i Coordinatori Regionale e Provinciali verso l'assemblea

NASCONO I GIOVANI POPOLARI di Basilicata
Nominati i Coordinatori Regionale e Provinciali verso l’assemblea costituente.

Per inziativa di alcuni giovani dirigenti ed amministratori dei Popolari uniti, è stato deciso di dare vita al Coordinamento dei GIOVANI POPOLARI di Basilicata.
A guidare il Coordinamento regionale in vista dell’assemblea costituente prevista per i primi del mese di Dicembre, è stato chiamato Piefranco Demarco di Maratea.

Figliuolo e Sacco su incontro con Gianni Rivera

Figliuolo e Sacco su incontro con Gianni Rivera
“Non solo calcio…educazione, integrazione, amicizia, rispetto, solidarietà”: questo il titolo del convegno che si è svolto ieri, presso il teatro “F. Stabile” di Potenza, organizzato dal Comitato Regionale della FIGC-LND Basilicata, in collaborazione con la Provincia di Potenza e con il patrocinio della Regione Basilicata e delle Province di Matera e di Potenza.
Al convegno hanno partecipato rappresentanti delle istituzioni, della scuola e delle associazioni sportive ed è

Venosa 29 ottobre 2011. Convegno sulle malattie mentali e premiazione vincitori 1° premio Alda Merini.

VENOSA. 29 OTTOBRE 2011. ORE 9,30. AULA MAGNA LICEO CLASSICO. LA SCUOLA CONTRO IL PREGIUDIZIO SULLE MALATTIE MENTALI. 1° PREMIO “ALDA MERINI”, TRA I VINCITORI ANCHE UNA CLASSE DEL LICEO CLASSICO.

Venosa.
Presso l’aula magna “Q.Orazio Flacco”del Liceo Classico e Scientifico alle ore 10,30 del 29 ottobre si parlerà di malattie mentali: “la scuola contro il pregiudizio sulle malattie mentali”. E’ stato istituito anche un premio per le scuole alla memoria di Alda Merini e saranno premiate le scuole vincitrici. A Venosa è stata costituita l’associazione familiari anti-stigma “Alda Merini” ed in più di un’occasione ha incontrato i giovani delle scuole superiori per sensibilizzarli a superare le identità negate. Scopo dell’iniziativa del 29 ottobre, e quindi dell’associazione, è quello di promuovere la lotta al pregiudizio e allo stigma che accompagnano la

Ginestra 30 ottobre al via la seconda edizione: Borgo dei sapori arbereshe, la cultura locale in primo piano.

GINESTRA.30 OTTOBRE 2011. AL VIA LA SECONDA EDIZIONE BORGO DEI SAPORI ARBERESHE:  DEGUSTAZIONE, DIMOSTRAZIONE, MUSICA, ARTE E CULTURA DELLA TRADIZIONE ARBERESHE.

Ginestra.
Nel piccolo centro arbereshe, domenica prossima, 30 ottobre, in piazza Ciriello a partire dalle ore 19,30, l’amministrazione comunale, nell’ambito Vultur Eventi, progetti Piot area nord Basilicata, organizza una serata all’insegna della cultura arbereshe.Evento di gastronomia tradizionale, musica e dimostrazioni intorno alla cultura arbereshe. Dal vino alla pasta con la mollica tostata, dal lardo con i peperoni cruschi al grano cotto. E poi musica arbereshe e folk, arte bizantina, tisane con le erbe della tradizione popolare, dimostrazioni e antichi mestieri nelle botteghe dei pastori, del grano, dell'olio. Saranno aperte ai visitatori, in piazza Raffaele Ciriello,

Cancellara a Roma: "Un giorno in preghiera con San Rocco"

CANCELLARA (PZ) VIVE LA SUA PRIMA ESPERIENZA CON L’“ASSOCIAZIONE EUROPEA AMICI DI SAN ROCCO” DI ROMA
 

E' iniziata all'alba la giornata per i numerosi cancellaresi che si sono recati a Roma, sabato scorso,  per partecipare all'evento "Un giorno in preghiera con San Rocco", al quale hanno aderito migliaia di pellegrini, tante parrocchie, confraternite e gruppi religiosi, tutti accomunati dal medesimo sentimento di  devozione verso San Rocco.
Ad accompagnare il nutrito gruppo di Cancellara è stato Don Michele - vice parroco di Cancellara - che ha concelebrato la solenne Messa, officiata da sua Eccellenza Reverendissima mons. Pietro Farina, Vescovo di Caserta.
A fare gli onori di casa, invece, ci ha pensato Fratel Costantino - Procuratore di San Rocco  e Padre Guardiano dell’Arciconfraternita Madre  di San Rocco - la vera anima dell' “Associazione Europea Amici di San Rocco”, che ha illustrato le numerose iniziative di solidarietà di cui l'Associazione si è fatta carico: acquisto di attrezzature ospedaliere in Tanzania, costruzione di pozzi artesiani,  acquisto di carrozzelle per disabili del Burchina-Faso,  scuola in Camerun e molto altro ancora. Infine, ha esortato i presenti ad essere caritatevoli e generosi, al fine di portare a termine i numerosi progetti avviati e

Rionero 30 ottobre 2011, li chiamavano...briganti a cura della pro-loco ed associazione Arcadia

RIONERO IN VULTURE. 30 OTTOBRE 2011. EVENTO: LI CHIAMARONO…BRIGANTI A CURA DELLA PRO-LOCO,ASSOCIAZIONE I BRIGANTI DI CROCCO ED ARCADIA.

Rionero in Vulture.
La Proloco di Rionero in Vulture (PZ) , l’associazione i Briganti di Crocco e  l’Associazione Culturale Arcadia, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Rionero in Vulture, sono liete di comunicare che in data 30 Ottobre  2011 si  svolgerà nel comune di Rionero in Vulture l’evento “Li chiamarono…BRIGANTI” .
Il progetto, per questa seconda edizione , ha l’obiettivo primario di riscoprire e valorizzare la tradizione lucana

La Sezione Bersaglieri di Canosa ha dedicato il labaro alla memoria del Bersagliere Caporale Antonio .

