Uova con verdure in agrodolce

Uova con verdure in agrodolce
Ingredienti: melanzane, zucchine, peperone grosso, cipollotto, zucchero, aceto, olio extravergine d'oliva, sale e pepe.

Tagliare le verdure a pezzi piccoli e metterle in una padella con olio d'oliva extravergine, in seguito aggiungere un cucchiaio di zucchero e girare, quando inizia a caramellarsi aggiungere due cucchiai di aceto di vino bianco e fare evaporare, poi condire con sale e pepe tanto quanto basta, aggiungere un uovo fresco per ogni persona, mettere il coperchio sopra e quando l'albume diventa bianco spegnere e servire caldo.
Piatto contadino veramente gustoso, specialmente se accompagnato da un buon vino aglianico lucano.
buon appetito da zio Penkoleo


Forum Camera di Conciliazione e Mediazione Federico II di Canosa di Puglia(BT)

La mediazione approda nella terra di Federico II, inaugurata la sede di Canosa di Puglia.


Dopo l'esperienza positiva maturata negli  ultimi mesi in tutta l'area del meridione d'Italia, dove il fiorire di numerose camere di conciliazione sta diffondendo la “cultura della mediazione” piuttosto che quella della “litigiosità” protratta per anni davanti a magistrati spesso troppo oberati di lavoro, è finalmente giunta anche nel territorio del comune di Canosa di Puglia (BT), una sede secondaria della camera di conciliazione Forum C. C. M. che, in loco ed in onore della storia del territorio, ha preso il nome di Forum Camera Conciliazione Mediazione  Federico II. Tale sede, ubicata nella centralissima via Sicilia n.30,

tre volontari al Comune di Canosa per il servizio civile

. Servizio civile: l’Anci Puglia ha pubblicato il bando; tre volontari al Comune di Canosa

Tre volontari potranno svolgere il servizio civile presso il Comune di Canosa nei progetti “Borghi ospitali” e “Cultura informatica”. Il Comune ha infatti aderito ai progetti per il servizio civile volontario dell’Anci Puglia e c’è tempo fino al 21 ottobre per presentare le domande (info:

Divieto di immissione in rete pubblica fognaria delle acque di vegetazione e delle sanse umide

Divieto di immissione in rete fognaria delle acque di vegetazione

Il Comune di Canosa, settore LL.PP. – manutenzione, valorizzazione e sviluppo del territorio, Ambiente – Verde Pubblico – Cimitero, informa che essendo imminente l’inizio della campagna olearia 2011/2012, si rende necessario richiamare l’attenzione dei titolari dei frantoi che effettuano spandimento in agro di questo Comune, al fine di porre sotto controllo le acque di morchia ed i residui della lavorazione delle olive, vietandone lo scarico abusivo nella rete fognaria cittadina.
Già negli anni scorsi, questo Comune, su segnalazione sia dell’Acquedotto Pugliese che del locale

Ripacandida. estate 2011. Boom di turisti per ammirare gli splendidi affreschi di San Donato, gemellato con Assisi.

RIPACANDIDA. ESTATE 2011. TANTI VISITATORI AL SANTUARIO DI SAN DONATO, GEMELLATO CON LA BASILICA SUPERIORE DI ASSISI. PRESTO LA PRO-LOCO PROMUOVERA’ UN CONCORSO NAZIONALE DI CANTI GREGORIANI IN COLABORAZIONE CON LA CAPPELLA PAPALE DI ASSISI.

Ripacandida.
Tra le mete turistiche di quest’anno, anche nel piccolo centro del Vulture sono giunti tanti visitatori per ammirare gli splendidi affreschi cinquecenteschi della Chiesa di San Donato, gemellata con la Basilica Superiore di Assisi dal 2004. Questa chiesa ha sempre suscitato interesse ed è stata oggetto di studi e di convegni, in quanto tutte le superfici libere della volta e delle pareti sono ricoperte da una complessa e vivace megalografia di carattere sacro, così per i tipi delle figure e delle scene come per la colorazione, nella quale, oltre ad episodi biblici, è rappresentata e largamente narrata la diversa sorte dell’anima dopo la

mostra, dall'1 al 2 ottobre, preziosi reperti di epoca dauna a Lavello


In una mostra, dall'1 al 2 ottobre, preziosi reperti di epoca dauna

LA BCC di LAVELLO FRA STORIA E CULTURA, CON LE RICCHEZZE ARCHEOLOGICHE DEL TERRITORIO

L'istituto di credito lavellese tra le 100 banche italiane che parteciperanno alla 10/a edizione di «Invito a Palazzo», manifestazione organizzata dall'Associazione Bancaria Italiana»

LAVELLO (POTENZA), 22 SETTEMBRE - La Banca di Credito Cooperativo di Gaudiano di Lavello è stata inserita tra le banche che il 1° ottobre prossimo, in 100 città italiane, apriranno le porte al pubblico nell'ambito della decima edizione di «Invito a Palazzo (Arte e storia nelle banche)», manifestazione promossa dall'Associazione Bancaria Italiana (Abi), con l'obiettivo di «valorizzare il patrimonio artistico, culturale ed archeologico del territorio italiano». L'istituto di credito lavellese ha aderito al progetto dell'Abi - che quest'anno rientra nelle celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia - organizzando una due giorni di

Diocesi Melfi Monticchio convegno sulla pastorale giovanile

Diocesi Melfi Monticchio convegno sulla pastorale giovanile

Banzi 28-9-2011 presentazione del nuovo piano di raccolta differenziata.

BANZI  28 SETTEMBRE SALA CONSILIARE. INCONTRO CON I CITTADINI SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CHE PRESTO PRENDERA’ IL VIA IN ALCUNI CENTRI DELL’ALTO-BRADANO.

Banzi.
Rifiuti? Si cambia. Con la distribuzione dei contenitori alle famiglie e alle attività commerciali di Acerenza e di tutti i comuni della Comunità Montana Alto Bradano, prende il via la nuova e innovativa, per la regione Basilicata, gestione dei rifiuti solidi urbani. Quali sono le novità? Come funziona il nuovo servizio? Cosa cambia per i cittadini? A queste e ad altre domande rispenderà l’incontro pubblico organizzato i...l prossimo mercoledì 28 settembre alle ore 18.00 presso la sala consiliare in collaborazione con Serveco Srl-Pellicano Verde Spa, l’associazione temporanea di imprese che si occuperà del nuovo servizio.

Encomio per 40 studenti diplomati con il massimo dei voti

Encomio a 40 studenti che nell’anno 2010/2011 hanno conseguito il diploma di maturità con la votazione di 100/100

Un premio per coloro che nell’anno scolastico 2010/2011 hanno studiato molto, tanto da diplomarsi con il massimo dei voti. Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha premiato i ragazzi di Canosa che hanno conseguito il diploma di maturità con votazione 100/100.

La cerimonia si è svolta lo scorso 23 settembre in aula consiliare. Sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco del Comune di Canosa, Francesco Ventola, l’assessore alle Attività culturali e Politiche scolastiche, Nicola Casamassima e ben 40 giovani, ragazze e ragazzi, residenti a Canosa, meritevoli del premio, insieme alle loro famiglie.