La Sezione Bersaglieri  di Canosa dedica il labaro alla memoria  del Bersagliere Caporale Antonio .

Entusiasmo alle stelle  a Canosa di Puglia (BT) per l’arrivo della Fanfara “6° Palestro” di Cancellara (PZ) presieduta da Biagio Cillo  e diretta dal Capo Fanfara Giovanni Matera che domenica mattina ha animato il centro storico cittadino suonando l’inconfondibile flik- flok e diverse melodie militari nella manifestazione in onore del Bersagliere Caporale Antonio(1892-1927), ferito nelle operazioni belliche della grande guerra servendo «con fedeltà ed onore la Patria». Le storiche  biciclette dei bersaglieri ciclisti della Sezione di Bari hanno attirato le attenzioni di molti canosini  e degli obiettivi dei cineoperatori impegnati nelle riprese della consegna del Labaro dedicato al Bersagliere Caporale Antonio alla presenza della  figlia Antonietta Caporale (classe 1928), nata pochi giorni dopo la sua morte, che è apparsa commossa e molto felice nello stesso

Inaugurazione teatro comunale. I 100 cittadini estratti

Teatro comunale: 100 canosini parteciperanno gratuitamente all’inaugurazione del 5 novembre

Sono 100 i cittadini di Canosa che parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione del Teatro comunale (via Piave), fissata alle ore 18.00 di sabato 5 novembre 2011 (ingresso dalle ore 17.00 fino alle 17.45).  L’estrazione, avvenuta il 24 ottobre in aula consiliare, è stata effettuata dai cittadini che sono intervenuti spontaneamente rispondendo all’invito di pubblici manifesti. I cento fortunati sono stati selezionati dall’elenco di coloro che avevano inviato regolare richiesta al Comune di Canosa e riceveranno a casa una lettera di invito.

Venosa 24-28 ottobre progetto Comenius. A Venosa sette delegazioni straniere per scambi culturali e scolastici.

VENOSA. PROGETTO COMENIUS. 24-28 OTTOBRE 2011. PROGETTO SCOLASTICO EUROPEO. GEMELLAGGIO TRAL’ISTITUTO COMPRENSIVO”VENOSA II” E SETTE SCUOLE EUROPEE,  BULGARIA, TURCHIA,LITUANIA, OLANDA,POLONIA, SPAGNA E ROMANIA. SI RITROVANO NEL CENTRO ORAZIANO PER SCAMBI DEL PROPRIO SISTEMA SCOLASTICO.

Venosa.
Dallo scorso 24 ottobre nella cittadina oraziana sono giunte sette scuole europee per uno scambio culturale e del proprio sistema scolastico. A promuovere questa iniziativa,  denominata Progetto Comenius, è stato l’Istituto comprensivo “Luigi La Vista, Venosa II”, diretta dal dirigente scolastico, Pasquale Covella. Sono presenti le scuole: Osnovo Uchilishte “Sveti Kiril I Metody” di Haskovo (Bulgaria),Ies Bajo Gadalquivar “Lebrija” di Siviglia (Spagna),  Vims-International Meridian School di Vilnius (Lituania), Zuidwalschool  di Den Haag (Olanda), Gimnazjum nr23 im. Szarych Szeregòw  di Poznan’ (Polonia), Scoala cu cls. I-VIII

Barile protesta di alcuni pendolari, il consigliere comunale Saverio Sonnessa se la prende con le autolinee private.

BARILE. 24 OTTOBRE 2011. PROBLEMI CON GLI ABBONAMENTI CON LE AUTOLINEE PRIVATE.

Barile.
Problemi con alcune autolinee private che raggiungono San Nicola di Melfi. A denunciare questa situazione è Saverio Sonnessa, consigliere comunale di Barile. Ecco il suo racconto: “"Io sottoscritto Sonnessa Saverio in qualità di consigliere comunale di minoranza del gruppo Sui-Generis contro l’Indifferenza, e in qualità di operaio del gruppo Barilla denuncio il grave disagio avuto Lunedì 24 Ottobre 2011 causato dalle autolinee Moretti.  Ecco il perché: la settimana scorsa recandomi al lavoro usufruendo come al solito delle sopraccitate

Rapolla individuato il candidato Sindaco dei gruppi IDV,Società civile, Area democratica e API

Quale Rapolla nel 2012…
Rapolla.

Anche se mancano ancora tanti mesi per le elezioni comunali del 2012 nella cittadina del Vulture la città di Rapolla  sta  rivolgendo  lo sguardo ad un nuovo percorso amministrativo proiettato verso  un’alternativa democratica. Non più prove tecniche, giacché ha preso  corpo  un reale e concreto progetto politico che ottiene  concordie ed apprezzamento quotidiano. Infatti, le forze del nuovo laboratorio politico  “ API- IDV- Area democratica -Società Civile”, nella condivisione di un impegno comune, hanno individuato   nell’Arch. Rocco Caruso quale candidato Sindaco  nelle prossime elezioni comunali che si terranno nella primavera  2012.

Oriental Fire show del fachiro Simone & the lady of fire Elektra

Elektra the lady of fire 


vi sorprenderà con la sua affascinante danza del ventre seguita dal numero principale che vede protagonista il fuoco in uno show che lascierà il pubblico meravigliato grazie alla manipolazione dei ventagli di fuoco e degli handfire (spettacolari strumenti che permettono di stringere tra le mani caldissime fiamme vive. il fachiro Simone vi terrà incollati alla sedia grazie al suo carisma e alla sua capacità di stupire con la sua esibizione coi cocci di vetro, con la deglutizione di lampadine, con la meditazione su letti di chiodi appuntiti e con una sequenza di numeri con il fuoco che non ha pari, il fachiro pratica per voi anche la rara e misteriosa camminata sul fuoco.