Nuovo CIRCOLO ACLI A RIONERO IN VULTURE

Nuovo successo aggregativo per le ACLI -CAAF del Vulture 


(vi aderiscono cittadini e cittadine di Atella, Forenza, Barile, Rapolla oltre che di Rionero in Vulture,circa 600 (seicento) le iscrizioni per l'anno sociale in corso).
Nei giorni scorsi (vds. foto) inaugurato , alla presenza del V.Presidente Nazionale M. Consiglio e del Presidente provinciale Napodano , un secondo Circolo , all'interno del Centro Sociale "P.Sacco" . Ne è responsabile Emanuele Abruzzese. ,

Ginestra il consiglio pastorale prende nota del trasferimento del parroco, che manterrà la reggenza a giorni alterni anche di Ginestra.

GINESTRA. 25 SETTEMBRE 2011. IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE PRENDE NOTA DEL TRASFERIMENTO DEL PARROCO DON GILBERTO AD ATELLA E DELLA REGGENZA DELLA PARROCCHIA DI GINESTRA FINO ALL’ULTIMAZIONE DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DI COSTANTINOPOLI.

Ginestra.
Lo scorso 25 settembre presso l’oratorio san Domenico Savio si è riunito il Consiglio Pastorale parrocchiale. Il parroco don Gilberto Cignarale ha fatto una verifica sul programma pastorale appena concluso e su quello da svolgere per il nuovo anno.  Ha in particolare detto: “la festa patronale da poco conclusa si è chiusa in pareggio, non ci sono stati disavanzi di debiti per le casse parrocchiali”. Ha ricordato che il nuovo anno pastorale prenderà il via il prossimo 30 ottobre con la catechesi. Come tutti lo

Intervento Scaglione a Festa dei Popolari uniti

SINTESI RELAZIONE DEL CAPOGRUPPO ALLA REGIONE DEI POPOLARI UNITI
LUIGI SCAGLIONE ALLA FESTA DEI POPOLARI DI NEMOLI 26 SETTEMBRE 2011
  
Bisogna tornare allo spirito unitario del centrosinistra di Basilicata per innovare, rinnovare, riformare.
Lo spirito di una coalizione chiamata a governare questa Regione non ha bisogno di essere modificato o ridefinito in ogni occasione.
E’ quello che ci ha fatti considerare dai cittadini, credibili e capaci di governare i fenomeni emergenti, di superare le difficoltà, di affrontare le crisi con una buona dose di volontà tenace e con il corretto utilizzo delle risorse.

Comuni in musica

Comuni in Musica: la musica, l’archeologia e i prodotti tipici di Canosa conquistano Roma; l’auditorium gremito di visitatori

Hanno conquistato il “Museo di arti e tradizioni popolari” di Roma il coro filarmonico “Enzo de Muro Lomanto” e la banda filarmonica “Giuseppe Verdi”[1], che hanno rappresentato la città di Canosa nel corso della manifestazione “Comuni in Musica”.  Ieri, domenica 25 settembre, nella splendida cornice dello storico palazzo di Piazza Guglielmo Marconi, all’Eur, in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, si sono esibiti i gruppi locali musicali riconosciuti d’interesse comunale, in un vasto repertorio di musiche e arie della tradizione patriottica e popolare italiana.

Barile vendemmia 2011, il parroco del paese benedice le aziende vitivinicole

BARILE 22 SETTEMBRE 2011. VENDEMMIA 2011. BENEDIZIONE DEL PARROCO DON TOMMASO GARZIA ALLE AZIENDE VITICOLTORI.

Barile.
Visita in cantina del Parroco di Barile, Don Tommaso Garzia per la Benedizione dell'avvio della stagione vitivinicola 2011, alla presenza del Presidente del Consorzio Viticoltori di Barile, Rocco Grimolizzi, del componente dell'Assemblea dei Soci e Amministratore della Cooperativa Olearia Barilese, Lucio Mazzeo, del Consigliere d'Amministrazione del Coviv, Rocco Franciosa, consigliere comunale e del responsabile

Festival di Potenza.

FESTIVAL DI POTENZA: LA VOGLIA DEI GIOVANI DI “METTERSI IN GIOCO” NON E’ IN CRISI


Il protagonismo artistico dei giovani, la voglia di “mettersi in gioco”, l’opportunità di provare il proprio talento sul palcoscenico non conoscono crisi. Anzi, come testimonia l’interesse per la undicesima edizione del Festival di Potenza, concorso nazionale di musica leggera, con l’invidiato primato di manifestazione di musica leggera più longeva in Basilicata, l’entusiasmo e l’attesa crescono.

A BARILE RACCOLTE 100 FIRME "NO PORCELLUM & CASTA"

“Dalla parte dei cittadini”   lo slogan  e le tre D del  6° congresso nazionale di Vasto hanno convinto tanti cittadini, donne e giovani studenti , imprenditori  di BARILE a contribuire , liberamente e con entusiasmo, alla raccolta firme “No Porcellum & Casta” .
L'attivo gruppo IDV Skanderbeg  di Barile, animato dalla fondazione da Dante Soda, Andrea Carnevale ed altri, ha raccolto oltre un centinaio di firme,che s'aggiungono alle oltre 600.000  firme, già autenticate dall'assessore comunale D.M.Mazzeo  e depositate sugli appositi moduli vidimati dal Tribunale di Potenza.
Inizia così da domani il count-down , dopo la consegna di tutta la modulistica , per il conteggio del numero minimo per l'indizione del Referendum (con i due quesiti) nella prossima primavera . 

Il consiglio comunale di Barile approva l'adesione del Comune all'area programma Vulture-Alto Bradano.

BARILE. 23 SETTEMBRE 2011. CONSIGLIO COMUNALE: SI DIMETTE L’ASSESSORE AL BILANCIO ROCCO FRANCIOSA. IL COMUNE ADERISCE ALL’AREA DI PROGRAMMA VULTURE-ALTO BRADANO, EX COMUNITA’ MONTANA.

Barile.
Presso il centro sociale “don Domenico Telesca” si è svolto il consiglio comunale nel quale l’intero consiglio comunale ha avuto notizie dal Sindaco Mecca  delle dimissioni dell’assessore al Bilancio, Rocco Franciosa. Tra i punti all’ordine del giorno, deliberati e resi esecutivi: scioglimento della convenzione per la gestione associata del servizio di segreteria tra comune di Barile e quello di Laurenzana “per una migliore funzionalità dei servizi” ha precisato il Sindaco Mecca nel suo intervento. E’ stata deliberata anche la variazione al Bilancio di previsione per l’esercizio in corso. Il Sindaco ha precisato: “la regione Basilicata ha inviato 5 mila euro per il sostegno alle abitazioni in locazione e 90 mila euro per il miglioramento delle

Giornate Europee del Patrimonio a Canosa di Puglia

Mito e Storia nella Ceramica Apula. Il Pittore Di Dario a Canosa nelle Giornate Europee del Patrimonio 2011.

Il 24 e il 25 settembre l’Italia partecipa, insieme ad altri 49 Stati Europei, alle Giornate Europee del Patrimonio 2011 contraddistinte dallo  slogan: “L’Italia tesoro d’Europa”. Dal 1954 le Giornate Europee del Patrimonio sono state apprezzate da tutti i cittadini che, attraverso questi momenti di intensa partecipazione, hanno avuto modo di conoscere lo straordinario patrimonio culturale europeo. L’iniziativa, nel corso degli anni, ha assunto una tale rilevanza che nel 1999 il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea ne hanno fatto un’azione comune, con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio culturale, al fine di aumentare la consapevolezza dei cittadini nei confronti della grande ricchezza che la

Venosa raduno degli arbitri di calcio a 5

VENOSA. 23 SETTEMBRE 2011. CAMPO DI ATLETICA. RADUNO REGIONALE DEGLI ARBITRI DI CALCIO A 5 IN ATTESA DEL VIA AI CAMPIONATI. SOTTOPOSTI A TEST ATLETICI.

Venosa.
Circa 40 arbitri di calcio a 5 si sono dati appuntamento oggi 23 settembre al campo di atletica leggera di contrada “Vignali” di Venosa per essere sottoposti a test fisici-atletici, alla presenza del delegato regionale Antonio Abbate, del delegato della sezione di Potenza, Luigi Bevilacqua di Pietragalla e di Aurelio Di Lucchio referente del settore atletica di calcio a 5, in attesa dell’avvio dei campionati previsti sabato 24 settebre.  Avvicinato Abbate ha riferito: “ si è scelto Venosa dopo il raduno del calcio a 11 di Potenza. Al

Puliamo il mondo.. sul ponte romano

“Puliamo il mondo”: tirati a lucido il Ponte romano e l’area mercatale di Piano San Giovanni

Anche quest’anno Canosa partecipa alla manifestazione ambientalista “Puliamo il Mondo” organizzata dalla sezione locale di Legambiente, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e con il supporto logistico e operativo della ditta “Ecolife” di Canosa.

Sabato, 24 settembre, a Canosa saranno tirati a lucido il Ponte romano e l’area mercatale di Piano San Giovanni, mentre in prossimità di un’area verde, dalle 9 alle 13, saranno piantati alcuni alberi, nella speranza che si possa contrastare lo sversamento dei rifiuti – da parte di vandali - in questo sito.

Genzano di Lucania 24 settembre, la biblioteca comunale intestata al senatore Michele Mancino.


Sabato 24 settembre alle ore 18,00 sarà dedicata la Biblioteca Comunale di Genzano di Lucania a Michele Mancino, Senatore del PCI, antifascista, padre della Costituente, membro del Comitato di Liberazione di Bari, fondatore del PCI Lucano, Scrittore e uomo vicino alle lotte bracciantili e dei contadini della nostra terra, già Sindaco del Comune di Genzano.
Sono stati invitati a ricordare questo uomo della nostra terra, Mario Ciola, Pasquale Vetrulli (Sindaco di Genzano di Lucania), Piero Di Siena (Senatore), Giacomo Schettini (Onorevole), Giuseppe Galzerano (Editore), Angelo Maria Biscione (Estensore della Biografia di Michele Mancino), Pietro Simonetti (Presidente Fondazione Nino Calice), Domenico Romaniello (Commissario ALSIA Basilicata), Gervasio Ungolo (Coordinatore del Centro di Documentazione Ass. Michele Mancino), Bernardo Bruno (Osservatorio Migranti Basilicata), Alfonso Pascale (Presidente Rete delle Fattorie Sociali), Tonino Mancino (Presidente Associazione Michele Mancino) e tanti altri amici di Michele Mancino.

Inaugurata la Casa accoglienza LA FONTE

Casa accoglienza “La Fonte”: il 22 settembre alle 19.30 l’inaugurazione in via Tasso, 4

Si è inaugurata ieri 22 settembre, la  Casa Accoglienza “La Fonte” in via Tasso 4 a Canosa.
Il nuovo sportello sociale, si occuperà di accogliere chi ha bisogno di aiuto, offrendo conforto, comprensione e soprattutto un sostegno concreto.
Alla cerimonia inaugurale sono intervenuti:  il sindaco Francesco Ventola, il Vice Prefetto della Bat Giulia Gazzella, l’assessore Provinciale alle Politiche Sociali Carmelinda Lombardi, l’Assessore Comunale ai Servizi Sociali, Raffaella De Troia, la responsabile dell’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale n. 3 (Canosa, Minervino, Spinazzola) Anna Fontana, il responsabile dell’associazione di Promozione sociale, don Geremia Acri, il parroco della Basilica Cattedrale “San Sabino”, monsignor Felice Bacco.   

Forenza 24 e 25 settembre aderisce alla valorizzazione delle giornate europee del proprio patrimonio.

FORENZA 24 E 25 SETTEMBRE 2011.ADERISCE ALLA GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO VALORIZZANDO IL PATRIMONIO BAROCCO DEL PAESE.

Forenza.
Forenza aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio organizzando un incontro e alcune visite guidate gratuite alla scoperta del proprio patrimonio d’arte di età barocca. “Finora sconosciuto-riferisce il Sindaco Francesco Mastrandrea- è il fatto che Forenza è una delle città lucane più ricche di opere d’arte del Seicento e del Settecento.
Affidandolo a PORTASIBILLA S.r.l. - SOCIETÀ DI SERVIZI PER L’ARTE, il Comune

Fabio Mecca tra i migliori 4 emergenti enologi italiani

BARILE.Il Winemaker Fabio Mecca tra i migliori 4 enologi emergenti d’Italia.

Barile
E’ ufficiale, l’enologo vulturino Fabio Mecca originario di Barile (PZ) è stato designato tra i  4 migliori enologi emergenti d’Italia,  gli altri 3 nomi sono Felsini, Tamburrini ed Alogni. L’enologo Mecca è l’unico del Sud ed è il più giovane, il suo nome è affiancato a senatori dell’enologia d’Italia come Riccardo Cotarella, Riccardo Ferrini, Roberto Cipresso. Il tutto avviene tramite il sito “Wine News”, il sito più autorevole in merito alla comunicazione inerente al mondo del vino, nel pomeriggio del 21/9/ viene pubblicato l’articolo con una

Il caso Acqua Spa e le risorse idriche lucane

Dichiarazione del Presidente del Gruppo regionale Popolari Uniti-

Consigliere Luigi Scaglione su:

 Questione idrica in Basilicata – Il caso Acqua SPA e la puntuale relazione del Presidente De Filippo – Manca il controllo sulle dighe e sulla quantità di acqua eppure gli strumenti a disposizione ci sono – Sciogliere subito l’Eipli e riappropriarci delle nostre risorse – E il senisese aspetta gli effetti delle royalties

Roma. Comuni in Musica: domenica tocca a Canosa

Roma, Comuni in Musica: domenica tocca a Canosa;  presso il “Museo di Arti e Tradizioni Popolari” si celebreranno i 150anni dell’Unità d’Italia con i gruppi musicali canosini

Saranno il coro filarmonico “Enzo de Muro Lomanto” e la banda filarmonica “Giuseppe Verdi”[1], gruppi locali musicali riconosciuti d’interesse comunale, a rappresentare la città di Canosa alla manifestazione “Comuni in Musica” che si svolgerà a Roma domenica prossima, 25 settembre, al “Museo di Arti e Tradizioni Popolari”, in Piazza Guglielmo Marconi, n. 10 (all’Eur).  

Inaugurazione Casa Accoglienza LA FONTE

Casa accoglienza “La Fonte”: il 22 settembre alle 19.30 l’inaugurazione in via Tasso, 4

Si terrà il 22 settembre alle ore 19.30 l’inaugurazione della Casa Accoglienza “La Fonte” in via Tasso 4 a Canosa.
Alla cerimonia interverranno il sindaco Francesco Ventola, il Prefetto di Bari, Mario Tafaro, l’assessore ai Servizi Sociali, Raffella De Troia, la responsabile dell’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale n. 3 (Canosa, Minervino, Spinazzola) Anna Fontana, il responsabile dell’associazione di Promozione sociale, don Geremia Acri, il parroco della Basilica Cattedrale “San Sabino”, monsignor Felice Bacco.   