Sono una realtà lucana potete vedere le foto su facebook

Giornate Medioevali a Brindisi di Montagna XII edizione

Giornate Medioevali a Brindisi di Montagna XII edizione

SABATO 29 OTTOBRE

ORE 15,00
APERTURA MERCATO MEDIOEVALE
ANIMAZIONE ACCAMPAMENTI MEDIOEVALI
(Associazione Culturale “Historia” – BA e Gruppo Culturale Storico “I Fieramosca” di Barletta)
ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI RAPACI
(A cura della Bit Movies srl)
ANGOLO DELLE DANZE E DELLE BELLE ARTI: Dame, danze medievali e pittrice
ANGOLO DELLA CARTOMANZIA
ANGOLO DE LA BELTADE: Truccatrice e acconciatrice
SARTORIA MEDIOEVALE ( con possibilità di nolo costumi per il pubblico)

ARTISTI DI STRADA E MUSICI PER LE STRADE DEL BORGO

GRUPPO STORICO “BRUNDUSII DE MONTANEA ET BALIUM” per le strade del borgo

ORE 16,00 

Barile ad inaugurare una mostra di pittura, un concerto di musica classica del duo soprano-Vietri e pianista Paolillo.

BARILE 22 OTTOBRE 2011. AL 3°CONCORSO INTERNAZIONALE DI PITTURA “ENOGENIUS”, UN SUCCESSO L’OVERTURE MUSICALE DEL DUO SOPRANO STEFANIA VIETRI E PIANISTA FRANCESCO PAOLILLO.

Barile.
Nel corso dell’inaugurazione del 3° concorso internazionale di pittura Italia patria del vino, organizzato dalla pro-loco e l’amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione O.R.M.E. e la rivista In Arte Multiversi, due musicisti lucani, Stefania Vietri di Pietragalla ed il M° Francesco Paolillo di Rionero in Vulture hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente con un concerto di musica lirica. Ecco i brani eseguiti: Ah ci mi dice mai- Mozart-Don Giovanni; Lascia ch’io pianga-Handel-Rinaldi; Caro mio ben-G.Giordani; O del

Tempi di magra ma non per tutti

La regione Basilicata fornirà ai consiglieri l'Ipad

I 35 consiglieri della Regione Basilicata avranno un Ipad ultima generazione, e si vocifera anche un corso per imparare ad utilizzarlo !!!!!! ma non è famoso per la sua semplicità?
Certo io come cittadino lucano sono indignato, dalla mattina alla sera ci chiedono sacrifici e non sappiamo cosa succederà domani e la casta cosa fa? si prende a sbafo l'ultimo oggetto dei desideri della tecnologia.
Da dove vengono i fondi, le scuse dei parolai di turno, alla fine diranno che in questa maniera si legifera meglio e si risparmia pure !!!!!! ma tutto questo non interessa è il gesto di cattivo gusto in un momento come questo,
bisogna avvertire la Merkel  e sarkozy cosi si faranno un'altra risata alla faccia nostra

Melfi 22 e 23 ottobre 2011. In migliaia alla 52^ sagra della varola.

Melfi: la Città delle Opportunità. 22 e 23 ottobre 2011. Un successo la 52^ sagra della Varola. Migliaia di persone giunte da fuori regione.
 Melfi.
.La pro-loco e l'amministrazione comunale ancora una volta hanno fatto centro con la 52^ sagra della Varola. In migliaia giunti da fuori regione a degustare questo prodotto tipico della zona.Ospite l'inviata di Rete 4, Michela Coppa che ha ripreso alcuni momenti salienti dei due giorni (vedi foto).Tutta la popolazione di Melfi e chiunque aveva delle idee (vedi foto dell'anziana con le frittelle, che non hanno nulla a che fare con il marroncino!) ha tratto vantaggio! Una Città dalla storia antica, dalle tradizioni consolidate,  dalla voglia di crescere  e di proiettarsi nel futuro. Ma  è  soprattutto la terra del 'Marroncino' e sulla sua castagna la  Città  di Melfi  ha costruito e consolidato nel corso di questi ultimi anni un appuntamento enogastronomico di eccellenza sia per il Vulture e sia per la Basilicata. “La 52° edizione della Varola-riferisce il Sindaco Lino Valvano- rappresenta una vetrina importante per le tipicità del territorio e

Monticchio facile preda dei turisti fai da te.

MONTICCHIO 23 OTTOBRE 2011. LA MONTAGNA CON LE SUE CASTAGNE FACILE PREDA DEI TURISTI FAI DA TE.

Monticchio.
Quanto visto nella prima mattinata di domenica scorsa sulla strada statale che da Rionero conduce i laghi di Monticchio sa dell’incredibile. Decine e decine di autobus stazionavano lungo la strada, portavano probabilmente dei turisti dalla vicina Puglia a Melfi in occasione della 52^ sagra della Varola. Gli occupanti di questi autobus hanno invaso i tanti castagneti lungo la strada per “impossessarsi” di questo marroncino tipico di questa stagione. La presenza di questi “abusivi” è stata segnalata ai Carabinieri sia della Compagnia di Melfi che di Rionero in Vulture e nel primo pomeriggio della presenza  di questi autobus non c’era  più traccia. Proprio nei giorni scorsi, alcuni extracomunitari sono stati sorpresi a rubare quintali di castagne dalle autorità competenti ed arrestati.
l.z.
La foto  ritrae alcuni di questi turisti fai da te attorno ai castagneti di Monticchio.

Ginestra 23 ottobre il nuovo parroco alla sua prima messa festiva: starà con persone che non vengono in chiesa

GINESTRA 23 OTTOBRE 2011. IL NUOVO PARROCO DON SEVERINO, CHE HA COLLABORATO CON DON BENZI E DON CIOTTI,  SI PRESENTA ALL’INTERA COMUNITA CON UNA SUA CARATTERISTICA: “STARO’ IN MEZZO ALLE PERSONE CHE NON VENGONO IN CHIESA”.

Ginestra.
Dopo la nomina a parroco di Ginestra avvenuta lo scorso 17 ottobre, don Severino D’Amico  di 53 nella prima messa festiva, in una chiesa gremita in ogni ordine di posto, si presenta all’intera comunità. Dopo il benvenuto nella nuova parrocchia rivolto dalla catechista Teresa Vaccaro, don Severino ha tracciato un breve quadro del suo passato ed ha detto: “mi dovete scusare se durante la messa mi commuoverò. Spero di essere un buon maestro ed evangelizzatore. Sono nato a Foggia, ma nel 1971 ho abitato a Maschito, mia madre è maschitana. Quando avevo 13 anni, ci siamo trasferiti a Firenze, mio padre lavorava all’Anas. Ogni

Barle 22 ottobre 2011, inaugurata la mostra pittorica intenazionale "Italia patria del vino"

BARILE 22 OTTOBRE 2011. PALAZZO FRUSCI. INAUGURATO IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI PITTURA: “ITALIA PATRIA DEL VINO”. 40 OPERE GIUNTE DA OGNI PARTE D’ITALIA CHE RIPRODUCONO UN PRODOTTO TIPICO DI BARILE,IL VINO.

Barile.
Nel suggestivo palazzo Frusci lo scorso 22 ottobre è stato inaugurato il concorso internazionale di pittura Premio Enogenius: “Italia patria del Vino” organizzato dalla pro-loco e che gode del patrocinio del Comune, di città del vino e del Consorzio viticoltori Associati del  Vulture. Questo evento è stato inserito all’interno del cartellone “Vultur Eventi Autunno” del PIOT Area Nord Basilicata teso a valorizzare i borghi e l’enogastronomia.  A presentare questa mostra di pittura, Giuseppe Nolè, caporedattore della Rivista in Arte: “

Convegno Carlo Gesualdo Liceo Ariano Irpino - Venosa 23 ottobre 2011 -

Oggetto: Presentazione Libro Gesualdo & Gesualdo
Carlo Gesualdo a Venosa

La S.V. è invitata alla presentazione del libro Gesualdo & Gesualdo
che si terrà domenica 23 Ottobre 2011
Ore 16:00 - 19:00
“Castello Pirro del Balzo” sala del Trono – Venosa

Dopo i saluti istituzionali delle autorità locali relazioneranno:
Dirigente Scolastico prof. Francesco Caloia Liceo G. Dorso di Ariano Irpino (AV)
Dirigente Scolastico prof. Mario Lasala Istituto  “Q. Orazio Flacco”di Venosa
prof. Gianfranco Stanco docente Ricercatore s.s.d., professore aggregato di Storia del diritto medievale e moderno -   Università Lum “Jean Monnet”

Ginestra 22-10-2011. Auguri a Davide Zolfo.


Auguri a Davide Zolfo, figlio del nostro collaboratore di Ginestra che ha compiuto 15 anni lo scorso 22 ottobre. Nella foto ripreso alla pizzeria Dar Romano di Ginestra mentre festeggia con alcuni compagni di classe del Liceo Scientifico "G.Fortunato" di Rionero in Vulture.

A Canosa di Puglia riapre il Teatro Comunale intitolato a “Raffaele Lembo”.

A Canosa di Puglia riapre il Teatro Comunale intitolato a “Raffaele Lembo”.

Dopo cinque anni di restauro riaprirà i battenti  il Teatro Comunale di Canosa di Puglia (BT) intitolato a “Raffaele Lembo”, in onore del suo primo fondatore che nel biennio 1923-25 realizzò per i suoi concittadini la costruzione del Teatro Politeama, per certi aspetti simile al Teatro Petruzzelli di Bari, in esecuzione di un progetto a firma dell’ingegnere Arturo Boccassini di Barletta(BT). La struttura della costruzione è mista con travatura di cemento armato e masse tufacee calcaree, costituita da una facciata di due piani e una configurazione poligonale. Forse è l’unico teatro al mondo ad avere al suo interno un sito archeologico,

Il Labaro della Sezione di Canosa dedicato al Bersagliere Caporale Antonio

Il labaro della Sezione di Canosa sarà dedicato al Bersagliere Caporale Antonio nella cerimonia di domenica.

L’Associazione Nazionale Bersaglieri è presente in Italia con oltre 500 sezioni  e all’estero  con cinque  sezioni (di cui quattro in Canada e una in Australia), mentre a Canosa di Puglia (BT) la Sezione dei Bersaglieri si è costituita in data 11 dicembre 2010  nella Sala Consiliare del Palazzo San Francesco con  22 iscritti  e  un direttivo formato dal Tenente rag. Cesare Rella nominato  presidente, Sabino Di Nunno vice presidente e dai consiglieri Pasquale D’Agnelli, Cosimo Colagiacomo e Sabino Garofalo. L’ufficializzazione dell’istituita

Viabilità Ginestra-venosa per la Provincia è¨ costantemente monitorata in risposta ad una interrogazione.

VIABILITA’. 12 OTTOBRE 2011. LA PROVINCIA RISPONDE AL CAPOGRUPPO DI MINORANZA PACE: “LA STRADA PROVINCIALE N°10 4°TRONCO, GINESTRA-VENOSA E’ COSTANTEMENTE MONITORATA”.

Ginestra.
Nella giornata dello scorso 12 ottobre il Comune di Ginestra e probabilmente anche quello di Venosa hanno ricevuto un fax dalla Provincia di Potenza, assessorato alla viabilità, nel quale si evince che la strada provinciale n° 10, IV tronco, che da Ginestra conduce a Venosa è costantemente monitorata. Lo scorso mese di settembre, il consigliere provinciale, capogruppo di minoranza, Avv. Aurelio Pace aveva presentato strada. La risposta della Provincia, a firma del responsabile area nord, ing. Angelo Barbano è stata la seguente: “nell’anno 2009 sulla Ginestra-Venosa sono stati eseguiti lavori di adeguamento e messa in

FORENZA 13-15 ottobre 2011. Al via la prima borsa del turismo rurale.

FORENZA. 13-15 OTTOBRE 2011. AL VIA LA PRIMA BORSA DEL TURISMO RURALE PRESSO MASSERIA DEL FALCO .