No all'arresto di Milanese

No all'arresto di Milanese
la camera ha votato no
con 312 voti contrari all'arresto e 305 voti favorevoli all'arresto
abbiamo quello che ci meritiamo
senza parole

Il 5 ottobre Consiglio provinciale su Fenice

Il 5 ottobre Consiglio provinciale su Fenice

Il presidente del Consiglio provinciale di Potenza Palmiro Sacco ha convocato, per il prossimo 5 ottobre, una seduta dell’assise sulla questione del termovalorizzatore Fenice di San Nicola di Melfi. È quanto è stato deciso oggi, nel corso della conferenza dei capigruppo, allargata ai consiglieri dei collegi provinciali dell'area del Vulture Melfese-Alto Bradano.
La seduta di Consiglio provinciale rappresenta una ulteriore tappa delle azioni che l’Ente ha messo e sta mettendo in campo per fare piena luce sulla vicenda.
Nei prossimi giorni i consiglieri provinciali saranno impegnati nelle commissioni competenti ad analizzare il tema Fenice, in preparazione del Consiglio del 5 ottobre. 

Lacorazza su soppressione terza edizione del Tgr

Lacorazza su soppressione terza edizione del Tgr
“Condividiamo la posizione del Cdr della Basilicata di salvaguardia della terza edizione del telegiornale regionale, a tutela del pluralismo e della libertà di informazione dei cittadini”. È quanto dichiarato dal presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, in merito alla decisione della Rai di sopprimere la terza edizione del Tgr.
“La decisione di viale Mazzini rischia di indebolire uno degli elementi distintivi del servizio pubblico – ha continuato Lacorazza - ovvero quell’informazione regionale che ha sempre rappresentato il legame con i territori e le realtà locali. Questo è tanto più vero in una regione come la Basilicata, che corre il rischio di essere marginalizzata dalla edizione a diffusione nazionale”.
“Auspichiamo che la Rai faccia un passo indietro nell’incontro di conciliazione con l’Usigrai previsto per domani – ha concluso il presidente - e che decida di potenziare anziché impoverire l’informazione regionale, per venire incontro alle esigenze dei cittadini, dei giornalisti e delle istituzioni”. (r.a.) 

Riccardo Lamanna designer di Canosa di Puglia a Milan Fashion Week 2011

Riccardo Lamanna designer nella capitale della moda  “Milan  Fashion Week 2011”.

Dopo New York City e Londra,  prosegue a Milano la settimana della moda internazionale  con un calendario fitto di appuntamenti  fino al 27 settembre che vede i marchi più prestigiosi e rinomati  in passerella. Nella “Milan Fashion Week”  i migliori designer italiani presenteranno le  proposte per la prossima primavera-estate alla presenza di  buyers, operatori professionali, addetti ai lavori, fotografi e giornalisti  provenienti da tutto il mondo  in una città interamente coinvolta e attratta dal fascino della moda. Il 22 settembre a partire dalle ore 22,30  presso la “Triennale Bovisa”, in via Raffaele Lambruschini nr. 31, saranno in scena le “New Proposals”  di Riccardo Lamanna (25 anni), designer di Canosa di Puglia(BT), neo vincitore del Premio Dea Ebe 2011. 

LAGO SIRINO 26-9-2011 festa regionale dei Popolari Uniti.

LAGO SIRINO 26-9-2011 festa regionale dei Popolari Uniti.

progetto accoglienza al Liceo Classico e Scientifico.

VENOSA. 20 SETTEMBRE 2011. PROGETTO ACCOGLIENZA AL LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO “QUINTO ORAZIO FLACCO”.

Venosa.
Lo scorso 20 settembre presso il Liceo Classico e Scientifico (quest’ultimo indirizzo di nuova costituzione, costituite ben 2 classi) “Q.Orazio Flacco” di Venosa si è svolto il progetto accoglienza. Al saluto dei rappresentanti di Istituto, Antonio Grieco e Alfonso Tota, è seguito quello di alcuni ex alunni, Giuseppe De Luca e Jacopo Bitetti, diplomati con 100 nell’anno scolastico appena concluso: “  questa festa è rivolta agli alunni che si iscrivono per la prima volta alle superiori, che li vedrà impegnati a misurarsi con una realtà completamente nuova e diversa da quella delle medie, per alcuni versi magari più complessa, ma i

Presentazione libro: la chiesa ed il monastero della madonna della Grazia.

VENOSA. 22 SETTEMBRE 2011. PRESENTAZIONE LIBRO: LA CHIESA ED IL MONASTERO DELLA MADONNA DELLA GRAZIA. SARA’ PRESENTE IL VESCOVO DI BRINDISI, MONS. ROCCO TALUCCI, ORIGINARIO DI VENOSA.

Venosa.
Nella semplice e suggestiva chiesa della Madonna della Grazia a Venosa, in via Appia, sarà presentato il giorno 22 settembre 2011, alle ore 18,00, il volume edito da EdiMaior
La chiesa e il monastero della Madonna della Grazia
Storia, leggenda, devozione e tradizione
L’invito a partecipare è rivolto a tutti i venosini legati alla Madonna protettrice di Venosa per rivivere, con i presentatori del libro, i 500 anni di storia, leggenda, devozione e tradizione di questo importante monumento religioso, legato non soltanto a due vescovi francescani, ma anche al principe Gesualdo da Venosa, al cav. Giustiniani, al nobile Vigliena e ai francescani cappuccini.
Presenterà il volume S. E. il vescovo Mons. Rocco Talucci.
Interverranno il dott. Bruno Tamburriello, l’arch. Martino Bonifacio, il Can. Don Dario di Ciesco, P. Angelo Cipollone e P. Cesare di Santo Stefano.
Lorenzo Zolfo
La foto ritrae la chiesa Madonna della Grazia di Venosa.

Nuovo look per corso Garibaldi: nuovi l’illuminazione, i marciapiedi e la piantumazione di alberi

Proseguono i lavori per la realizzazione del programma delle opere pubbliche messo in atto dall’Amministrazione comunale di Canosa. Sono appena ultimati i lavori di potenziamento dell’impianto di pubblica illuminazione di corso Garibaldi, iniziati il 22 giugno scorso. Sono stati installati 17 nuovi pali della luce, con lampade a basso consumo energetico, e sono stati adeguati 18 vecchi pali ai nuovi, al fine di consentire una migliore diffusione della luce sia sui marciapiedi che sulla sede stradale.
A realizzare i lavori è stata la ditta “Ati Enel Sole spa – Siret srl” alla quale il Comune di Canosa ha affidato il servizio integrato di gestione degli impianti di pubblica illuminazione.

Melfi settembre 2011, Un successo l'evento enogastronomico Mangiastorie.

MELFI. 16 SETTEMBRE 2011. UN SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE ENOGASTRONOMICA MANGIASTORIE ORGANIZZATA DALL’ASSOCIAZIONE TAG.