Forenza.
E’ iniziata stamattina, presso il complesso rurale delle Masserie del Falco di Forenza, la prima Borsa del Turismo Rurale in Basilicata, che punta all’incontro tra gli operatori dell’offerta turistica rurale e i buyers nazionali. Si tratta – spiega un comunicato - di un appuntamento che nasce da una proposta degli operatori del settore, nell’ambito dei PIOT, che Regione e APT hanno fatto propria e realizzato, configurando un modello virtuoso di relazione tra società, economia regionale e Istituzioni, nella consapevolezza che le aree rurali, presentando forti potenzialità, possono diventare una reale occasione di sviluppo, se gestite in modo

Venosa 21 ottobre 2011, provino per giovani calciatori sotto l'attento sguardo di osservatori della Juve

VENOSA. 21 OTTOBRE 2011. STADIO MICHELE LORUSSO A CURA DELLA SCUOLA CALCIO REAL VENOSA, CALCIO: PROVINO GIOVANISSIMI DAL 97’ AL 2000’ SOTTO L’ATTENTO SGUARDO DI OSSERVATORI DELLA JUVENTUS.

Venosa.
La scuola calcio Real Venosa presieduta dall’inossidabile Michele Lopez, ex giocatore di serie C (Cavese) e serie D (Genzano), ha organizzato per il 21 ottobre ad iniziare dalle ore 14,30 presso lo stadio Michele Lorusso per giovani calciatori nati dal 1997 al 2000 sotto l’attento sguardo di osservatori della Juventus. Questa società di calcio non è nuova ad organizzare eventi del genere, nel passato osservatori del Parma, del Torino, del Napoli hanno avuto modo di visionare tanti calciatori lucani a Venosa. Giovani emergenti di Venosa e della zona, da Genzano a Lavello fino a Spinazzola avranno un’occasione per mettere in mostra il talento calcistico e fare il famoso salto di..categoria.
Lorenzo Zolfo

Ripacandida, politica, il gruppo di minoranza protesta per il mancato coinvolgimento sul caso Fenice

RIPACANDIDA. 20 OTTOBRE 2011. I CONSIGLIERI DI MINORANZA PROTESTANO PER IL MANCATO COINVOLGIMENTO SUL PROBLEMA FENICE. E CHIEDONO UNA CONVOCAZIONE URGENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE.

Ripacandida.
Con lettera indirizzata al Sindaco Giuseppe Annunziata ed al segretario comunale, dott. Nicola Terlizzi Il Gruppo Consiliare Centro-Sinistra per Ripacandida e il Gruppo Consiliare  Partito Socialista Italiano, in riferimento alla convocazione da parte del Sindaco di Melfi, di un Consiglio Comunale in seduta straordinaria d’urgenza,  allargato ai consigli comunali dei comuni limitrofi, riguardo al gravissimo problema dell’inceneritore “FENICE”, denunciano la scorrettezza politica  del Sindaco del Comune di  Ripacandida, in riferimento al mancato coinvolgimento dell’iniziativa, estesa come da nota inviata dal Comune di Melfi in data 13 ottobre 2011 a tutti i Consiglieri Comunali.

Festival di Potenza: prime novità per l'edizione 2011

FESTIVAL DI POTENZA: PRIME NOVITA’ PER L’EDIZIONE 2011

La collaborazione con la Music Academy Venosa per rafforzare la “mission” della formazione dei giovani, il ritorno della Compagnia Nuovo Eurobaletto di Roma e contemporaneamente la presenza della Scuola di danza Giselle di Potenza, lo spazio sociale dedicato alla prevenzione dai tumori con la partecipazione della LILT di Potenza: sono alcune novità del Festival di Potenza 2011 a cui sta lavorando lo staff organizzativo coordinato dal patron ed agente dello spettacolo Mario Bellitti. La serata finale si svolgerà sabato 12 novembre presso l’Auditorium del Conservatorio Gesualdo Da Venosa di Potenza.

Venosa 14 ottobre 2011. presentato il libro di Maurizio Bolognetti: la peste italiana, il caso Basilicata

VENOSA 14 OTTOBRE 2011. A CURA DELLA PRO-LOCO. PRESENTATO IL LIBRO DI MAURIZIO BOLOGNETTI:”LA PESTE ITALIANA, IL CASO BASILICATA” ALLA PRESENZA DI UN PUBBLICO ATTENTO E NUMEROSO. ASSENTI I GOVERNANTI REGIONALI E PROVINCIALI.

Venosa.
 "La peste italiana. Il caso Basilicata", è il titolo del libro-dossier di Maurizio Bolognetti presentato sabato 14 ottobre nella Sala del Trono del Castello Pirro del Balzo di Venosa. Ad organizzare questo evento la pro-loco. Nell'analisi dei disastri ambientali lucani trattata nel volume di Bolognetti in evidenza quella relativa al caso Fenice, l'inceneritore di San Nicola di Melfi, il cui inquinamento era stato denunciato in passato, dallo stesso autore. Bolognetti è tra colori i quali sono stati accusati e dalla Regione e dall'Arpab di facili allarmismi. Oltre ai danni ambientali (ammessi dalla stessa Arpab con la pubblicazione dei dati sul livello di inquinamento

Ripacandida 16-10-2011, si danno appuntamento a Ripacandida in 47 dopo aver festeggiato la zia novantenne

RIPACANDIDA. 16 OTTOBRE 2011. SI  RITROVANO NEL PICCOLO  CENTRO DEL VULTURE PER AMMIRARE I BELLISSIMI AFRESCHI CINQUECENTESCHI DELLA CHIESA DI SAN DONATO. 47 PERSONE DELLA FAMIGLIA SUMMA RITORNATA DA OGNI PARTE D’ITALIA PER FESTEGGIARE LA ZIA MARGHERITA DI POTENZA.