Melfi.
 L'associazione Tag,composto da giovani di Melfi con ha il compito di promuovere scambi emozionali, condivisioni di esperienze per sviluppare un senso di appartenenza al proprio luogo di residenza sempre più forte, ha promosso la manifestazione "Mangiastorie", una iniziativa di sapori, tradizioni, cultura e suoni della città federiciana.Piazza Duomo ha fatto da splendida cornice a prima manifestazione. Ecco il commento di alcuni presenti ,la signora Rosa ha detto: “Serata perfetta, il giusto mix di cultura, gusto e tradizioni , notevole la ricerca di particolari e l'essenzialità che hanno reso la manifestazione davvero

Ptcp Provincia BAT. Domani un incontro a Canosa

la scuola internazionale di pianificazione promossa dalla Provincia di Bat fa tappa a Canosa

Fa tappa a Canosa la scuola internazionale estiva di pianificazione “Workshop Open City” promossa dalla Provincia di Barletta-Andria-Trani. Domani pomeriggio, 21 settembre, a partire dalle 18.00 fino alle 20.00, presso l’auditorium del Centro Servizi Culturali si terrà la “Lectio magistralis” tenuta dall’architetto Raffaella Nappi, dell’Autorità di Bacino nazionale “Iri Garigliano Volturno” e dall’architetto Massimo Bastiani, coordinatore del Tavolo nazionale “contratti di fiume” .

Venosa, un gruppo pop-rock, i Gianmariavolontè incidono il loro primo disco, Polaroid.

VENOSA .POLAROID, IL NUOVO DISCO DEI GIANMARIAVOLONTE’. UN GRUPPO POP-ROCK DELLA CITTA’ ORAZIANA.

Venosa
Il gruppo pop rock lucano  pubblica l’LP Polaroid avvalendosi della collaborazione in studio di Fabrizio Massara (Baustelle), Antonio Polidoro e Pat Simonini. I Gianmariavolontè sono una indie band di Venosa (Pz) attiva dal 2009, composta da David Lotito ( chitarre e voce) Rocco Spriuoli ( basso) Rosanna Martello ( chitarra) e Marco Pacella ( batteria). Testi raffinati, linee melodiche accattivanti e retrò, sintetizzatori, chitarre vintage e riff che strizzano l'occhio al migliori Beatles. Atmosfere sonore che rimandano al miglior pop d’autore con linee orchestrali finemente arrangiate. Non mancano sperimentazioni elettroniche e suoni tipicamente noise. Questo il sound caratteristico della band. 

in occasione di un evento enogastronomico, rimpatriata di ex allievi dell'istituto padre Minozzi

BARILE 18 SETTEMBRE 2011. GLI EX-ALLIEVI DELL'ISTITUTO “Padre MINOZZI”
SI RITROVANO A BARILE per “Tumact me Tulez”.

Barile.
A latere della kermesse eno-gastronomica, di cinema, arti varie e “Noche Cubana y Peruana” “Tumact me Tulez” promossa -con lusinghiero successo per la XVII edizione – da Pro Loco Barile, Piot “Vulture-Alto Bradano”, Comune,  Alsia et alia, una “rimpatriata” che ha avuto protagonista il “feeling” alla Pablito Calvo nel celebre “Marcelino pan y vino”.

maltrattati alunni di una scuola elementare di Banzi (Pz)


Banzi - Assistiti da un legale, i genitori di oltre 20 alunni della scuola media statale di Banzi, hanno presentato, a carico di un’insegnante, un esposto che lascia ipotizzare reiterati maltrattamenti, nei confronti di discenti minori. Pare che l’insegnante perpetrasse, ai danni di oltre 20 alunni, da ben due anni, tra le mura delle classi di una prima ed una seconda media, maltrattamenti fisici, verbali e psicologici agendo indisturbata. Gli alunni, evidentemente intimoriti dall’autorità che la stessa espletava, per meccanismi noti alla scienze comportamentali, per tutto questo tempo hanno taciuto ai genitori quanto quotidianamente vivessero, finché quel disagio,quella sofferenza sopita nelle forme di più immediata rivalsa, non dava la stura ad un processo di somatizzazione, che scatenava repentini e diffusi malori, buoni per giustificare le mancate presenze degli scolari alle lezioni. Era questo l’unico mezzo che i ragazzi riuscivano a padroneggiare per sfuggire a tali presunte angherie: eliminavano il problema non eliminando la causa, bensì fuggendola. In molti, esasperati, hanno manifestato la volontà di essere trasferiti, o peggio di abbandonare la scuola. I genitori, stanchi di questa situazione, senza pur comprensibili eccessi ed in maniera pacifica, hanno più volte attenzionato della situazione gli organi competenti, sperando di addivenire, in tempi rapidi, ad una soluzione del problema, che non creasse clamori, e non esacerbasse gli animi. Tuttavia, con l’inizio del nuovo anno scolastico, constatando che la situazione non aveva trovato alcuna soluzione, e che alla docente fossero state attribuite un maggior numero di ore di quelle degli anni precedenti, con l’evidente possibilità di passare più ore con gli alunni, un gruppo di genitori ha  dato mandato ad un avvocato, la dott.ssa Maria Teresa De Florio, nella convinzione che la situazione si risolvesse   senza interessare le Forze dell’Ordine. Ciononostante, visto il perpetrarsi della situazione,  il maresciallo Giulio Cicciomessere, comandante della locale stazione dei Carabinieri di Banzi, ha avviato  una indagine,  dopo aver valutato l’entità della incresciosa situazione. È stato così aperto     un fascicolo a carico dell’insegnante,  dando corso ad un azione legale suffragata da elementi circostanziati e avvalorati dalla minore età degli offesi, rendendo irretrattabile la procedura d’ufficio. Solo con l’intervento della Benemerita, teso a far chiarezza sull’intera vicenda, sembra essere ritornata un po’ di  serenità in seno alle famiglie degli alunni anche se adesso il tutto è al vaglio della Magistratura e si attendono provvedimenti idonei a ristabilire la legalità in ambito scolastico.  Contestualmente è stata presentata istanza, di esonero dalle lezioni per gli alunni interessati alla vicenda. Continua quell’operazione di controllo e prevenzione, posta in essere dai Carabinieri di Banzi, comandati dal M.llo Cicciomessere, che generano riconoscenza e sicurezza dei cittadini nei confronti dell’arma, sentimenti che non appartengono esclusivamente agli abitanti di Banzi, ma a quelli dell’intero territorio dell’Alto Bradano, che giudicano positivamente l’operato della stazione bantina. Rimane la perplessità generata da una lunga teoria di dicerie, in merito all’autoassoluzione della docente, impune per una sorta di imprimatur, che in passato si è resa artefice di episodi di intolleranza nei riguardi di colleghi e di alunni.

Angela Lamanna

ASD Canosa -Real Alberobello 2-1 vince di misura soffrendo

ASD Canosa -Real Alberobello 2-1 vince di misura soffrendo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE  A – PRIMA GIORNATA

A.S.D. CANOSA - REAL ALBEROBELLO  2-1

A.S.D. CANOSA :
Di Leo, Di Gennaro,  Fiorella ,Conteduca, Rizzi,  Amendola, Pinto(37’p.t.Cellamaro), Albanese(14’ s.t.Fasciano),Di Giorgio, D’Introno, Francavilla(14’s.t.Forina). All.Beppe Iannone

REAL ALBEROBELLO:
Sardella,Troviso,Diamante,Foggetti,Stridi,Franco,Di Bari,Lacatena,Tamma(35’s.t.Cisternino),Lisi (20’s.t.Monticelli),Marco(8’s.t.Terafino).All.Antonio Caroli

Arbitro:Davide Sabatino,  coadiuvato dagli assistenti  Davide Plutino e Marco Michele Nacchiero della Sezione di Foggia (FG).
Reti: 12’ p.t. Lacatena, 25’s.t. D’Introno, 43’s.t.Cellamaro
Ammoniti:Diamante,Tamma,Marco,Di Bari,Sardella,Amendola, Di Gennaro,Cellamaro,Conteduca

Canosa: Avviso pubblico per le zone PIP

Pubblicato l’avviso pubblico “a sportello” per le zone PIP D6/B e D2

E’ stato pubblicato in data odierna all’Albo Pretorio on line del Comune di Canosa di Puglia, l’AVVISO PUBBLICO per l’assegnazione con il sistema a “sportello” di concessione in diritto di superficie o cessione in proprietà delle aree PIP D6/B e D2.
Dopo l’approvazione del 25 febbraio 2011 in Consiglio Comunale  del Regolamento Unico per l’assegnazione delle aree destinate a insediamenti produttivi (PIP D6/B – D2 – D5), che ha accorpato e sostituito i previgenti regolamenti  previsti per ciascuna  Zona Omogenea Pip e l’approvazione del 28.7.11 con deliberazione di Giunta comunale dello Schema di Convenzione, nel rispetto dei tempi e delle modalità indicate nel Regolamento Unico, oggi sono stati aperti i termini per fare istanza di assegnazione nelle  predette aree, fino ad esaurimento dei lotti residui.

Tutela del lavoro. Pubblicato il bando per il Cug Co mitato unico di garanzia per le pari opportunità

Tutela dei lavoratori: pubblicato l’avviso pubblico “Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valutazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”; la candidatura dovrà essere presentata entro il 4 ottobre 2011


Il Comune di Canosa ha pubblicato un avviso pubblico per la presentazione di candidature finalizzate alla designazione di componente del “Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valutazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni” (Cug).

In seguito alla direttiva emanata, il 4 marzo 2011, dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e dal Ministro per le Pari Opportunità e vista la relativa deliberazione della Giunta comunale n. 187 del 25.05.2011, il Comune di Canosa intende individuare quattro componenti, che saranno selezionati, mediante avviso pubblico, tra i cittadini con specifica competenza ed esperienza in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità e di mercato di lavoro. I quattro componenti non percepiranno alcun compenso.

presentato il libro:"Federalismo avvelenato" dell'Europarlamentare Gianni Pittella.

BARILE 17 SETTEMBRE 2011. CONVENTO CARMELITANO PADRE MINOZZI. PRESENTATO IL LIBRO DELL’EUROPARLAMENTARE GIANNI PITTELLA E DEL GIORNALISTA MARCO ESPOSITO: “FEDERALISMO AVVELENATO”. “IL MEZZOGIORNO PUO’ RILANCIARE IL SUO RUOLO SE C’E’ AUTOCRITICA”.

Barile
Nell’ambito della rassegna autunnale, evento enogastronomico, Tumaz Me Tulez, organizzata dalla pro-loco ed amministrazione comunale, svoltasi nel convento Carmelitano Padre Minozzi, è stato presentato il libro dell’Euparlamentare e vicepresidente del Parlamento Europeo, Gianni Pittella e del giornalista professionista Marco Esposito, alla presenza del Sindaco di Barile, dott. Giuseppe Mecca, del Sindaco di Rionero, A.Placido, dei parlamentari Margiotta e Luongo del PD, del presidente della Provincia, Piero Lacorazza e dei consiglieri provinciali A.Murano, T.Gammone,T.Samela e D.Sperduto. Tanta gente presente.

San Nicola di Melfi 16-9-2011, protesta chiusura termodistruttore Fenice, il pensiero di alcune asociazioni ed autorità .

SAN NICOLA DI MELFI. 16 SETTEMBRE 2011. ALLA PROTESTA CONTRO LA CHIUSURA DEL TERMODOSTRUTTORE FENICE, PROMOSSA DAL COMITATO DIRITTO ALLA SALUTE DI LAVELLO, ARRIVA ANCHE IL SOSTEGNO MORALE ANCHE DEL VESCOVO DELLA DIOCESI, MONS.GIANFRANCO TODISCO.

San Nicola di Melfi.
 Il Comitato Diritto alla Salute di Lavello, presieduto da Nicola Abbiuso(vedi foto) ha promosso una manifestazione pubblica davanti ai cancelli del termodistruttore Fenice per chiedere l'immediata chiusura di questo "mostro" causa di inquinamento ambientale nella zona del Vulture-Melfese. Presenti tra gli amministratori solo i Sindaci di Lavello Antonio Annale e di Melfi Livio Valvano (e gli altri amministratori che fine hanno fatto?) circa 25 associazioni, oltre a Maurizio Bolognetti dei Radicali ed al comitato No all’aumento estrazioni petroliferi in Val D’Agri, alcune provenienti dalla vicina provincia di Foggia, perfino il Vescovo della Diocesi, Mons. Gianfranco Todisco ha inviato un messaggio di sostegno morale e di

Sacco partecipa a Consiglio comunale contro soppressione tribunali Melfi e Lagonegro

Sacco partecipa a Consiglio comunale contro soppressione tribunali Melfi e Lagonegro
“La Provincia di Potenza, accogliendo la proposta del sindaco di Melfi Livio Valvano, sarà a fianco dei Comuni, nella costituzione di un coordinamento a difesa degli avamposti presenti sul territorio”. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio provinciale di Potenza Palmiro Sacco che ha partecipato - insieme all’assessore agli Enti locali Francesco Pietrantuono e ai consiglieri Michele Sonnessa (Pd) e Michele Destino (Pdl) - all’assise comunale contro l’ipotesi di soppressione dei tribunali di Melfi e Lagonegro, svoltasi questa mattina nella città normanna.

Potenza 17 settembre, gli operatori della Diocesi di Melfi-Rapolla e Venosa si riuniscono in assemblea diocesana

POTENZA 17 SETTEMBRE 2011. ASSEMBLEA DIOCESANA DI MELFI-RAPOLLA-VENOSA.
Potenza.

Come avviene ormai già da diversi anni, gli operatori pastorali della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa, si riuniscono in assemblea per tracciare le linee programmatiche dell’anno pastorale.
Quest’anno l’appuntamento è per domani 17 settembre presso il Centro Formazione Permanente “Giovanni Paolo II” a Potenza.  “Il tema scelto dal vescovo Mons. Gianfranco Todisco-riferisce Tonio Galotta, direttore per le comunicazioni sociali della diocesi-  è: “Educare alla fede è educare alla vita. Come la Chiesa educa alla vita cristiana?”. La relazione centrale sarà tenuta da mons. Simone Giusti, vescovo di Livorno, alla quale seguiranno nel pomeriggio i gruppi di studio, divisi per i diversi ambiti della pastorale. Le conclusioni, con la celebrazione eucaristica e il mandato agli operatori pastorali, saranno affidate a Mons. Todisco. “L’assemblea diocesana-conclude Galotta- ha sempre rappresentato un appuntamento importante per l’aggiornamento e la formazione dell’intera Chiesa diocesana, soprattutto quest’anno in cui essa si accinge a proseguire il cammino di riflessione sui modelli dell’iniziazione cristiana”.
Lorenzo Zolfoi