Ripacandida.
Lo scorso 16 ottobre nel piccolo centro del vulture mentre si svolgeva la diretta Rai 1 della santa messa dalla chiesa di San Donato, è giunta una comitiva di 47 persone proveniente da Potenza ed alcuni paesi limitrofi per visitare la chiesa. Hanno aspettato la fine della messa per accedere in chiesa ed ammirare i bellissimi affreschi  che descrivono il ciclo della Genesi, il ciclo Cristologico, che rappresenta il Vangelo e quello dei Santi. Questa comitiva, facente parte della stessa famiglia, i Summa, originaria di Avigliano, Melfi, Potenza e Acerenza, molti

Melfi, onoreficenze pontifice a te sacerdoti della Diocesi di Melfi-Rapolla e Venosa.

ONORIFICENZE PONTIFICE A TRE SACERDOTI DELLA DIOCESI DI MELFI-RAPOLLA-VENOSA. SONO DON VITO COMODO, DON CIRO GUERRA E DON VINCENZO VIGILANTE.

Nel corso dell'Assemblea diocesana dello scorso settembre, S.E. Mons. Gianfranco Todisco, Vescovo della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa, ha comunicato ai presenti che in data 6 agosto 2011 il Sommo Pontefice Benedetto XVI ha concesso le onorificenze pontifice ai revv. sacerdoti don Vito Comodo, parroco-arciprete della parrocchia San Mauro di Lavello; don Ciro Guerra, parroco Sacro Cuore di Melfi nonchè Cancelliere Vescovile  e don Vincenzo Vigilante attualmente missionario in Uruguay, ammettendoli tra  cappellani di S.S. e concedendo ai suddetti il titolo di monsignore con le relative insegne. (cfr Acta Apostolicae Sedis, 61 -1969 -p. 338).
Lorenzo Zolfo

Notte dei senza dimora

“Il cielo in una stanza. I sogni dei senzatetto non possono più aspettare”Sabato 22 ottobre la sesta edizione della “Notte dei Senza Dimora” promossa da Fratelli della Stazione e Foglio di Via

Torna, per il sesto anno consecutivo, anche a Foggia, l’appuntamento con la Notte dei Senza Dimora, in occasione della giornata mondiale di lotta contro la povertà. L’evento, organizzato dall’associazione “Fratelli della Stazione” e dal giornale di strada “Foglio di Via”, si terrà sabato 22 ottobre in Piazza Cesare Battisti. Una data non casuale per i senzatetto della città, una giornata simbolica che di mattina sarà caratterizzata dalla posa della prima pietra del Centro di Accoglienza per senza dimora che sorgerà nell’ex-carcere di Sant’Eligio
La “Notte dei Senza Dimora” vuol essere un’occasione di denuncia, ma anche di confronto e di scambio sul tema

Presentazione libro di Gaetano Fierro

sono lieto di comunicarti che 
VENERDÌ 21 OTTOBRE  ore 18:00, nei locali della Libreria UBIK, in via Pretoria 52, a Potenza, si terrà la conferenza stampa per la presentazione del mio libro :
SANKT PETERSBURG – Dalla grandeur di Pietro I allo zarismo dei tempi moderni  -”.
E’ gradita la Tua presenza.
Il saggio “Sankt Petersburg” : una via nuova della letteratura del viaggio

Teatro comunale. Anticipata l'inaugurazione a venerdì 28

Teatro comunale: l’inaugurazione è stata anticipata a venerdì 28 ottobre alle ore 20.00

Al fine di assicurare la presenza dei vertici istituzionali, l'inaugurazione dello storico Teatro comunale di Canosa di Puglia, già programmata per il 29 ottobre, sarà anticipata alle ore 20.00 di venerdì 28 ottobre 2011 (ingresso ore 19.30). 

Alla cerimonia, che si svolgerà in via Piave, vicino alla Cattedrale “San Sabino”, interverranno il ministro per i Rapporti con le Regioni e per la Coesione territoriale, Raffaele Fitto ed il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.

Pertanto, per coloro che hanno già fatto domanda di partecipazione al sorteggio degli inviti, la richiesta si intende automaticamente valida per venerdì 28 ottobre.


ufficio stampa
Francesca Lombardi
tel. 0883.610 206, cell. 347.6325951, fax. 0883.661005
e-mail: ufficiostampacomunedicanosa@gmail.com
                                                                                         portale del Comune di Canosa: http://www.comune.canosa.bt.it/

Ginestra 17 ottobre 2011, il nuovo parroco è¨ don Severino D'Amico, proviene dalla diocesi di Firenze.

GINESTRA. 17 OTTOBRE 2011. DON SEVERINO D’AMICO ORIGINARIO DI MASCHITO E’ IL NUOVO PARROCO DI GINESTRA. PROVIENE DALLA DIOCESI DI FIRENZE. A PRESENTARLO L’EX PARROCO DON GILBERTO CIGNARALE, TRASFERITO AD ATELLA.

Ginestra.
Durante la santa messa feriale dello scorso 17 ottobre, don Gilberto Cignarale ex parroco di Ginestra, ha presentato ai pochi fedeli presenti il nuovo parroco di Ginestra, è don Severino D’Amico, 53 anni, proviene dalla Diocesi di Firenze, trasferitosi nella Diocesi di Melfi-Rapolla e Venosa, lo scorso 29 agosto. Don Gilberto di questo nuovo sacerdote, che svolgerà la funzione di amministratore, ha riferito: “ è nativo di Foggia, mamma di Maschito, è venuto da Firenze per stare vicino ai genitori anziani”. Rivolgendosi a Don Severino, ha descritto le caratteristiche di questa comunità arbereshe: “troverai una comunità semplice

Atella 16-10-2011 al nuovo parroco il Sindaco telesca raccomanda maggiore attenzione verso i giovani.

ATELLA 16 OTTOBRE 2011. PRESENTATO IL NUOVO PARROCO, DON GILBERTO CIGNARALE DI MELFI DAL VESCOVO. IL SINDACO TELESCA GLI CHIEDE UN AIUTO NELL’AVVICINARE I GIOVANI AL BENE SUPREMO.