Pacchetto AntiCrisi sito web a 0,33 centesimi al giorno

Pacchetto AntiCrisi(ottima qualità prezzo basso) - sito web

Internet può aiutare una piccola azienda in questo momento di crisi economica ?
Ebbene si può essere un valido aiuto.
Internet funziona 24 ore al giorno festivi compresi e si possono acquisire nuovi clienti in ogni momento
il prodotto o servizio che proponi è visibile in tutto il mondo
All'interno del sito oltre la descrizione ci possono essere foto e video
Le vendite si possono aumentare in maniera esponenziale
Tutti sono alla ricerca di buoni prezzi ed ottima qualità
Ti propongo un sito web di ottima qualità ad un prezzo basso per una tua presenza in Internet
Scelta del nome del sito
Verifica disponibilità del nome per la registrazione
Registrazione dominio con spazio per il sito
Realizzazione grafica
creazione e pubblicazione pagine web
studio parole chiave per farsi trovare dai motori di ricerca di Google e altri
Realizzazione di foto per il sito ed eventualmente video
Registrazione sui principali motori di ricerca
Realizzazione Banner o link da posizionare nei siti del circuito Penkoleo e nei primi tre mesi
2000 visite uniche garantite provenienti da detti siti
Un sito visitato diventa popolare ed ha più possibilità di guadagnare
Il prezzo complessivo per il primo anno è di 120,00 Euro
sono solo 0,33 centesimi al giorno
Offerta valida fino al 30/09/2011

lettera del sindaco Pagano: era meglio restare borbonici

ERA MEGLIO RESTARE BORBONICI
Lettera inviata al:
 Presidente del Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi – Roma
Presidente della Giunta Regionale di Basilicata
Presidente della Giunta Provinciale di Potenza

“Il vezzo tutto italiano di varare le riforme a tavolino, senza in alcun modo tenere conto delle realtà territoriali, è destinato a produrre un altro grave disservizio per la comunità palazzese. Se è vero, come è vero, che la mappa dei Tribunali in Italia risale al periodo  preunitario, quando si viaggiava con i cavalli (parole del Presidente della Repubblica), è altrettanto vero che in Basilicata ci si è limitati a sostituire i cavalli con le automobili, mentre i tratturi ed i sentieri sono rimasti inalterati. E che dire, poi, della “rara efficienza” dei mezzi di trasporto con i quali è possibile raggiungere Potenza (sede unica di Tribunali e Giudice di Pace, stando alla riforma) in sole (si fa per dire) tre ore e mezza di percorso stradale curvilineo ed accidentato. Tre ore e mezza, si badi bene, per percorrere una distanza di 75 km.

Manifestazione davanti ai cancelli dell'inceneritore Fenice il 17 ore 18:00

Venerdì 16 settembre alle ore 18:00, DAVANTI AI CANCELLI dell’inceneritore FENICE-EDF 
credit:foto


si terrà una grande manifestazione a seguire quella dell’8 luglio scorso tenutasi a Lavello. Ancora una volta le popolazioni della zona Vulture – Alto Bradano e della vicina provincia di Foggia, chiedono con forza un intervento definitivo sulle attività dell’inceneritore. La richiesta di BLOCCO IMMEDIATO DELL’ATTIVITA’ dell’inceneritore è indirizzata al presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo,...

anche il piccolo centro arbereshe aderisce alla protesta dell'ANCI a Potenza.

GINESTRA 15 SETTEMBRE 2011. ANCHE IL COMUNE DI GINESTRA ADERISCE ALLA PROTESTA DEL 15 SETTEMBRE. IL SINDACO PEPICE SCRIVE AI CITTADINI: “I TAGLI AI COMUNI SONO TAGLI AI TUOI DIRITTI”.

Ginestra.
Il piccolo centro arbereshe da oltre un mese non vive giorni tranquilli. Il 13 agosto scorso, il Governo aveva deciso di accorpare i Comuni inferiori ai mille abitanti e tra questi rientrava Ginestra. Poi questo decreto è stato ritirato. Adesso i fondi statali ai Comuni vengono sempre meno. Ed il Sindaco Giuseppe Pepice, in occasione della protesta del 15 settembre indetto dall’ANCI (associazione dei Comuni Italiani), ha scritto ai cittadini, preoccupandosi per il futuro del proprio Comune. Ecco il contenuto di questa lettera: “ Carissimi cittadini, oggi dirò al Prefetto e al Ministro dell'Interno che questo Comune non è più in grado

Ripacandida settembre 2011, Un successo il 1° torneo di pallavolo misto

RIPACANDIDA. ESTATE 2011. PALESTRA COMUNALE. UN SUCCESSO DI PARTECIPANTI AL 1° TORNEO DELL’AMICIZIA DI PALLAVOLO MISTO ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA MISTRAL CLUB DI RIONERO. SODDISFATTI I PROFF. EMILIANA TRAFICANTE E DOMENICO ZANDOLINO.

Ripacandida.
Nella bellissima palestra comunale del centro vulturino si è disputato un torneo di pallavolo misto organizzato dall’associazione sportiva “Mistral Club” di Rionero, che in questa palestra nei mesi scorsi ha avviato corsi di ginnastica ed avviamento allo sport. Soddisfatti gli organizzatori, la prof.ssa di Scienze Motorie, Emiliana Traficante ed il suo stretto collaboratore Nico Zandolino: “circa 50 giovani di Ripacandida si sono cimentati in questo sport di squadra all’insegna del divertimento e colpi di schiacciate.

Caritas Diocesana organizza una partita di calcio a 5 con i migranti africani.

VENOSA. 10 SETTEMBRE 2011. UNA PARTITA DI CALCETTO ORGANIZZATA DALLA CARITAS DIOCESANA RENDE MENO PESANTE LA VITA DEI MIGRANTI AFRICANI.

Venosa. 
Il  Campo e la parrocchia Sacro Cuore sabato 10 settembre del centro oraziano sono stati protagonisti di una serata all’insegna dell’aggregazione. La Caritas Diocesana, presieduta dal dott.Giuseppe Grieco, grazie al centro ascolto di Venosa (che comprende le tre parrocchie,Cattedrale, Sacro Cuore ed Immacolata) ha organizzato per la 2^ volta una serata di solidarietà con i migranti di contrada “Boreano” composto da giovani africani provenienti dalla Burkina Faso (Africa centrale-occidentale, vicino la Costa D'Avorio), che in questi giorni si trovano a Venosa per la raccolta dei pomodori.

Castelmezzano conclusa la VI edizione del Camastra sound Festival2011

Scintille per  la VI edizione del Camastra Sound Festival Le Voci del Mediterraneo 2011, l’unico festival musicale itinerante di Basilicata dedicato ai giovani gruppi emergenti.
La Finale del Camastra Sound Festival 2011 come da tradizione si è svolta nel cuore delle dolomiti lucane, presso Castelmezzano l’11 settembre scorso.

Ad aggiudicarsi il 1° premio, ovvero la partecipazione per  l’8^ del festival Pino Piraino che si tiene  a Terranova da Sibari (CS) gemellato con il Castrocaro Terme per il prossimo 6 Agosto 2012 , il gruppo LA FENICE. La giovane formazione Laurenzanese, colpisce la giuria del Camastra Sound Festival per la grazia con la quale interpreta cover diverse, durante la finale  anche un’emozionante e personalissima interpretazione del brano “Brigante se more” che  viene fortemente apprezzata dal pubblico lucano. Il 2° premio ovvero una “Stratocaster squire” offerta da uno degli sponsor ufficiali della manifestazione “Boutique della musica – strumenti musicali online”, viene assegnato al gruppo MEDAP, anche loro di Laurenzana. I musicisti si rifanno particolarmente al grande Rino Gaetano e durante la finale danno il meglio di sé quando  offrono un personale tributo all’amatissimo cantautore calabrese. 

Melfi, l'Istituto Alberghiero spicca il volo col nuovo dirigente scolastico prof. Michele Masciale.

L’ISTITUTO PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI MELFI SPICCA IL VOLO. ACCOGLIENZA NEL VILLAGGIO TURISTICO “CASTROLIBERO” DI NOVA SIRI.


Melfi.
Il nuovo dirigente scolastico prof. Michele MASCIALE, che ha guidato per tre anni L’istituto Battaglini di Venosa, facendolo diventare istituto di riferimento dell’area, inizia a  dare una nuova fisionomia all’istituto alberghiero di Melfi. Dopo aver illustrato a tutto il personale dell’istituto la sua idea innovatrice di scuola, mercoledì 7 settembre ha incontrato i genitori degli alunni che frequenteranno la prima classe. La sala ristorante dove si è tenuto l’incontro era stracolma. Questo in sintesi quello che il preside Masciale ha detto: “La scuola per noi non è soltanto un insieme di classi, è una comunità, una realtà di comunione.

Cavatelli al salmone

Cavatelli al salmone ricetta facile e gustosa
Salmone fresco - pomodori - olio extra vergine oliva - sale pepe - panna - cipolla - pasta fresca
tagliare a pezzi grossi il salmone ed eliminare spine, fare rosolare con olio e cipolla ed aggiungere il salmone, a parte fare bollire pomodori freschi ed in seguito passare al setaccio. quando il salmone è bello dorato in tutte le parti aggiungere la polpa di pomodoro e farlo andare a fuoco lento, aggiungere sale e pepe tanto quanto basta, dopo 15 minuti circa con la forchetta sbriciolare il salmone a piccoli pezzettini, fare andare ancora un poco ed aggiungere la panna. 
Aggiungere la pasta nella padella e fare amalgamare bene tutto, ivi un poco di prezzemolo tritato e servire.
Piatto molto delicato e gustoso
Buon appetito da zio Penkoleo


un successo il concerto Musica a Castello promosso dall'associazione Musica Basilicata.

VENOSA 10 SETTEMBRE 2011. UN SUCCESSO MUSICA A CASTELLO ALLA PRESENZA DI DUE TALENTI MUSICALI LOCALI, VINCIENZO E ROBERTA LIOY.

Venosa.
Nello splendido loggiato del Castello Pirro del Balzo, lo scorso 10 settembre, nell’ambito del progetto “Musica A Castello”, si è tenuto un concerto di musica classica con artisti di fama nazionale. Questo concerto è stato promosso dal Consorzio Progea in collaborazione con L'Ateneo Musica Basilicata (ha presentato il direttore artistico della Mahler Accademia Festival in Basilicata, Giovanna D'Amato) e Civita servizi, nell'ambito dell'Avviso Pubblico "Cultura in Formazione" che promuove le iniziative sperimentali del progetto: "Esperto nella pratica esecutiva di strumenti ad arco e promozione delle performance musicali" dal titolo: Musica A Castello. 

Ripacandida 10 e 11 settembre, alla 1^ festa del PD presenti l'On.Margiotta e l'assessore regionale Restaino.

RIPCANDIDA 10 E 11 SETTEMBRE. FESTA DEL PD  “I GIOVANI VERSO  IL FUTURO” ALLA PRESENZA DELL’ONOREVOLE MARGIOTTA E DELL’ASSESSORE REGIONALE RESTAINO. SI E’ PARLATO DEI GIOVANI.

Ripacandida.
Il 10 e l'11 di settembre si è svolta a Ripacandida la prima festa del Pd nel bellissimo piazzale di San Donato e nella villa comunale "San Francesco" con il tema bene augurante " Con il Pd e i giovani verso il futuro". Una due giorni ricca di significato politico e sociale caratterizzato da una forte partecipazione giovanile che hanno saputo occupare gran parte degli spazi dell'area festa, rendendosi disponibile ad accogliere i cittadini e con grande cordialità instaurare un dialogo con tutti. La prima serata è stata autogestita dai giovani che hanno organizzato un loro spazio nel quale si sono interrogati in maniera profonda sulla partecipazione alla vita politica e hanno incominciato un cammino che li porterà a breve alla costituzione di un movimento

Cerimonia di premiazione concorso letterario "La Mia Terra"



Cerimonia di premiazione concorso letterario "La Mia Terra"





Alla protesta del 15 settembre contro la manovra economica aderisce anche il Comune di Banzi.

BANZI 12 SETTEMBRE 2011. IL COMUNE E’ COSTRETTO AD AUMENTARE LE TASSE PERCHE’ LO STATO CENTRALE INVIA SEMPRE MENO SOLDI. IL 15 IL SINDACO VERTONE SARA’ A POTENZA ALLO SCIOPERO DEI SINDACI D’ITALIA A PROTESTARE INSIEME AD ALTRI COLLEGHI NELLA GIORNATA CONTRO LA MANOVRA ECONOMICA INDETTA DALL’ANCI.

Banzi.
il Comitato Direttivo dell’Anci all’unanimità ha deciso di indire per giovedì 15 settembre una giornata di protesta nazionale contro la manovra economica che si realizzerà attraverso la consegna al Prefetto e al Ministro dell’Interno delle deleghe in materia di anagrafe e stato civile nonché la chiusura simbolica dei relativi uffici. La decisione, così forte e accompagnata anche da un ricorso alla Corte Costituzionale, è dovuta allo stato di profondo disagio che oggi i Sindaci e gli Amministratori locali di ogni colore politico stanno vivendo per effetto dei tagli, del patto di stabilità che di fatto blocca ogni possibilità di migliorare i territori, dell’autonomia sostanzialmente cancellata da norme che indicano anche l’ora di convocazione dei Consigli e delle Giunte. 

Rionero 11-9-2011 un successo l'8^ edizione "Mi ricordo il giorno più bello"

RIONERO IN VULTURE. 11 SETTEMBRE 2011. UN SUCCESSO L’VIII^ EDIZIONE “MI RICORDO IL GIORNO PIU’ BELLO” PROMOSSA DALLA PRO-LOCO E ASSOCIAZIONE ARCADIA.

Rionero in Vulture.
Con un grande successo di critica e di pubblico si è chiusa l’VIII Edizione di “Mi ricordo il giorno più bello” manifestazione organizzata dalla Pro-Loco di Rionero in Vulture e l’Associazione Arcadia con il sostegno del Comune di Rionero in Vulture. La manifestazione, che ha visto la collaborazione dell’Associazione Lucania Ancient Motors Club che ha portato in Piazza XX Settembre auto storiche come la Fiat 508 Coupè Balilla o la Lancia Aurelia, come previsto dal programma, ha guidato gli “sposi” in un giro turistico ai Laghi di Monticchio dove si è registrata una forte presenza di turisti provenienti dalla regioni limitrofe in attesa della sfilata.