Il Duomo di Atella domenica scorsa, 16 ottobre era gremito in ogni ordine di posto, molti sono rimasti in piedi, per assistere, durante la santa messa celebrata dal Vescovo, padre Gianfranco Todisco, all’insediamento del nuovo parroco, don Gilberto Cignarale di Melfi, proveniente dalla parrocchia San Nicola Vescovo di Ginestra. Il Diacono Franco Dintrono ha presentato il curriculum pastorale del nuovo parroco: “ordinato sacerdote nel maggio del 2001, è stato collaboratore nelle parrocchie di Lavello e Foggiano (erano presenti numerosi da questa frazione) fino a giungere a Ginestra nel 2005. Da due anni è responsabile diocesano del consiglio pastorale della famiglia”. E’ seguita la lettura di insediamento alla

Rionero in Vulture, ottobre 2011, presentata la società sportiva New Vultur Volley alla presenza del vice sindaco D'Angelo.

Rionero in Vulture. Ottobre 2011 Presentata la societa’ new vultur volley a.s.d. alla presenza del vice-Sindaco Vito D’Angelo.
rionero in vulture.
            
La “new vultur volley a.s.d.” si presenta in grande stile, organizzando la presentazione dell’attivita’ sportiva ed agonistica 2011/2012, presso il  palazzetto dello sport  di Rionero in Vulture.
            Numerosi i presenti tra gli spalti e nel parquet alcune autorita’, come il vice sindaco della citta’ di rionero (Vito D’Angelo) ed i rappresentanti della fipav regionale e nazionale, hanno inviato il loro “in bocca al lupo” alla societa’.
           

Giornate medioevali XIII Brindisi di Montagna

PROGRAMMA 


SABATO 29  OTTOBRE

ORE 15,00
APERTURA MERCATO MEDIOEVALE
ANIMAZIONE ACCAMPAMENTI MEDIOEVALI
(Associazione Culturale “Historia” – BA e Gruppo Culturale Storico “I Fieramosca” di Barletta)
ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI RAPACI
(A cura della Bit Movies srl)
ANGOLO DELLE DANZE E DELLE BELLE ARTI: Dame, danze medievali e pittrice
ANGOLO DELLA CARTOMANZIA 
ANGOLO DE LA BELTADE: Truccatrice e acconciatrice
SARTORIA MEDIOEVALE ( con possibilità di nolo costumi per il pubblico)

Sei libri dell'Istituto Geografico De Agostino

Sei libri dell'Istituto Geografico De Agostino

Sei volumi editi da Istituto Geografico De Agostino 
Il mobile del seicento (tre volumi)
Vetri del settecento e ottocento
Vetri Rinascimento e Barocco
Argenti del settecento

per informazioni: email - cell. 380-4696239 - oppure compilare Modulo Contatto

Pdl su chiusura Ospedale a Canosa

Dopo gli ospedali di Minervino e Spinazzola, il prossimo agnello sacrificale vogliono sia quello di Canosa

Davvero non se ne può più. Sulla sanità ogni giorno interviene qualcuno e, è il caso di dire, mentre il “medico” studia, il malato muore.
Il medico in parola è il Presidente della Regione Vendola che per la verità non studia più: sa già tutto anche se stranamente sulla sanità pare non abbia molto da dire se è vero che interviene su tutt’altre questioni tranne che sulla sanità, settore di competenza regionale che assorbe circa l’ottanta per cento del bilancio e che è di diretta influenza sui bisogni primari della gente ed in particolare delle fasce sociali più indifese.

mensa scolastica. il menù è sul sito del Comune

Mensa scolastica: il menù giornaliero è scaricabile dal sito internet del Comune

I genitori degli alunni della scuola dell’infanzia e della primaria possono sapere in anticipo cosa mangeranno i propri figli alla mensa scolastica, consultando il menù attraverso il sito internet del Comune di Canosa di Puglia. Infatti, al link http://www.comune.canosa.bt.it/Cultura-e-PI/Pubblica-Istruzione/MENU-REFEZIONE-SCOLASTICA-A.S.-2011-12  è scaricabile sia il menù estivo che quello invernale.

Piano sociale di Zona. tutti i servizi avviati negli ultimi due anni

“Tavolo della concertazione” del Piano sociale di Zona: De Troia “molti i servizi avviati negli ultimi due anni”

Sono molti i servizi che, dati alla mano, sono stati avviati dal “Piano sociale di Zona dell’Ambito n. 3” (che comprende i Comuni di Canosa, Minervino e Spinazzola) negli ultimi due anni. Se n’è discusso il 6 ottobre scorso presso il Centro Servizi Culturali nel corso di un Tavolo di concertazione convocato dal sindaco, Francesco Ventola, in qualità di Presidente del Coordinamento istituzionale. Al partenariato locale intervenuto, è stato illustrato il monitoraggio tecnico e finanziario relativo alla prima annualità del “Piano di

Il caso fondi a Potenza: le dimissioni non si annunciano, si danno

COMITATO CITTADINO DI POTENZA

LETTERA AL QUOTIDIANO SUL “BOTTA E RISPOSTA”
tra Nino Grasso e Lucia Serino
DUE IDEE CONDIVISIBILI E CONDIVISE:
MA LE DIMISSIONI NON SI ANNUNCIANO, SEMMAI SI DANNO

Cara Lucia Serino e caro Nino Grasso,
il simpatico quadro da “Botta e risposta” di oggi sul caso “fondi a Potenza” ispira una serie di riflessioni politiche e sociali su cui ci arrovelliamo ormai da tempo.
Intanto, mi viene da dire, per la mia esperienza di consigliere regionale e di ex amministratore comunale della città, che la carenza di fondi in un contesto metropolitano di servizi dedicati ad una comunità vasta e non solo cittadina, non è di sicuro un fatto nuovo.

Fenice di Melfi è disastro ambientale

Fenice di Melfi è disastro ambientale
è dal 2002 che inquinano la nostra regione e due dirigenti dell'Arpab sono stati arrestati dai carabinieri, custodia cautelare ai domiciliari, si tratta dell'ex direttore generale dell'Arpab Vincenzo Sigillito e il coordinatore del dipartimento provinciale, sono accusati di disastro ambientale e omissione di atti d'ufficio.
Le indagini sono iniziate nel 2009 e sono tuttora in corso all'interno dell'inceneritore Fenice di proprietà di  un gruppo francese EDF.
All'interno hanno trovato di tutto: livelli di metalli pesanti superiore alla media ed altamente cancerogeni e solventi organici che hanno inquinato la falda acquifera.
Si ricorda l'appuntamento a Venosa il 14 ottobre alle ore 17,30
La peste italiana - il caso Basilicata
Dossier sui veleni industriale e politici che stanno uccidendo la Basilicata.



Barile convegno sui lucani nel mondo alla presenza dell'americana Deborah Volonnino originaria di Barile

BARILE 11 OTTOBRE 2011. CONVEGNO:LE TECNOLOGIE INFORMATICHE NELLA RICERCA GENEALOGICA, OPPORTUNITA’ PER I LUCANI NEL MONDO. DEBORAH VOLONNINO DALL’AMERICA A BARILE PER RICOSTRUIRE L’ALBERO GENEALOGICO DELLA FAMIGLIA. COMMOVENTE L’INCONTRO CON ALTRI VOLONNINO.

Barile.
Nel suggestivo palazzo Frusci, sede della pro-loco, lo scorso 11 ottobre si è tenuto un convegno dal titolo: le tecnologie informatiche nella ricerca genealogica, opportunità per i lucani nel mondo. A promuovere questa iniziativa, la pro-loco, l’amministrazione comunale in collaborazione con la commissione regionale Lucani nel Mondo ed il ministero per i Beni Culturali, archivio di Stato di Potenza. Presente l’americana Deborah Lou Volonnino, il cui nonno Giuseppe emigrò da Barile nel 1907. A coordinare gli interventi, il giornalista-pubblicista Michele Brucoli: “la presenza di Deborah Volonnino ci permetterà di ricollegare le

I cittadini di Cancellara si preparano per un pellegrinaggio a Roma

CANCELLARA (PZ) SI PREPARA PER IL PELLEGRINAGGIO DEL 22/10/2011  NELLA CITTÀ ETERNA.

Il tradizionale appuntamento autunnale “Un giorno in preghiera con San Rocco”, che si rinnova puntualmente il terzo sabato di ottobre a Roma, quest’anno vede come protagonista il sindaco di Cancellara, Antonio Lo Re, che avrà l’onore di offrire, in rappresentanza di tutti i sindaci d’Italia, l’omaggio floreale a San Rocco.
La giornata avrà inizio con l’accoglienza - da parte del Procuratore e Padre Guardiano Fratel Costantino -

Rapolla tutto pronto per la 9^ edizione autunnale del parco urbano delle cantine.

 RAPOLLA.14-15 e 16 OTTTOBRE 2011.  9^ EDIZIONE PARCO URBANO DELLE CANTINE. UN VIAGGIO NEI SAPORI E COLORI DEL VULTURE.

Rapolla.
Con l’arrivo dell’autunno molti centri del Vulture si organizzano per valorizzare alcuni prodotti enogastronomici del territorio. Tra questi centri esiste un luogo magico dove la cultura, le tradizioni e l’anima generosa di un territorio si raccontano attraverso il cibo. È Il Parco Urbano delle Cantine di Rapolla.  L’evento giunto alla sua nona edizione, si caratterizza per la suggestiva location: il magnifico scenario delle grotte-cantine di Fosso Tiglia e di via Monastero. Dal prossimo 14 ottobre e fino al 16 sarà possibile trascorrere tre giorni all’insegna della cucina locale e di spettacoli itineranti. Il tutto organizzato dall’amministrazione comunale ed il Sindaco Michele Sonnessa su questo evento riferisce: “Ogni anno il programma viene arricchito da elementi innovativi: accanto agli appuntamenti

Convegno: LA SCELTA DI AMARE


La scelta di amare

Per commemorare il 50° anniversario della nascita in cielo della Santa Gianna Beretta Molla, il Centro di Aiuto alla Vita e il Movimento per la Vita di Potenza, organizzano
per il giorno 15 ottobre 2011 un convegno-testimonianza (vedi manifesto allegato) che vedrà protagonista la figlia della Santa, dott.ssa Gannina Emanuela Molla che nacque grazie al sacrificio della mamma.

Bilancio positivo delle manifestazioni canosine “L e Notti dell’Archeologia - Città Aperte 2011”

Bilancio positivo  delle manifestazioni canosine  “Le Notti dell’Archeologia - Città Aperte 2011”

La Fondazione Archeologica Canosina ha reso noto il consuntivo delle attività collegate al progetto “Città Aperte 2011”,  sviluppatosi durante gli ultimi mesi nella città pugliese. “Città Aperte” è un progetto  varato dalla Regione Puglia e coordinato dalle Aziende di Promozione Turistica, che ha interessato diversi  comuni dal Gargano al Salento,  garantendo risorse per le aperture straordinarie di musei, monumenti e siti di interesse storico e archeologico. Innovativa esperienza di esplorazione del territorio, della natura e della cultura pugliese nell’ottica di  proporre il maggior numero di percorsi

cerimonia di inaugurazione del Teatro Raffaele Lembo a Canosa

 Inaugurazione Teatro Comunale Raffaele Lembo: sabato 29 ottobre 2011

Sarà inaugurato sabato 29 ottobre 2011, alle ore 18.00, il teatro Comunale Raffaele Lembo, alla presenza del Ministro on. Raffaele Fitto per il Governo, del Presidente on. Nichi Vendola per la Regione Puglia, del Sindaco Francesco Ventola, delle Autorità e della Cittadinanza.
Giunge così il momento della tanto attesa consegna di un fiore all’occhiello della città.
“ Dopo aver inseguito per lunghi  anni il sogno di dare alla nostra città il teatro comunale – commenta

Viabilità Barile-Ginestra, altra foto significativa del pericolo distacchi manto stradale

Viabilità  Barile-Ginestra, altra foto significativa del pericolo distacchi manto stradale

La foto dice tutto sullo stato delle strade della Basilicata